Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

La Borsa russa riapre, conviene investirci e con che pesi?

Da Investing.com (Francesco Casarella/Investing.com)Panoramica mercato29.03.2022 08:53
it.investing.com/analysis/la-borsa-russa-riapre-conviene-investirci-e-con-che-pesi-200452624
La Borsa russa riapre, conviene investirci e con che pesi?
Da Investing.com (Francesco Casarella/Investing.com)   |  29.03.2022 08:53
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

E’ notizia di qualche giorno fa, che la Russia ha riaperto i battenti. Questo tuttavia con alcune importanti limitazioni, messe in atto per prevenire tracolli stratosferici come la maggior parte degli investitori si aspettava.

In particolare, sono tornate alla quotazione 33 azioni principali dell’indiceMOEX Russia, con limitazioni (specie per gli investitori stranieri) che comprendono:

  1. Divieto di vendere le azioni in loro possesso almeno fino al 1 aprile
  2. Le vendite allo scoperto non sono consentite
  3. Se il MOEX stesso si muove per un livello maggiore del 15%, gli scambi vengono sospesi

 

Fonte Investing.com
Fonte Investing.com

Praticamente vediamo come nel rettangolo giallo, queste misure (che ricordiamolo sono temporanee) abbiano per ora evitato tracolli, ma ancora non sappiamo come evolverà la faccenda.

A livello di composizione, la Russia nell’indice MSCI ACWI IT pesava (ora rimossa) per lo 0.38%, pertanto se vogliamo applicare una buona diversificazione, una qualsiasi considerazione di inserire titoli russi in portafoglio dovrebbe partire da qui, ovvero dal considerarne un peso complessivo non superiore allo 0.5%.

Fonte Visualcapitalist
Fonte Visualcapitalist

 

Anche a livello settoriale, se dovessimo analizzare un potenziale inserimento di asset russi in portafoglio, dovremmo sempre conoscere bene COSA stiamo comprando. Ecco quindi la ripartizione settoriale dell’indice azionario russo nell’immagine sotto, da cui notiamo che oltre metà dei titoli appartengono al settore energetico (e non potrebbe essere diversamente).

Fonte Topforeign stocks
Fonte Topforeign stocks

Seguono il settore finanziario ed il settore metalli.

Ora, quando investiamo in qualcosa, dobbiamo capire che non possiamo guardare alla situazione attuale, sarebbe davvero un errore, ma dovremmo concentrarci sui possibili scenari nel prossimo futuro. Di conseguenza, cosa mi aspetto da questi 3 settori, relativamente alla Russia, da qui a 1-3 anni (per esempio)?

Domande come questa sono fondamentali per contestualizzare l’investimento e comprenderne i rischi. Se infatti le principali azioni russe oggi scambiano a multipli ridicoli, è perché incorporano non tanto dei vantaggi nelle quotazioni, ma dei rischi molto importanti nel detenerle, ecco perché vengono vendute a prezzi di saldo.

Non dimentichiamoci inoltre che quando investiamo in titoli esteri, siamo quasi sempre esposti al rischio di cambio, che nel nostro caso equivale alla coppia EUR/RUB.

Anche qui infatti, poco importa se il mio titolo fa il +10%, quando poi il rublo si svaluta del 15%.

Tutte queste considerazioni quindi devono portarmi a tracciare un quadro finale per valutare il mio investimento potenziale in Russia, che vedrà a seguito delle sanzioni e del conflitto una contrazione del PIL pari all’1.5% nel 2022 e del 2.5% nel 2023 (dati del National Institute of Economic and Social research).

Conclusioni

A livello personale, non penso che andrò a prendere un’esposizione sul mercato russo, in quanto le variabili e le conseguenze del conflitto (ancora in atto) sono davvero imprevedibili. Semmai ci fossero delle opportunità infatti, ritengo che potremmo vederle solo dopo molti anni. Infine, un eventuale investimento, dovrebbe tenere conto di tutto quanto riportato sopra, a partire dal peso % da destinare in portafoglio, che non dovrebbe appunto superare lo 0.5%.

Alla prossima!

Se ritieni utili le mie analisi, e vuoi ricevere gli aggiornamenti quando le pubblico in tempo reale, clicca sul pulsante SEGUI del mio profilo!

"Quest'articolo è stato scritto a titolo esclusivamente informativo; non costituisce sollecitazione, offerta, consigli, consulenza o raccomandazione all'investimento in quanto tale non vuole incentivare in nessun modo l'acquisto di assets. Ricordo che qualsiasi tipo di assets, viene valutato da più punti di vista ed è altamente rischioso e pertanto, ogni decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico

La Borsa russa riapre, conviene investirci e con che pesi?
 

