Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

rita biba

Iscritto dal: 16/08/18


Commenti di rita biba
Saipem 33 minuti fa
mi dispiace per chi è dentro ,ma deve fallire e tutta la dirigenza compreo CAIO per primo in GALERA solo quello si merita dopo la baxtaarx che ha fatto azzerando il capitale degli azionisti
Iveco NV 39 minuti fa
hanno rotto con questa recessione , anche quest'anno doveva esserci una crescita elevata , sono solo analisti d'accordo con grandi banche e investitori per fare soldi a palate
Iveco NV 40 minuti fa
gli Agnelli andrebbero denunciati per truffa , basta vedere Iveco , Faurecia ,e altre
UniCredit 44 minuti fa
nella borsa italiana non dovrebbe più investire nessuno ,è solo un ladroneggio ,è sempre la peggiore , infatti una volta che vendo basta
UniCredit 1 ora fa
dai max ha perso quasi il 50% , azzerriamo tutto perchè c'è sempre una scus , solo ladroneggio
UniCredit 1 ora fa
SCHIFOOOO ,VERGOGNA FALLIREBBE TUTTO QUESTO PAESE DI M..A
Telecom Italia 17 ore fa
c'era su tik tok un articolo dell a Garbanelli e diceva che grazie a Colaninno e D'alema che nel 1999 di qello che hanno fatto queste sono le conseguenze , in Europa le altre compafgnie telefoniche producono utili e non debiti ,un grazie alla nostra POLITICA
Telecom Italia 17 ore fa
secondo me ci sono fondi americani che shortano , vistoche non hanno venduto a KKr al prezzo che volevano la buttano giù , gli ameriCani sono fdp ,
Mondo TV 18 ore fa
bravi Corradi spero che il resto degli anni li passerete in galere per truffa
STMicro 18 ore fa
c..o di americani e noi dobbiamo essere i servi ,che vadano ad ammazzarsi , pilotano il mercato a loro piacimento
Iveco NV 18 ore fa
comunque bisognerebbe fare una denuncia alla Consob , no è la guerra una scusa dui un affossamento cosi , ha perso quasi il 60% dall'ipo
STMicro 19 ore fa
si , ma loro non hanno guardato se erano obbiettivi miliari o civili ,poi non contenti ne hanno lanciata una seconda , che si vergognassero di tutti i crimini di guerre che hanno fatto Vietnam , Irn, Libia Kossovo ecc
MFE MEDIAFOREUROPE NV 19 ore fa
savona come fa a far guadagnare i suoi amici , arriva da li lui
MFE MEDIAFOREUROPE NV 19 ore fa
19.45 su canale 5
Iveco NV 19 ore fa
no , ma penso che nessuno pensasse che scendesse asotto i 5 da quando è stata quotata , adesso tutti capacei (compreso lei ) io l'avevo detto
Iveco NV 19 ore fa
quello che scrivevano il 7/1 su invest
Iveco NV 19 ore fa
Iveco Group: perchè vale molto di più di 10 Euro ad azione
Iveco NV 19 ore fa
Agnelli ,Consob,Savona e Analisti solo la morte vi si può augurare per quello che avete fatto agfli azionisti che ci credevano
UniCredit 20 ore fa
magari si sta anche bene , perchè in Italia si sta bene come dicono ,io sono del parere per stare bene in qualsiasi parte del mondo ci vogliono i soldi
STMicro 20 ore fa
33.5
STMicro 20 ore fa
fondo americano di m...a , sempre loro devvono comandare
UniCredit 20 ore fa
grazi9e AmeriCani
UniCredit 20 ore fa
io non sono ne grillino e ne per i russi , ma la gente non vuole capire che siamo servi degli americani (perchè non hanno lasciato che se la sbrigassero tra Russia e Ucraina ) perchè gli USA gli interessa a vendere armi e fare guerre lontani da casa e dominare il mondo ,
UniCredit 20 ore fa
quello è quello che vogliono gli ameriCani diu m
UniCredit 20 ore fa
MILANO (MF-DJ)--Nikolai Patrushev, che è a capo del Consiglio di sicurezza della Russia ed è uno dei consiglieri più fidati del presidente russo Vladimir Putin, ha accusato la Nato di aggravare le tensioni esistenti in Europa."L'infrastruttura militare della Nato si sta avvicinando ai nostri confini e sta aumentando attivamente la potenza militare sul suo fianco orientale", ha affermato, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa russa Tass, sottolineando che tali azioni "portano a un'escalation delle tensioni e alla destabilizzazione della sicurezza europea".
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.