Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Leonardo, perché gli analisti puntano a un rialzo del 40%

Da OraFinanza.it (Antonio Gamma)Panoramica mercato28.01.2022 13:38
it.investing.com/analysis/leonardo-perche-gli-analisti-puntano-a-un-rialzo-del-40-200451023
Leonardo, perché gli analisti puntano a un rialzo del 40%
Da OraFinanza.it (Antonio Gamma)   |  28.01.2022 13:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

La società preannuncia buoni risultati per il 2021. Il confronto dei multipli mostra un’enorme sottovalutazione rispetto ai grandi gruppi Usa della difesa. Pesa la eccessiva diversificazione del business e il il Ceo Profumo punta sulle tecnologie digitali per la sicurezza

Il free cash flow operativo sarà il doppio delle previsioni.

Omaggiata dagli analisti con una forte percentuale di raccomandazioni Buy (12 su un totale di 16 broker che coprono il titolo), Leonardo si prende cura delle coronarie degli investitori e dopo la brutta botta di martedì 25 gennaio, quando l’azione era scesa di colpo del 6%, manda segnali rassicuranti sull’andamento del business. Con una nota diffusa giovedì sera, la società italiana della Difesa e dell’Aerospazio ha annunciato che il 2021 si è chiuso con un free cash flow operativo di 200 milioni di euro, praticamente il doppio dell’obiettivo iniziale del management. Solo due giorni prima Intesa Sanpaolo (MI:ISP), che raccomanda ai suoi clienti di comprare azioni Leonardo (Add) con target price a 8,2 euro, aveva ricordato che l’obiettivo di free cash flow operativo del 2001 era di 100 milioni di euro.
Venerdì mattina a Piazza Affari, mentre l’indice FtseMib perde l’1,3%, l’azione Leonardo è fra le migliori con un rialzo dello 0,8% a 6,45 euro. Nel comunicato la società ha anche precisato che ordini, ricavi ed Ebitda del 2021 saranno nella parte alta delle indicazioni che il management aveva fornito al mercato, e questo grazie al buon andamento del business militare, al minor assorbimento di cassa della divisione Aerostrutture e alla generale azione di riduzione dei costi. I conti del quarto trimestre e dell’intero anno 2021 saranno annunciati il 10 marzo.

Kuwait, Leonardo smentisce. Il titolo recupera: dall’inizio dell’anno +1,3%.


Intanto il titolo ha recuperato quota e la performance da inizio anno è tornata positiva (+1,3%). Negli ultimi 12 mesi l’azione Leonardo è salita del 13%. Gli analisti si aspettano un’accelerazione al rialzo del titolo, visto che la media dei target price a 12 mesi è 9,05 euro, il che implica una previsione di rialzo del 41%.
L’“inciampo” di martedì è stato causato da una notizia proveniente dal Kuwait, diffusa dall’agenzia americana Ap, secondo cui nel Paese arabo sarebbe in corso un’inchiesta con accuse di corruzione nei confronti di due alti ufficiali delle forze armate per l’acquisto di aerei da combattimento Eurofighter Typhoon. Leonardo e il governo italiano furono gli attori chiave della trattativa che nel 2016 portò alla firma dell’importante commessa del valore complessivo di 8,7 miliardi di dollari. Leonardo realizza circa il 36% del valore dell'intero programma con un ruolo chiave nella componente aeronautica e in quella dell'elettronica di bordo. Secondo AP, il costo elevato del contratto ha creato alcune perplessità, soprattutto se confrontato con acquisti simili di aerei da combattimento in altri Paesi del Medio Oriente. Secondo un analista, questo contratto è di grande importanza per Leonardo, in quanto contribuisce per il 10-15% ai ricavi stimati per il 2022.
Con un comunicato Leonardo ha specificato di non essere oggetto di indagini in Kuwait e ha sottolineato che il programma Eurofighter del Paese arabo procede in linea con gli step previsti dal contratto.

Redditività in crescita: nel 2023 margine operativo all’8,7%.


Tornando ai conti di Leonardo, uno degli elementi chiave su cui si basa la fiducia degli analisti è il progressivo miglioramento della redditività del gruppo. Il consensus prevede un netto incremento del margine operativo nel 2021 al 7,7% dal 6,9% del 2020, e una continua progressione nei prossimi due anni fino ad arrivare all’8,7% nel 2023.
Il confronto dei multipli con i grandi gruppi americani della difesa e dell’aerospazio mostra un’impressionante sottovalutazione di Leonardo. La società italiana capitalizza 3,6 miliardi di euro, pari a solo 5,6 volte gli utili previsti nel 2022 (639 milioni di euro). Lockheed Martin ha un P/E di 13,9 volte, Raytheon di 21 volte. Ancora, il valore di impresa di Leonardo (Ev) è pari a 4 volte l’Ebitda del 2022, contro le 11 volte di Lockheed Martin e le 13 volte di Raytheon.

Profumo vuole vendere i cannoni e i siluri.


Evidentemente Leonardo paga un atteggiamento di sfiducia del mercato verso un’azienda controllata per il 30% dal governo italiano, che per decenni ha dovuto mantenere la propria presenza in attività esterne al core business per motivi sociali e politici.
Oggi il management del gruppo, guidato da Alessandro Profumo, punta a rafforzare il core business basato sulle tecnologie digitali per la difesa e la sicurezza. Per questo punta a vendere alcune controllate come Oto Melara (cannoni navali) e Wass (siluri), mentre si rafforza in altri settori con l’acquisto del 25% della tedesca Hensoldt (sensori per la sicurezza).

Leonardo, perché gli analisti puntano a un rialzo del 40%
 

Articoli Correlati

Leonardo, perché gli analisti puntano a un rialzo del 40%

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
Francesco Cisko
Francesco Cisko 28.01.2022 15:13
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il problema di Leonardo e’ proprio quel sabotatore di Profumo.Il titolo vale attorno ai 12€.Basterebbe rimuovere Profumo e metterne uno a caso al suo posto e ci ritroveremmo un + 50% in tre giorni.Qualsiasi cosa tocchi Profumo, si sentenun profumo……di 💩
lovato enrico
lovato enrico 28.01.2022 15:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Profumo, un nome una garanzia......
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email