Articoli Correlati

Gabriel Debach
Inflazione protagonista Da Gabriel Debach - 10.08.2022 1

Seduta di correzioni quella di ieri sulle principali piazze finanziarie. In Europa solamente Londra riesce a chiudere la sessione in positivo (+0,08%) mentre al ribasso troviamo in...

La Borsa russa riapre, conviene investirci e con che pesi?

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (12)
Giorgio Guglielmo
Giorgio Guglielmo 31.03.2022 18:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Una riflessione, Ma che senso ha investire su nazioni che ti fanno sfilare carri armati sulle piazze per dimostrare la loro forza. Questi da un giorno all'altro o nel corso di anni tramano per conquistare il mondo, in un modo o nell'altro, anzi soprattutto con la violenza e l'imposizione. E società di tutto il mondo per arricchirsi fanno affari con mercenari senza scrupoli. Poi noi piccoli risparmiatori gli passiamo i nostri soldi con i quali acquistano armi. E se domani gli venisse la voglia di apprpriarsi dell'italia? Magari i nostri figli saranno a loro volta arruolati per difenderci. Tutti i governi guidati da una sola persona devono necessariamente essere disarmati. E che non mi vengano a dire che la gente comune è contenta di farsi comandare.....
Giorgio Guglielmo
Giorgio Guglielmo 31.03.2022 17:44
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
pillole di saggezza, grazie
Smooth Jazz by Dj Rokketto
Smooth Jazz by Dj Rokketto 30.03.2022 0:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Notizia di Investing di oggi...Il Fondo JP Morgan Russia Securities che ha in portafoglio azioni russe e società esposte alla Russia, è in rialzo del 28%. Disastro
BOY FER
BOY FER 30.03.2022 0:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Perché gli investitori stranieri non possono vendere i titoli in loro possesso, oltre ad altre limitazioni sulle vendite allo scoperto etc.! Aspetta che tolgano questi trucchetti per non far crollare il mercato e vedrai cosa succede......
Smooth Jazz by Dj Rokketto
Smooth Jazz by Dj Rokketto 29.03.2022 23:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Sinceramente non capisco questo articolo... investire sulla borsa Russa...ma come...se ci sono le sanzioni...?... Eppoi per la cronaca..le obbligazioni Gazprom in Euro sono sospese...ma sta pagando regolarmente le cedole sia in Euro che USD...ed anche le IBRD in Rubli TF 5% sospese ... rating tripla A . Le sanzioni cadranno prima o poi e secondo me per una quota % conviene investire. Per ciò che concerne i Fondi invece molti hanno ridotto ovvero le esposizioni sul mercato Russo...io personalmente ho dismesso quasi tutti i Fondi che avevo perché sia con la pandemia che con la guerra tra gain e loss in 5 anni ci ho guadagnato al netto circa 1,5% e sono stato bravo e fortunato nonostante l enorme diversificazione.. C'è gente che è ancora sotto del 30% con gestione di Fondi bilanciati...occhio.
Smooth Jazz by Dj Rokketto
Smooth Jazz by Dj Rokketto 29.03.2022 23:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
e a proposito di fiscalità colgo l'occasione per ricordare che i Fondi pagano il 26% e poi la cosa più penalizzatante è che le minus dei fondi non si possono compensare con le plus di altri Fondi ma solo azioni e obbligazioni.
Claudio Minale
Claudio Minale 29.03.2022 23:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
come fai ad investire se non valuti il rischio paese? Assurdo...
Ksenia Shchupkina
Ksenia Shchupkina 29.03.2022 23:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Nemmeno io, infatti ho commentato criticando e vedo che i miei commenti sono stati cancellati. Siamo in democrazia e ognuno può esprimere il suo pensiero.
Emanuele Paris
Bigmème 29.03.2022 19:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
conclusioni assolutamente condivisibili; ad oggi le criticità nell'investire sul mercato moscovita ci sono tutte. Possibile nuova svalutazione del rublo, mercato estremamente illiquido, aziende sotto embargo, asimmetrie informative spaventose, rischio paese molto alto, etc etc. Il mercato di mosca è il portato di un paese ormai autarchico. Nulla vieta, come per altro più volte paventato, che Putin proceda per una serie di nazionalizzazioni. Si tenga per altro presente che in un ottica di riglobalizzazioni selettiva, in due blocchi, cosa molto probabile, la Russia perderà ancor più peso nel sistema finanziario internazionale. Insomma, per me investire in russia è cosa veramente scellerata.
Steve Lai
Steve Lai 29.03.2022 18:52
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Lasciamo perdere i titoli e la borsa russa, anche perché se in futuro il dittatore Putin gli verrà in mente di invadere un 'altra nazione...
Petro Feliciotti
Petro Feliciotti 29.03.2022 10:24
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
msci ma anche ftse hanno eliminato la russia dai loro indici globali ... declassandolo a stand alone market. quindi in acwi non te la trovo più
