Ultime Notizie
0

GBP: come reagirà al voto sulla Brexit?

Da Kathy LienForex11.03.2019 19:58
it.investing.com/analysis/gbp-come-reagira-al-voto-sulla-brexit-200224450
GBP: come reagirà al voto sulla Brexit?
Da Kathy Lien   |  11.03.2019 19:58
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Rassegna giornaliera sul mercato forex 11.03.2019

Analisi realizzata alla chiusura del mercato statunitense a cura di Kathy Lien, Direttrice di FX Strategy per BK Asset Management.

Questa settimana l’evento più importante in assoluto sarà il voto sulla Brexit di martedì, mercoledì e forse giovedì. Non è stato fissato un orario preciso per la votazione, ma solitamente si tiene alla chiusura dei dibattiti, cioè intorno alle 18/19 GMT, o 2pm/3pm ora di New York. Si potrebbe votare anche un po’ più tardi, ma quasi sicuramente non prima delle 18 GMT. Il voto di questa settimana determinerà tre cose:

  1. Il Regno Unito accetterà l’accordo dell’UE sull’uscita dall’Unione?
  2. Il Regno Unito deciderà di uscire senza accordo?
  3. Sarà rinviata l’applicazione dell’articolo 50?

Per il voto ci sono solo due alternative, i membri del Parlamento decideranno se appoggiare l’accordo o respingerlo. Se accetteranno l’accordo, la strategia di Theresa May sarà giustificata, il Regno Unito lascerà l’UE il 29 marzo e la sterlina salirà solo per un certo esito. Sebbene potremmo vedere una rapida impennata tra l’1 e il 2%, potrebbe essere difficile sostenere i guadagni con gli investitori che si concentrano sulle conseguenze dell’uscita dall’Unione Europea senza accordi commerciali permanenti e tutte le sfide che il Regno Unito dovrà affrontare negoziando da una posizione isolata.

Tuttavia, lo scenario più probabile è quello che i membri del Parlamento annulleranno l’accordo. Ci sono già voci secondo cui il gabinetto della May ha respinto l’ultima proposta dell’UE. La Premier May non è riuscita a convincere l’UE a cambiare le condizioni per le frontiere con l’Irlanda e molto probabilmente non avrà abbastanza voti per accettare l’attuale accordo. Se l’accordo sarà respinto, la May mercoledì chiederà al Parlamento se il Regno Unito dovrà uscire dall’UE senza un accordo. Ha insistito più volte sul fatto che uscire senza un accordo sia meglio che uscire con un accordo sbagliato e se i parlamentari la penseranno come lei, allora i guai all’orizzonte saranno parecchi. Si tratterebbe dello scenario peggiore per la sterlina. Il Governatore della Banca d’Inghilterra Carney ha dichiarato che la Brexit potrebbe causare un collasso del 25% per la sterlina. Non prevediamo che questo possa avvenire in un battito di ciglia, ma la possibilità di una Brexit senza accordo sarà abbastanza da far scendere il cambio GBP/USD in pochi minuti da 2 a 4 punti percentuali.

Lasciare l’UE senza un accordo è irresponsabile. La sterlina, che martedì potrebbe crollare dopo la decisione di non accettare l’accordo, potrebbe poi registrare una rapida impennata ma poi l’attenzione si sposterebbe tutta sulla votazione di giovedì, sulla possibilità di estendere l’articolo 50.

Ora c’è un ultimo possibile risultato – che l’accordo sull’uscita sia respinto per un piccolissimo margine. In questo caso alla May non resta che farsi il segno della croce e ritentare un’altra votazione dopo il summit dell’UE del 22 marzo. Questo potrebbe portare all’uscita tecnicamente senza accordo paventata dall’UE, ma a prescindere che si tratti di una decisione tecnica o reale, i trader della sterlina non interpreteranno il rinvio di una decisione finale come positivo per la valuta.

In tutto ciò, il dollaro USA ha completamente ignorato i dati migliori del previsto sulle vendite al dettaglio. La spesa dei consumatori è cresciuta dello 0,2% a gennaio, poco più dello 0% previsto, ma la spesa che esclude auto e carburanti è salita dell’1,2%,il doppio del previsto. La domanda dei consumatori ah segnato un buon inizio nel primo trimestre e potrebbe migliorare con l’aumento degli stipendi. Tuttavia, l’economia si sta ancora riprendendo dopo la debolezza di fine anno e gli investitori non sono convinti delle previsioni future. I dati sull’IPC saranno rilasciati martedì e l’aumento dei prezzi del petrolio dovrebbe far salire l’inflazione. Purtroppo l’aumento non sarà abbastanza – l’inflazione è ancora molto bassa con l’IPC ben al di sotto del 2% annuo.

Continuiamo ad aspettare l’1,10 per l’euro. I dati economici di lunedì confermano i timori della banca centrale sulla crescita debole. La produzione industriale tedesca è scesa dello 0,8% a gennaio mentre le esportazioni sono rimaste ferme e questo ha causato un aumento del surplus commerciale inferiore al previsto. Il bilancio del conto corrente è sceso per via dei problemi del settore dell’auto dopo i risultati di inizio anno. La scorsa settimana la BCE ha chiarito che la terza operazione di rifinanziamento a lungo termine è una sorta di accomodamento e che la banca è pronta a reagire alle conseguenze della Brexit e ad un eventuale ulteriore rallentamento della crescita globale. Con l’aumento del differenziale di rendimento tra Bond USA e Bund tedeschi, il cambio EUR/USD è destinato a scendere.

GBP: come reagirà al voto sulla Brexit?
 
GBP: come reagirà al voto sulla Brexit?

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email