Ultime Notizie
Investing Pro 0
🚨 Il nostro dato Pro rivela il vero vincitore della stagione degli utili Accedi ai dati

La Cina allenta i lockdown: il titolo Apple riuscirà a riprendersi?

Da Shane NeagleMercati azionari01.12.2022 16:32
it.investing.com/analysis/la-cina-allenta-i-lockdown-il-titolo-apple-riuscira-a-riprendersi-200458678
La Cina allenta i lockdown: il titolo Apple riuscirà a riprendersi?
Da Shane Neagle   |  01.12.2022 16:32
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
AAPL
+2,44%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Il titolo Apple (NASDAQ:AAPL) chiude in ribasso il mese di novembre, con i “brutali” problemi della catena di approvvigionamento che pesano sulle sue azioni. Questa settimana i problemi delle forniture in Cina sono peggiorati ancora, tra le violente proteste presso la fabbrica di iPhone a Zhengzhou, gestita da Foxconn, che evidenziano gli effetti della politica zero-Covid del paese sulle aziende tech globali.

I problemi nella fabbrica sono iniziati ad ottobre, quando un gruppo di dipendenti ha lasciato l’impianto per la recente impennata di contagi da coronavirus. Sebbene Foxconn abbia offerto bonus ai lavoratori per tornare al lavoro, i dipendenti appena assunti hanno dichiarato che la compagnia non ha poi mantenuto la promessa, scatenando un violento scontro tra i dipendenti e gli addetti alla sicurezza che indossavano tute protettive.

È di questa settimana la notizia che i lockdown a Zhengzhou sono finiti. La maggior parte dell’azionario cinese ha risposto positivamente alla notizia.

“Ci sono delle buone notizie nella cupa tempesta per Cupertino”, afferma Daniel Ives, analista di Wedbush.

Diversificare allontanandosi dalla Cina

Date le ultime notizie dalla Cina, non sorprende che Apple stia lavorando per diversificare la sua catena di approvvigionamento allontanandosi dal paese. I recenti dati sulle catene di approvvigionamento, riportati da Reuters, mostrano che l’esposizione di Apple alla manifattura cinese stava già scendendo dallo scoppio della pandemia nel 2020.

Tra il calo della produzione e le recenti proteste, gli analisti si aspettano che Apple si allontani ancor più velocemente dalla Cina. L’importanza della Cina nella produzione globale di Apple è già considerevolmente calata. Nei cinque anni precedenti al 2019, la Cina era la sede principale del 44-47% degli impianti di produzione della compagnia, dato poi sceso al 41% nel 2020 e al 36% nel 2021.

Il report mostra anche come è cambiata la struttura delle forniture globali da quando Apple e i suoi fornitori hanno diversificato allontanandosi dalla Cina e concentrandosi su nuovi investimenti in India, Vietnam, USA e Taiwan, tra gli altri. Tuttavia, l’esposizione del colosso del tech alla Cina resterà alta almeno per un altro paio d’anni.

Storicamente, la Cina è il principale centro di fornitura di Apple: Foxconn vi basa il 70% della produzione globale di iPhone. Ma il panorama sta cambiando, tra la politica zero-Covid cinese e i crescenti scontri geopolitici tra Pechino e Washington che pongono dei rischi a lungo termine ormai impossibili da ignorare.

E quindi Foxconn sta aumentando la produzione in India, progettando di quadruplicare la forza lavoro nella sua fabbrica di iPhone nel paese in due anni.

Il colosso bancario di Wall Street JP Morgan si aspetta che Apple sposti circa il 5% della produzione di iPhone 14 in India quest’anno e produca un iPhone su quattro là entro il 2025. La banca prevede che il 25% di tutti i dispositivi Apple sia prodotto fuori dalla Cina entro il 2025, contro l’attuale 5%.

Miliardi di ricavi da iPhone persi o rinviati

Parlando degli eventi di questo mese, Ives spiega che il blocco della produzione nella fabbrica di iPhone è come un “albatross” per il colosso del tech.

“Ogni settimana di chiusura e proteste stimiamo stia costando ad Apple circa un miliardo di dollari la settimana di vendite di iPhone perse. Ora manca probabilmente il 5% delle vendite di iPhone 14 a causa di queste brutali chiusure in Cina”, ha riferito alla CNN.

Ives nota che la domanda di iPhone 14 è stata decisamente superiore all’offerta nel weekend del Black Friday, e potrebbe portare ad una significativa carenza a Natale. Secondo lui, i problemi nella fabbrica di Foxconn sono stati un duro colpo per Apple in questo trimestre fiscale.

Aggiunge che le carenze di iPhone 14 pro “sono peggiorate nell’ultima settimana, con scorte molto basse”. Nello specifico, Ives prevede che le scorte di iPhone di Apple siano circa il 25-30% al di sotto dei normali livelli in vista del periodo natalizio.

L’analista di TF International Securities Ming-Chi Kuo, uno dei più seguiti quando si tratta di Apple, stima che oltre il 10% della produzione globale di iPhone sia stata colpita dai problemi nella fabbrica di Zhengzhou. Le sue previsioni arrivano in scia alla notizia di Reuters che Foxconn si aspetta una perdita di spedizioni di iPhone fino al 30% dall’impianto di Zhengzhou a novembre.

Sintesi

Il prezzo del titolo Apple è sceso a novembre, a seguito dei problemi in una fabbrica chiave in Cina. Di conseguenza, gli analisti stimano miliardi di ricavi da iPhone persi per questo trimestre. Sebbene il titolo sia noto per avere una serie di prospettive a lungo termine che lo rendono allettante agli occhi degli investitori, la compagnia continua ad affrontare problemi seri legati alla catena di approvvigionamento interconnessa globale.

Dato che la Cina ha messo fine ai lockdown nella città in cui si trova il centro di produzione di iPhone, i tori di Apple sperano che Foxconn riesca ad aumentare la produzione, aiutando il titano del tech a recuperare parte delle entrate perse e a registrare un trimestre decente a dicembre.

La Cina allenta i lockdown: il titolo Apple riuscirà a riprendersi?
 

Articoli Correlati

Marco Bernasconi
Capire i futures sugli indici   Da Marco Bernasconi - 03.02.2023

Clicca su "SEGUI" in alto per ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo articolo. Nel video in basso il mio "trading vincente in alta frequenza", non mancare di...

La Cina allenta i lockdown: il titolo Apple riuscirà a riprendersi?

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email