Ultime Notizie
Investing Pro 0
SCONTO Cyber Monday: Fino al 60% in meno su InvestingPro+ RICHIEDI L’OFFERTA

Un fondo sovrano Italiano? Potrebbe dare impulso all'economia

Da Antonio TognoliMercati azionari27.09.2022 06:11
it.investing.com/analysis/un-fondo-sovrano-italiano-potrebbe-dare-impulso-alleconomia-200457075
Un fondo sovrano Italiano? Potrebbe dare impulso all'economia
Da Antonio Tognoli   |  27.09.2022 06:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
AAPL
-2,54%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
ENX
-1,44%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
Ordine di beni durevoli USA di luglio MoM alle 14:30 (stima -0,4% contro zero di giugno) e fiducia dei consumatori MoM di settembre alle 16:00 (stima 104,5 punti contro 103,2 di agosto).
 
Secondo i dati della Banca d’Italia, a luglio scorso i deposi in conto corrente erano pari a 1.500 miliardi circa (quasi come l’intero PIL Italiano). Se i denari rimangono improduttivi non fanno “girare l’economia”, non creano posti di lavoro, non creano ricchezza e non fanno crescere la nazione. L’Italia, come noto, è uno dei paesi con maggiore tasso di risparmio al mondo. Risparmio vuol dire rinuncia a consumi attuali per consumi futuri. Già, ma futuri quando. Se il risparmio continua a crescere (pure negli ultimi due anni con il Covid) si rinuncia a consumare oggi per consumare domani.
 
Rinviare i consumi oggi, significa ridurre la domanda di beni e servizi che tende così a diminuire. Le imprese sono costrette a ridurre la produzione e/o a ridurre i costi (in primis quelli del lavoro) per mantenere invariati i profitti. Alternativamente, è possibile ridurre gli investimenti (a svantaggio però della qualità dei prodotti) al fine di assicurare la propria economia sopravvivenza. Nel frattempo però il resto del mondo investe, corre e aumenta la qualità di propri prodotti e servizi. Tempo una generazione e sei fuori dal mercato. In sintesi, ma è proprio quello che è successo all’Italia negli ultimi 40 anni. In sistema bancario ha sostenuto le imprese finché ha potuto, ma la regolamentazione molto stretta dopo la crisi finanziaria dei subprime (le varie Basilea) unita a criteri contabili molto stringenti, consentono sempre meno alle banche di accompagnare le imprese nello sviluppo degli investimenti.
 
Per contro, il sistema finanziario non è si è rivelato all’altezza del sistema economico paese. A differenza degli altri paesi, la Borsa Italiana non rappresenta la forza della nostra economia (solo Apple (NASDAQ:AAPL) capitalizza più di 3 volte l’intera Piazza Affari). Sia perché tante imprese non scelgono la via della quotazione per reperire risorse finanziarie per fare gli investimenti necessari alla crescita, sia perché gli imprenditori sono ancora troppo arroccati su posizioni campanilistiche e padronali, sia perché il sistema finanziario è ancora troppo bancocentrico (e da qui arriva la sua fragilità).
 
Diversi sono stati gli sforzi legislativi per favorire un’economia di mercato, ma tutti poco organici. Non si è mai messo seriamente mano all’intera disciplina che governa il risparmio (tutelato dalla Costituzione, art. 47) e gli investimenti, con il risultato che le imprese e soprattutto gli investitori si sono allontanati e si allontano tutt’ora dalla Borsa: secondo uno studio della Banca d’Italia tra il 2007 e il 2019 il 60% delle OPA ha riguardato il delisting (il 90% nel 2019). E’ recente la semplificazione delle regole che consentono alle imprese di quotarsi. Vedremo.
 