Gabriele Scarpello
Gabriele Scarpello 29.03.2022 9:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Società energetiche più che appetibili. Non condivido affatto le sanzioni alla Russia. Se consideriamo tutti gli attacchi degli USA a Nazioni libere per "esportare democrazia" non dovremmo negoziare alcun titolo americano.
Mostra risposte precedenti (3)
Emanuele Paris
Bigmème 29.03.2022 9:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Claudio Minale  non condivido il pensiero di Gabriele, e credo che le sanzioni siano l'unica risposta seppur minima rispetto al danno che Putin ha inferto all'Ucraina ed alla comunità internazionale tutta. Tuttavia non amo le etichette, e cosi non posso neppure condividere la sua posizione. Seguendo le sue parole non se ne uscirebbe più. A livello economico oggi un'azienda in quasi monopolio (e ve ne sono) può essere annoverata come un'azienda dittatoriale a livello economico. Il mercato finanziario stesso non si può dire certo libero, ed è governato da poche grandi player. Per questo io rifiuto il mondo dicotomico: se ci mettessimo qui nel dare delle etichette e fare dei giudizi, ditemi: quale sarebbe la differenza tra la nostra società e quella di Putin? Noi siamo diversi, e la diversità si vede nei momenti difficili, non certo quando tutto va per il meglio
Smooth Jazz by Dj Rokketto
Smooth Jazz by Dj Rokketto 29.03.2022 9:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Condivido appieno...quando l'America più volte ha scaricato l'inferno su Iraq o Afghanistan nessuno ha detto niente. Ad Obama poi hanno persino dato un Nobel per la pace ...Se davvero fossimo interessati alla pace si sarebbe dovuto intervenire anche in altre occasioni. Basta ipocrisia...solo perché sono nostri vicini ..e c'è il problema del gas. Non condivido assolutamente poi la possibilità per Ucraini di lavorare come medici e infermieri in Italia con accessi privilegiati...quando mia figlia è laureata 110 e lode ed è all'ennesimo concorso per infermieri a Napoli con 15000 candidati ( non è uno scherzo ) e raccomandati a go go....Di questo nessuno parla o scrive e la TV è piena di propaganda e buonismo e basta...
Claudio Minale
Claudio Minale 29.03.2022 9:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Emanuele Paris sono d'accordo con te.
Gino Pino
Gino Pino 29.03.2022 9:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Smooth Jazz by Dj Rokketto  nessuno ha detto niente???????????? ma dove vivevi , comunque nessuno dei due era uno stato libero e comunque son due guerre diverse , parlare di Afghanisthan omettendo 11 settembre è ridicolo , poi che si potesse fare meglio questo sicuro
Emanuele Paris
Bigmème 29.03.2022 9:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Smooth Jazz by Dj Rokketto  il suo generalizzare è fuori luogo: ero contro la guerra in Iraq, ed ero contro la guerra in afghanistan. Ma al tempo vi era il duo Bush + Berlusconi, e per anni mi sono preso del comunista. Sono le stesse ragioni per le quali oggi comunque sono al fianco di un popolo che si difende. Ma queste sono mie posizioni. Qui a Roma, non mi risulta che gli ucraini abbiano accessi privilegiati, se non sui mezzi pubblici. Riguardo sua figlia, sinceramente non credo a quanto lei scrive: qui a roma sono anni che cercano quelle figure, e sono sempre sotto organico: fosse la volta buona che colmiamo gli organici con il popolo ucraino. Un voto del genere, sempre che fosse vero e meritato, non teme ne raccomandazioni ne accessi privilegiati. Quando è toccato a me non ho avuto alcun problema: le persone che hanno capacità e spessore non avranno mai problemi al riguardo
Claudio Minale
Claudio Minale 29.03.2022 9:20
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mettere i soldi nelle tasche di Put-in ? Sarebbe una pazzia infatti
Roberto De Putti
Roberto De Putti 29.03.2022 9:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
...con tutte le azioni che ci sono, proprio le russe  compro ? Anche no !!
Artemio Rossoni
Artemio Rossoni 29.03.2022 9:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
è difficile capirlo, ma fra qualche anno ci mangeremo le mani per non aver preso posizione in Russia,almeno con un ETF. comunque le sanzioni faranno male solo a noi ,alla Russia faranno poco , hanno risorse naturali e finanziarie a palate. la guerra è da condannare assolutamente,ma gli americani negli ultimi 30anni hanno fatto incalcolabili danni in tutto il globo.
Roberto De Putti
Roberto De Putti 29.03.2022 9:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Artemio Rossoni  il fatto che gli americani hanno fatto.....non giustifica Putin, comprare azioni di un paese dittatoriale è rischioso.....il dittatore può chiudere tutto in una notte e tutti i guadagni rimangono  un ricordo...... però puoi contare la perdita !!
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email