Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Tesla riprende fiato dopo il rally del 500%. È il momento di vendere?

Da Investing.com (Haris Anwar/Investing.com)Mercati azionari17.07.2020 13:34
it.investing.com/analysis/tesla-takes-a-breather-after-500-rally-is-it-time-to-sell-200439057
Tesla riprende fiato dopo il rally del 500%. È il momento di vendere?
Da Investing.com (Haris Anwar/Investing.com)   |  17.07.2020 13:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Quando un titolo schizza di oltre il 500% in un anno, non è il momento sbagliato per pensare di uscire. Gli investitori di Tesla (NASDAQ:TSLA) potrebbero aver fatto questi calcoli ultimamente, dopo lo spettacolare rally del titolo del produttore di auto elettriche negli scorsi 12 mesi.

Dopo aver segnato il massimo storico di 1.794,99 dollari il 13 luglio, il titolo di Tesla è crollato di circa il 17%, alimentando le speculazioni che questo calo possa essere l’inizio di una correzione maggiore, dalla quale molti analisti avevano messo in guardia ultimamente. Tesla è scambiato a 1.484,57 dollari al momento della scrittura, giù di circa il 4% sulla giornata.

Daily Tesla Shares
Daily Tesla Shares

Grafico giornaliero Tesla

Il recente rialzo, che ha visto il valore del titolo più che raddoppiare in tre mesi, ha ricevuto un’ulteriore spinta da alcuni incoraggianti aggiornamenti offerti dall’amministratore delegato Elon Musk questo mese. 

Innanzitutto, i dati sulle vendite trimestrali della compagnia hanno rivelato che Tesla ha consegnato 90.650 auto ai clienti nei tre mesi terminati a giugno, superando la stima media degli analisti di circa 83.000 unità. Tesla è riuscita a registrare questa straordinaria performance nonostante la sua importante fabbrica in California sia stata chiusa per la pandemia per la maggior parte della primavera.

Dopo queste cifre sulle vendite, gli investitori si aspettano che Tesla riporti un altro risultato positivo quando annuncerà gli utili il 22 luglio, risultato che segnerebbe il quarto trimestre redditizio consecutivo. Se dovesse succedere, Tesla potrebbe avere la possibilità di essere incluso nell’indice S&P 500, l’indice più seguito al mondo. Tale possibilità ha scatenato un’altra folle corsa per accaparrarsi le azioni di Tesla prima che tutti coloro che seguono l’indice siano costretti a comprarle.

Almeno 1,6 mila miliardi di dollari di fondi comuni ed ETF seguono l’indice S&P, in base ai dati di Morningstar Direct. Una compagnia deve riportate profitti per oltre quattro trimestri consecutivi per essere inclusa nell’indice. I profitti di Tesla negli ultimi tre trimestri hanno registrato la serie di redditività più lunga finora.

Una frenesia speculativa?

Guardando al futuro, la grande domanda per i fan di Tesla è questa: quali altre notizie possono continuare ad alimentare il rally?

Secondo alcuni analisti, potrebbero includere: la notizia dell’entrata sul mercato indiano, il lancio di una mini-car elettrica ed il possibile debutto nell’indice S&P 500. Ma il problema è che queste possibilità sono già state messe in conto nell’attuale valutazione del titolo. Il titolo di Tesla ora è scambiato a 182 volte gli utili stimati su 12 mesi, contro le 10 volte di General Motors (NYSE:GM).

La recente impennata di Tesla le consente di avere un valore di mercato di oltre 275 miliardi di dollari, più di quello di Ford (NYSE:F), GM eFiat Chrysler (NYSE:FCAU) messi insieme.

Questi numeri mostrano chiaramente che Tesla si trova nella morsa di una frenesia speculativa e che una piccola sorpresa negativa potrebbe scatenare una forte mossa al ribasso. Andare short sul titolo di Tesla si è dimostrato essere il peggior incubo per molti investitori, ma c’è ancora molta gente che aspetta un calo del titolo. Il valore delle scommesse ribassiste contro Tesla è salito a quasi 20 miliardi di dollari.

Adam Jonas, il seguitissimo analista del settore auto di Morgan Stanley (NYSE:MS), questa mattina ha affermato che “i giorni del predominio virtualmente assoluto di Tesla potrebbero essere contati”. Ha un rating “underweight” sul titolo con un prezzo obiettivo di 740 dollari, il 52% in meno del livello a cui ha chiuso il titolo ieri.

Secondo noi, la valutazione di Tesla rimane impossibile da giustificare in base a qualunque metro standard e mostra chiaramente la mentalità da branco adottata sia dagli investitori retail che da quelli istituzionali. Non c’è dubbio che questa strategia non abbia prodotto enormi ricompense, ma è prudente mettere da parte un po’ di rischio e godersi i guadagni.

Morale della favola

Andare short su Tesla si è dimostrata essere una scommessa sbagliata quest’anno, ma gli investitori dovrebbero notare che il titolo al momento probabilmente è prezzato alla perfezione. Di conseguenza, non è una cattiva idea eliminare un po’ di rischio in vista degli utili del secondo trimestre della compagnia.

Ricordate: il viaggio di Tesla fino al livello attuale non è stato un cammino in linea retta. Dal 2018, ci sono state due ondate di vendite, ciascuna delle quali ha affondato gli investitori, con il titolo crollato di circa il 50% ogni volta.

Tesla riprende fiato dopo il rally del 500%. È il momento di vendere?
 

Articoli Correlati

Tesla riprende fiato dopo il rally del 500%. È il momento di vendere?

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (4)
Marcello Monteleone
Marcello Monteleone 21.07.2020 12:04
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Basta guardare cosa sta succedendo oggi per capire che l'analisi è per lo meno troppo prudente.
Angelo Giuliano
Angelo Giuliano 19.07.2020 8:17
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
E allora il 21 luglio si compre o si vende?
ALESSANDRO FALLENI
ALESSANDRO FALLENI 17.07.2020 14:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Io penso che la forza di chi ha guadagnato molto con Tesla, qualcuno ci sara’ sicuramente, e’ stata proprio quella di aver resistito alla tentazione di vendere ai due cali del 50%. Per cui, se fossi dentro, non mi farei condizionare da eventuali cali (ci saranno sicuramente), credendo nelle possibilta’ future del titolo. Opinione personale
luca dls
luca dls 17.07.2020 13:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ottimo articolo, come sempre
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email