Quello che occorre è sforzo comune per avvicinare il mondo del risparmio e quello dell’investimento, perché con le sole forze messe in campo dall’Europa (leggi PNRR) il paese, che ricordiamolo ha un rapporto debito/PIL nell’intorno del 145%, difficilmente riuscirà a fare tutti gli investimenti necessari per raggiungere la crescita potenziale e sostenibile del PIL, che si aggira intorno al 2-2,5%.
 
Negli ultimi mesi abbiamo visto l’Italia ritrovare la credibilità internazionale perduta e abbiamo visto gli investimenti esteri tornare nel nostro paese. La crescita delle quotazioni soprattutto nel mercato Euronext (EPA:ENX) Growth Milano nel 2021 ne è il termometro. Ma già quest’anno siamo più indietro rispetto allo scorso anno. La strada da fare è però ancora lunga, ma la direzione è quella giusta. A questo aggiungiamo che il nostro indice di Borsa è a metà strada circa dai massimi di lungo termine, mentre quelli di tutti gli altri paesi industrializzati nel 2021 hanno aggiornato i rispettivi massimi.
 
Dobbiamo poter smuovere la massa di denaro dormiente sui conti correnti e favorire un flusso di investimenti privati all’economia reale. In che modo? Per esempio costituendo un “Fondo Sovrano” misto pubblico/privato (non si capisce perché lo abbia la Norvegia e l’Italia che vanta il tasso di risparmio maggiore del mondo, non riesca a strutturalo) o ancora favorendo la costituzione di campioni mondiali in diversi settori produttivi (sul modello francese per intenderci).
 
Gli oltre 220 miliardi del PNRR aiutano, ma occorre che siano indirizzati correttamente verso progetti in grado di favorire una crescita del PIL sostenibile e in questo modo creare ricchezza.
 
I tempi e i modi li conosciamo, le risorse e la fantasia non ci mancano. Occorre la volontà di farlo. La speranza è che il nuovo governo metta seriamente mano alle riforme che l’Italia attende da tempo.
Un fondo sovrano Italiano? Potrebbe dare impulso all'economia
 

