Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

9 ETF per esposizione al settore energetico, finanziario e sanitario

Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )ETF28.12.2021 11:08
it.investing.com/analysis/9-etf-per-esposizione-al-settore-energetico-finanziario-e-sanitario-200450288
9 ETF per esposizione al settore energetico, finanziario e sanitario
Da Investing.com (Tezcan Gecgil/Investing.com )   |  28.12.2021 11:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

1. Energia

L’Energy Select Sector SPDR® Fund (NYSE:XLE) investe su aziende di greggio e gas e su società che operano nei settori delle attrezzature e dei servizi energetici.

XLE Weekly Chart
XLE Weekly Chart

XLE possiede le azioni di 21 società e segue l’indice Energy Select Sector Index. Il fondo è stato lanciato nel dicembre 1998. Al momento gestisce oltre 25,6 miliardi di dollari di asset.

I colossi petroliferi Exxon Mobil (NYSE:XOM) e Chevron (NYSE:CVX) compongono quasi il 45% dell’ETF. Ciò significa che delle forti oscillazioni dei titoli di questi due nomi influiscono significativamente su XLE. Altri nomi di rilievo sono EOG Resources (NYSE:EOG), ConocoPhillips (NYSE:COP), Schlumberger (NYSE:SLB), Pioneer Natural Resources (NYSE:PXD) e Phillips 66 (NYSE:PSX).

XLE, che ha registrato un massimo storico, continua a segnare un rialzo di oltre il 44,5% nel 2021. Inoltre, il prezzo attuale di 56,10 dollari alla chiusura di ieri supporta un rendimento del dividendo del 5,11%. I rapporti P/E e P/B si attestano rispettivamente a 14,18x e 1,85x. Gli investitori a lungo termine potrebbero pensare di investire a questo livello.

Altri due ETF interessanti in questo settore sono Vanguard Energy Index Fund ETF Shares (NYSE:VDE) e Fidelity® MSCI Energy Index ETF (NYSE:FENY).

2. Finanza

Nel 2022, Wall Street si aspetta due o tre aumenti dei tassi da parte della Federal Reserve. Queste aspettative hanno portato al centro della scena il settore finanziario, in quanto queste società di solito sono avvantaggiate dai margini di profitto maggiori con l’aumento dei tassi, che portano a robusti ritorni del prezzo delle azioni.

Il Financial Select Sector SPDR® Fund (NYSE:XLF) offre esposizione ad un gruppo diversificato di aziende di servizi finanziari, come banche, assicurazioni, REIT, asset manager e broker.

XLF Weekly Chart
XLF Weekly Chart

XLF possiede le azioni di 67 società e segue l’indice Financial Select Sector Index. Il fondo ha cominciato gli scambi nel dicembre 1998 e gli asset netti ammontano a 43,4 miliardi di dollari.

Tra i nomi principali troviamo Berkshire Hathaway (NYSE:BRKa), JPMorgan Chase (NYSE:JPM), Wells Fargo (NYSE:WFC), Bank of America (NYSE:BAC), Morgan Stanley (NYSE:MS), Goldman Sachs (NYSE:GS), e BlackRock (NYSE:BLK). Circa il 55% del fondo si concentra sui primi 10 nomi.

Finora quest’anno, il fondo è salito di circa il 3,15% ed ha registrato un massimo storico a fine ottobre. Al prezzo di chiusura di ieri di 39,22 dollari, l’ETF offre un rendimento del dividendo dell’1,9%. I rapporti P/E e P/B si attestano rispettivamente a 13,47x e 1,67x. Nonostante i forti ritorni del 2021, siamo ancora rialzisti su molti dei nomi del fondo.

Altri ETF del settore sono il Vanguard Financials Index Fund ETF Shares (NYSE:VFH) e l’iShares U.S. Financials ETF (NYSE:IYF).

3. Sanità

Quest’anno è cominciato con delle buone notizie su numerosi vaccini per il COVID che hanno aiutato le economie globali a tornare alla normalità. Di conseguenza, gli investitori hanno cominciato ad interessarsi ai cosiddetti “trade di apertura”, titoli value che erano stati abbandonati per via dei lockdown per la pandemia. I titoli sanitari non facevano parte di questo scenario. Tuttavia, l’aumento del numero di casi di coronavirus per via della variante Omicron nelle ultime settimane ha ancora una volta acceso i riflettori sul settore sanitario.

L’industria sanitaria statunitense è la più grande del mondo. L’Health Care Select Sector SPDR® Fund (NYSE:XLV), uno degli ETF più vecchi di questo segmento, investe su società biofarmaceutiche e biologiche, nonché su compagnie che producono o distribuiscono forniture ed attrezzature sanitarie. Dal suo lancio nel dicembre 1998, gli asset gestiti hanno raggiunto i 35,4 miliardi di dollari.

XLV Weekly Chart
XLV Weekly Chart

XLV possiede le azioni di 64 società e segue l’indice Health Care Select Sector Index. In termini di sotto-settori, troviamo il settore farmaceutico, che rappresenta il 27,89% del fondo, attrezzature e forniture sanitarie (22,43%), fornitori sanitari e servizi (20,78%), strumenti e servizi biologici (14,95%) ed altri.

Quasi il 55% degli asset del fondo si concentra sui primi 10 nomi, come UnitedHealth (NYSE:UNH), Johnson & Johnson (NYSE:JNJ), Pfizer (NYSE:PFE), Thermo Fisher Scientific (NYSE:TMO), Abbott Laboratories (NYSE:ABT), AbbVie (NYSE:ABBV), e Merck (NYSE:MRK).

Dall’inizio dell’anno, l’ETF ha registrato ritorni di oltre il 22,8% ed ha toccato un massimo storico negli ultimi giorni. Al momento, il prezzo di 140,77 dollari alla chiusura di ieri supporta un rendimento del dividendo dell’1,53%. I rapporti P/E e P/B si attestano rispettivamente a 18,30x e 5,30x. Considerato il recente rialzo del prezzo, i lettori interessati potrebbero aspettare un calo verso i 130 dollari.

Altri due fondi del settore sono Vanguard Health Care Index Fund ETF Shares (NYSE:VHT) ed iShares Biotechnology ETF (NASDAQ:IBB).

 

Nota dell’editore: Non tutti gli asset descritti sono necessariamente disponibili su tutti i mercati regionali. Consultate un broker accreditato o un consulente finanziario per trovare strumenti simili che possano essere adeguati alle vostre esigenze. Questo articolo è a solo scopo informativo. È opportuno condurre una due diligence prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

9 ETF per esposizione al settore energetico, finanziario e sanitario
 

Articoli Correlati

Gamma Investimenti
Cavalchiamo il Dragone!   Da Gamma Investimenti - 03.04.2022 10

Perché la Cina continua a catalizzare l'attenzione d' investitori retail ed istituzionali?Affronteremo la nostra tesi d' investimento nel dettaglio, sviscerandone ogni aspetto fino...

9 ETF per esposizione al settore energetico, finanziario e sanitario

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (3)
lino milani
lino milani 13.01.2022 17:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
complimenti una professionista molto seria
lino milani
lino milani 13.01.2022 17:32
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sei veramente molto onesta nelle valutazioni e nei consigli
Marco Balestra
Marco Balestra 28.12.2021 14:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
A cosa serve tradurre questi articoli in italiano, visto che si parla di ETF di diritto americano, dunque non armonizzati?
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email