Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Aggiungi 200 mila euro ai tuoi investimenti

Da Matteo TalaricoETF19.09.2021 16:49
it.investing.com/analysis/aggiungi-200-mila-euro-ai-tuoi-investimenti-200447978
Aggiungi 200 mila euro ai tuoi investimenti
Da Matteo Talarico   |  19.09.2021 16:49
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 


Il titolo è forte, ma qualcuno deve fare il lavoro sporco.

Ma è veramente possibile guadagnare 200.000 euro in più del previsto su un investimento? Sì, certo basta usare gli strumenti giusti.

Tutti sanno che non tutti gli investimenti danno lo stesso risultato. Ma pochi sanno che lo stesso investimento può rendere molto molto meno se si usa uno strumento meno performante rispetto ad un altro.

Lo sai che in 30 anni di investimento potresti guadagnare 200.000 euro in più rinvestendo su uno stesso asset solo scegliendo un fondo passivo rispetto ad un fondo attivo?

Facciamo chiarezza.

Cosa sono i fondi attivi?

Un fondo si dice attivo quando i titoli che lo compongono sono scelti in modo attivo dai gestori del fondo stesso. Il gestore con un costante lavoro di ricerca, analisi e selezione costruisce il portafoglio e lo controlla quotidianamente.
Poiché dietro alla gestione di un fondo attivo vi è un alto impiego di risorse e analisi, le commissioni sono spesso più elevate rispetto a quelle di un fondo passivo.

Cosa sono i fondi passivi?

Un fondo è passivo quando ha come obiettivo la semplice replica dell’andamento di un indice o di un paniere di azioni prescelto, da qui l’aggettivo “passivo”.
In questo caso l’obiettivo del gestore è quello di rendere la composizione del fondo (e dunque i suoi movimenti e la sua performance) il più simile possibile all'indice (definito benchmark) o all'asset o al paniere di azioni scelto come riferimento. Di conseguenza, il gestore investirà nelle stesse azioni che compongono l’indice di riferimento o il paniere scelto (o in un campione rappresentativo).

Tale attività di gestione non richiede attività di studio e ricerca costanti per la selezione dei titoli migliori. Si tratta di avere un buon modello quantitativo di replica di un indice e di effettuare poi operazioni di manutenzione ordinaria sul fondo. I fondi passivi vengono anche detti indicizzati, i più famosi sono gli ETF, fondi comuni indicizzati quotati in borsa. Chiaramente hanno costi di gestione molto più bassi.

Facciamo un esempio su quanto incidono i costi di gestione di un fondo passivo e quanto di un fondo attivo nel lungo periodo.
Come si evince dal grafico qui sotto (fonte: Vanguard) se si ipotizzano due persone che oggi iniziano ad investire sullo stesso asset o stesso indice, o stessa materia prima o stesso paniere di azioni con 100.000 euro entrambi, il primo, che investirà su fondi attivi, avrà un costo di gestione dell'1,38% annuo che lo porterà dopo trent'anni ad avere 380.000 euro circa sul conto, il secondo che investe in fondi passivi (ETF) con costo di gestione di 0,25% annuo, si troverà dopo 30 anni ad avere nel portafoglio 538.000 euro. circa. Ben 158.000 euro in più. Solo per aver scelto un ETF piuttosto che un fondo attivo sullo stesso asset.

 

Facciamo un altro esempio sulla scia del precedente, in modo più specifico:

Se investiamo su un fondo attivo che ha come benchmark l'SP500 o su un ETF (fondo passivo) che replica le performance dell'SP500 quale sarà la differenza nel nostro portafoglio tra 30 anni?

Supponiamo che investiamo 100.000 euro su SP500 per 30 anni.
Se investiamo con un fondo attivo avremo una commissione iniziale del 5% e un costo di gestione annuo dell'1,38%.
Se investiamo con un ETF avremo una commissione iniziale per la transazione di 0,20% e un costo di gestione annuo dell'0,25%.

Supponiamo che l'SP500 cresca del 7% annuo di media. (Dato che rispecchia la crescita reale negli ultimi 100 anni).

Se avremo investito su un fondo attivo ci troveremo circa 490 mila euro netti, avendo pagato 270 mila euro di commissioni al gestore (quindi una crescita reale netta del nostro capitale del 5,44% annuo).

Se avremo investito su un ETF (fondo passivo) ci troveremo circa 708 mila euro netti, avendo pagato "solo" 53 mila euro di commissione al gestore (quindi una crescita reale netta del nostro capitale del 6,75% annuo.

In pratica ogni anno abbiamo pagato costi minori pari a 1,31%.

Risparmiare l'1,31% annuo sembra poco ma con l'effetto compuonding (effetto dell'interesse composto), potendo reinvestire questi risparmi, il nostro conto aumenta e di molto. In questo caso avremo 708 mila euro al posto di 490 mila euro! Ben 218 mila euro in più!
Abbiamo guadagnato 200 mila euro extra solo scegliendo lo strumento più performante pur mantenendo lo stesso asset o materia prima o paniere di azioni prescelta.

 

La differenza si vede anche solo in 10 anni di investimento. Usando lo stesso metodo di calcolo vedrai che già in soli 10 anni guadagnerai circa 28 mila euro in più usando un ETF invece che un fondo attivo.

E attenzione, non pensare che se non hai 100 mila euro subito o 30 anni di orizzonte temporale questo non ti riguardi.

Saper gestire il proprio patrimonio sapendo investire al meglio con gli ETF e il giusto azionario ti evita i costi di gestione, dell'1% 2% annuo che detto così sembra poco ma che già in 10 anni fanno una grandissima differenza. In 30 anni fanno un appartamento in più. Pensaci.

Aggiungi 200 mila euro ai tuoi investimenti
 

Articoli Correlati

Antonio Capaldi
Investire nell'oro con gli ETC   Da Antonio Capaldi - 14.10.2021

Cari amici di investing.com, in questo appuntamento di ottobre tratteremo l’oro, una delle poche materie prime che sembra non essere in bolla e che nonostante sia afflitta da...

Aggiungi 200 mila euro ai tuoi investimenti

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email