Ultime Notizie
0

Federico Dalla Bona

Iscritto dal: 06.08.2012
  • Analisi e opinioni

Federico Dalla Bona Analisi
Un archivio completo degli articoli di Federico Dalla Bona, compresa l'attuale analisi & opinione - Pagina 4

Fissiamo obiettivi di arretramento per il cross USD/JPY (spot) a 110.65/70 e 110.20/25 (il principale). Le resistenze sono disposte a 111.55/60 e 111.90. Accumuliamo short da prezzi non inferiori a...
Durante la sessione di ieri siamo tornati in acquisto su Eni (MI:ENI), che tuttora si trova su livelli di probabile ripartenza del rialzo assieme a Ferrari (MI:RACE), FCA (MI:FCHA), Generali...
L'indice DAX si trova da due giorni a poca distanza della forte resistenza intermedia di quota 13070/13105, ultimo ostacolo di rilievo sulla strada per il noto target rialzista di tendenza che...
Azimut (MI:AZMT) : L'obiettivo principale si può aggiornare a 19.13/19.23, fermo restando che, al momento, non sono visibili segnali di interruzione dell’impostazione rialzista. Sulla...
Le proiezioni rialziste per quest'anno forniscono obiettivi aggiornati a 3.27/29 e 3.46/50 (target principale), quest'ultimo virtualmente raggiungibile alla fine dell’estate. E' però...
Ubi Banca (MI:UBI) : Fissiamo un target di tendenza a 4.75/80 alla portata dei prezzi a nostro avviso entro la fine di agosto. Il principale ostacolo (obiettivo intermedio) sulla strada per il target...
Il titolo Mediaset (MI:MS) presenta attualmente supporti a 3.29/3.30 ed a 3.07/11, punti di ripartenza probabile del rialzo in caso di nuovi arretramenti. Ci aspettiamo un allungo rialzista fino a...
Il future e.mini Nasdaq100 scad. 06/18 ha violato ieri l’ex supporto principale di quota 6624/29, generando aspettative di affondo fino a 6373/78 (target). Sulla strada del ribasso sono posti...
L'indice DAX non presenta oggi alcuna modifica allo scenario rispetto alle ultime analisi. I prezzi sono al secondo tentativo di rottura della resistenza intermedia a 12620/650, da cui per il momento...
L'indice FtseMIB ha raggiunto dall'aggiornamento di ieri nuovi massimi relativi a 24004.67, penetrando nell'area tra le ben note resistenze intermedie a 23840/860 e quota 23980/24010. Tali resistenze...