Ultime Notizie
0

Cosa prevedono gli esperti per le cripto nel 2019

Da Investing.com (Tanzeel Akhtar/Investing.com)Criptovalute03.01.2019 16:33
it.investing.com/analysis/cosa-prevedono-gli-esperti-per-le-cripto-nel-2019-200223724
Cosa prevedono gli esperti per le cripto nel 2019
Da Investing.com (Tanzeel Akhtar/Investing.com)   |  03.01.2019 16:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Gli investitori delle criptovalute si sono ritrovati in quella che potremmo definire una valle di lacrime nel 2018: mercati ribassisti, calo delle offerte iniziali di valute digitali, aumento delle regolamentazioni. Mentre ci lasciamo alle spalle quello che è stato un anno tremendo per i token digitali, è giusto chiederci cosa dovrebbero aspettarsi gli investitori da questa classe di asset nel 2019.

Molti credono che le cripto vivranno un altro anno tumultuoso. La volatilità è diventata un marchio di fabbrica del Bitcoin e di molte altre famose monete, facendo prospettare altre difficoltà in serbo per i trader. Lars Seier Christensen, presidente di Concordium afferma che il ciclo di impennate e tonfi delle cripto del 2017 e 2018 renderà la vita difficile ai trader nel 2019:

“A questo punto, la maggior parte delle persone che ha investito sulle criptovalute ha subìto perdite sostanziali e la quotazione incontrerà delle difficoltà a salire quando molti trader che sono stati colpiti dal ciclo impennata-tonfo non aspettano altro che l’occasione per uscire dal mercato”.

La diffusa adozione delle criptovalute in cui sperano in molti dovrebbe essere lenta. Yoav Dror, Amministratore Delegato di PumaPay è ottimista e ritiene che il 2019 sarà un punto di svolta per le criptovalute. Afferma Dror:

“Vedremo un aumento della fruibilità delle criptovalute, che diventeranno applicabili e convenienti da usare nella vita quotidiana. Abbiamo assistito a segnali e ad esempi promettenti di questo tanto atteso trend per tutto il 2018”.

Le regolamentazioni globali e la conformità aumenteranno nel 2019

Molti cripto-analisti hanno affermato che il 2019 sarà l’anno delle regolamentazioni. C’è stata una crescente domanda di conformità delle criptovalute. Dror prevede una maggiore chiarezza in termini di cripto-regolamentazione, che sarà un vantaggio significativo per tutti gli azionisti. “Entrambi questi fattori, fruibilità e regolamentazione più chiara, convergeranno per spingere l’adozione di massa delle criptovalute da parte di commercianti e consumatori”, afferma Dror.

Cobus Kruger, Amministratore Delegato e co-fondatore di Stackr, una piattaforma globale di risparmi a lungo termine, afferma: “Abbiamo assistito ad un anno spartiacque per le criptovalute in termini di regolamentazione ed è imperativo per la sopravvivenza e la crescita. Senza strumenti regolati come un ETF, il settore annasperà perché l’adozione istituzionale sarà insignificante.

E questo ci porta alla questione più discussa del 2018: la U.S. Securities and Exchange Commission (SEC) approverà finalmente un ETF Bitcoin nel 2019? Alex Mashinsky, Amministratore Delegato di Celsius Network, è ottimista e afferma:

“Assisteremo alla prima volta che la SEC approverà un ETF, alla prima banca di Wall Street ad offrire conti BTC ai clienti e per la prima volta avremo oltre 50 milioni di dollari in portafogli cripto. Oltre a Wall Street, vedremo importanti pensioni e sovvenzioni depositare capitali sul BTC con i prezzi che cominceranno a salire di nuovo sopra i 6.500 dollari”.

Un’altra questione che probabilmente sarà affrontata è la custodia delle criptovalute e la salvaguardia dei cripto-asset.

Negli anni ci sono stati numerosi attacchi hacker alle piazze e vari fondi che sono stati defraudati o compromessi. Quindi le soluzioni per la custodia contribuiranno a far salire le probabilità che gli investitori istituzionali entrino nel settore.

Dice Kruger: “Possiamo aspettarci che le soluzioni relative alla custodia continuino ad aumentare, è imperativo, e che i prezzi per la custodia scendano. Inoltre, ci sarà un maggiore consolidamento soprattutto nel mondo delle piazze, nonché maggiori operatori regolati, mentre i cattivi operatori, quelli periferici e i fornitori di servizi scompariranno”.

Aumento dell’attività di fusioni e acquisizioni

Man mano che ci addentreremo nel 2019, anche l’attività di fusioni ed acquisizioni nel cripto-settore dovrebbe accelerare. Robert Viglione, Amministratore Delegato e co-fondatore di Horizen spiega che nel prossimo ciclo di mercato avremo più organizzazioni mature che potranno usare fusioni ed acquisizioni per crescere in questo momento di ribasso. Afferma Viglione: “Il Bitcoin ha già cambiato il mondo come valuta, ma questa consapevolezza non è altrettanto equamente diffusa! Quello che vedremo nel 2019 è un continuo sviluppo di un nuovo tipo di infrastruttura pubblica. Le applicazioni private della tecnologia blockchain continueranno a svilupparsi ma si prevede un impatto marginale piuttosto limitato. Dobbiamo ancora rendere tutti questi sistemi più sicuri, scalabili e meglio gestiti”.

Molti vedono il potenziale delle criptovalute e continuano a tenersele strette.

Buon divertimento.

Cosa prevedono gli esperti per le cripto nel 2019
 

Articoli Correlati

Cosa prevedono gli esperti per le cripto nel 2019

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti
simone chiappini
simone chiappini 04.01.2019 1:16
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ciao, cosa ne pensate dell’eutherium ?
Rispondi
0 1
luca toni
luca toni 04.01.2019 1:16
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Meglio l'ethereum :)
Rispondi
0 0
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email