Articoli Correlati

Un fondo sovrano Italiano? Potrebbe dare impulso all'economia

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (12)
carlo tiboni
tib1 28.09.2022 19:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
anche prestito ricostruzione come nell'immediato dopoguerra. 0 la patrimoniale. Non ci sono santi che possono salvarci. i " frugali" non vogliono più assecondare l'inflazione azzerando i tassi per quasi un decennio come la BCE di Draghi, e con i tassi che saliranno il D.P. esploderà ulteriormente. ed è colpa di noi cittadini che da decenni abbocchiamo alle fattucchiere di stato.
Massimo Rebuffo
Massimo Rebuffo 27.09.2022 22:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
che ***** sono persino scontati, il risparmio degli italiani non si tocca. punto.
Baggi Roberto
Baggi Roberto 27.09.2022 20:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Lo Stato oltre a svendere il nostro patrimonio Italia, ora vogliono pure i nostri risparmi, certi articoli sembrano proprio delle barzellette.
Riccardo Cima
Riccardo Cima 27.09.2022 20:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Guarda che i risparmi li sta già prendendo
Giorgio Ferolla
Giorgio Ferolla 27.09.2022 20:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Che lo stato inizi a stampare moneta propria, uscire dalla moneta unica che ci ha distrutto e contemporaneamente chiedere il risarcimento danni per frode alla bce in quanto il denaro stampato ha il valore pari a quello del monopoli, considerando che ha anche un copyright riservato alle aziende private. Mi domando come si possa continuare a far finta di niente quando per le stesse dichiarazioni di Draghi i soldi vengono stampati dal nulla. Perché pagare un valore nominale e non solo il costo della stampa? Ci rendiamo conto della truffa colossale perpretata da questi signori che chiedono degli interessi su un qualcosa che ha un valore pari a qualche centesimo per il materiale consumato per la stampa?
Andrea Conticini
Andrea Conticini 27.09.2022 20:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Cosa facciamo, stampiamo moneta come il venezuela? 1 usd$ 1 mln di lire per poter comprare farina
Elio Elio
Elio Elio 27.09.2022 20:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Per me no problem, se va bene posso utilizzare anche la stampante domestica! Sei *******.
Mau Mau
Mau Mau 27.09.2022 20:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
si .la moneta si crea dal nulla ...se tu avessi studiato economia ti sarebbe chiaro il meccanismo ....che di per sé non è sbagliato. è l'esagerazione con cui hanno creato questo "nulla" negli ultimi 20 anni che è sbagliato...
Moni Miura
Moni Miura 27.09.2022 20:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Un economia basata sui consumi e obsoleta e inutile dobbiamo cambiare il concetto di economia di pil dobbiamo investire nella produzione green
Moni Miura
Moni Miura 27.09.2022 20:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Preservare il territorio l aria la webslita della vita
cactus realitus
cactus realitus 27.09.2022 20:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Nonostante tutto quello che si dica il pianeta è in grado benissimo di autoregolarsi. Non ha bisogno del ns "aiuto".
Mau Mau
Mau Mau 27.09.2022 20:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
il green certa gente ce l ha nella testa....volete il green poi avete le tapparelle elettriche...
Vincenzo Genchi
Vincenzo Genchi 27.09.2022 20:39
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Affidare i nostri risparmi? Serve educazione finanziaria nn darei un centesimo alle banche o fondi sovrani… commissioni altissime .. fondi e costi di gestione assurdi e ti chiedi perche’ la gente preferisce tenere i soldi sotto il materasso? Investire sul futuro dei giovani vuol dire dagli gli strumenti per una cultura finanziaria che gli permetta di scappare dalle grinfie di chi sfruttando l ignoranza, propina prodotti e servizi carissimi e a rendimenti inesistenti… Questo serve… e non intendo mettere qualche promotore sponsorizzato in qualche aula … serve ben altro … professori alla Angelo Ciavarella per intenderci …
In Dollar We Trust
In Dollar We Trust 27.09.2022 20:35
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
See vabbè, anziché finanziare le aziende migliori o più promettenti finirebbe per finanziare le aziende degli amici. Quindi anche no
Alessandro Zigliani
Alessandro Zigliani 27.09.2022 20:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Quante m_i_n_c_h_i_a_t_e. L'idea che il risparmio non fa girare l'economia è una sonora scemenza. Anche solo se lo lascio sul conto corrente, più dell''80% di quello che io risparmio viene prestato dalle banche ad un tasso scandaloso (visto che a me danno zero, anzi si permettono pure di piangere perché ci sono i tassi bassi, si permettono perfino di fallire, da perfetti rapaci come sono). Se poi i miei soldi ce li ho in fondi o in risparmio gestito, questi investono in azioni, bond, eccetera., oltre al fatto che si mangiano il mio guadagno. Io perdo loro guadagnano. Io guadagno, loro guadagnano di più.  Quindi smettiamolo di scrivere queste frasi fatte che servono a I_N_C_U_L_A_R_E la gente e a farla vivere nell'eterna precarietà. Basso risparmio = alto debito = incertezza sul futuro = contrazione dei consumi = contrazione del PIL = contrazione demografica = contrazione del PIL = meno tasse = meno servizi = meno competitività ecc. in un ciclo che non finisce certo dimininuendo il risparmio
Mau Mau
Mau Mau 27.09.2022 20:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
parole sante
Baggi Roberto
Baggi Roberto 27.09.2022 20:31
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
si come no, un fondo sovrano gestito dallo Stato🤣🤣🤣 poi per finire come Alitalia mps telecom ecc🤣🤣Ora i soldi ci servono per pagare le bollette e le armi di Draghetto..Avanti così e rimarremo in mutande nell arco di qualche mese..
Stefano Meneghetti
Stefano Meneghetti 27.09.2022 14:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email