x
Ultime Notizie
0

Focus UK: la paura per l’incertezza

Da Alessandro BonettiForex07.12.2017 15:45
it.investing.com/analysis/focus-uk-la-paura-per-lincertezza-200218924
Focus UK: la paura per l’incertezza
Da Alessandro Bonetti   |  07.12.2017 15:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 


Nei giorni scorsi si è aperto un momento di incertezza sulla Sterlina dopo che le trattative tra l’UE e il Regno Unito avevano registrato un momentaneo arresto a causa di tre nodi che ancora non si riescono a scogliere: il rapporto tra Irlanda del Nord e Repubblica d’Irlanda, gli obblighi finanziari di Londra verso l’UE e i diritti dei cittadini europei e britannici in UK e nell’Unione.

Il fatto che un accordo non sia stato ancora raggiunto su questi punti ha fatto si che GBP iniziasse una fase più incerta, nonostante la parti si siano comunque dette fiduciose di riuscire a fare importanti passi avanti già prima della fine di questa settimana.

I motivi per i quali il rallentamento nelle trattative ha messo sotto pressione la Sterlina sono sostanzialmente due: il primo consiste semplicemente nel fatto che ogni tipo di incertezza è un qualcosa che viene sempre mal digerito dai mercati e che quindi va inevitabilmente a pesare sulla quotazione.

I movimenti di lungo periodo di un qualsiasi strumento finanziario dipendono infatti sempre dai suoi fondamentali in quanto gli operatori si posizionano a mercato nel tentativo di anticipare le future dinamiche macroeconomiche.

Possiamo pensare ai fattori di incertezza per gli operatori come alla nebbia per una persona che guida in autostrada: impedisce di vedere lontano e guidare diventa più rischioso.

Il secondo motivo è invece di natura assolutamente pratica nel senso che sono in molti a pensare che un mancato accordo potrebbe avere conseguenze molto negative per l’economia inglese, tanto che un raggiungere un compromesso tra le parti sarebbe qualcosa di assolutamente necessario. In caso contrario i rapporti tra Unione Europea e Regno Unito tornerebbero indietro di 40 anni da un punto di vista commerciale ma anche politico.

Solitamente un mancato raggiungimento di un accordo commerciale ha come sola conseguenza quella di lasciare le cose invariate ma questa volta sarebbe diverso in quanto ciò comporterebbe un peggioramento.

Proprio in virtù di questo rischio la Bank of England sta infatti ancora mantenendo i tassi di interesse su livelli molto più bassi di quelli richiesti dai fondamentali inglesi.

UK interest rates
UK interest rates

Dall’altra parte va però notato come una gran parte del mercato comunque confidi nel raggiungimento di un accordo, essendosi già posizionato long su GBP.

Se infatti andiamo a prendere in considerazione i dati del COT Report, possiamo notare come la maggioranza dei grandi operatori istituzionali sia recentemente passata ad essere rialzista sulla Sterlina.

Secondo un sondaggio pubblicato da Reuters, la Sterlina potrebbe andare ad apprezzarsi molto nel caso l’accordo tra le parti venisse raggiunto ed in effetti l’esito del sondaggio è assolutamente sensato.

Se andiamo infatti ad analizzare i fondamentali del Regno Unito troviamo un’economia in salute ed in crescita: negli ultimi 40 anni il tasso di disoccupazione non era mai stato così basso, l’economia cresce ad un buon ritmo e l’inflazione corre anche troppo velocemente essendo ormai da diversi mesi intorno al 3%.

UK CPI
UK CPI

Vi è quindi una grande divergenza tra il forte deprezzamento che GBP ha registrato dopo la Brexit (causato in gran parte dell’incertezza che questa ha comportato) e i reali fondamentali di Londra.

Da ciò deriva l’esito del sondaggio pubblicato dalla Reuters che porta alla luce quello che è il sentiment del mercato: se un accordo verrà raggiunto, facendo quindi scomparire la nebbia, i compratori potrebbero aumentare.

Alessandro Bonetti
Analyst - FxPro

Focus UK: la paura per l’incertezza
 

Articoli Correlati

Focus UK: la paura per l’incertezza

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
Posta
Pubblica anche su
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
Posta 1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email