Ultime Notizie
Investing Pro 0

Petrolio, EIA pessimista su vaccino: “difficilmente sosterrà la domanda”

Materie prime 12.11.2020 10:46
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.
 
PFE
-2,01%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
LCO
-1,03%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
CL
-0,97%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
BNTX
-3,05%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Di Mauro Speranza

Investing.com – L’annuncio dell’efficacia al 90% del vaccino di Pfzer aveva contribuito a sostenere i prezzi del petrolio negli ultimi giorni, ma l’United States Energy Information Administration (EIA) ha messo in guardia da facili entusiasmi circa un possibile aumento della domanda di greggio a breve termine.

L’EIA ha tagliato le sue previsioni sulla domanda di petrolio per il 2020, spiegando che non si attende un aumento significativo “prima dell’anno prossimo”.  

Nel suo ultimo rapporto mensile diffuso oggi, l’agenzia ha aggiunto che si attende una contrazione della domanda mondiale di petrolio pari a 8,8 milioni di barili al giorno per quest’anno, con una revisione al ribasso di 0,4 milioni di barili rispetto alla valutazione del mese scorso.

Inoltre, l'agenzia per l'energia con sede a Parigi ha tagliato le prospettive a breve termine su dati storici deboli e su una recrudescenza di casi di Covid-19 in Europa e negli Stati Uniti.

Per il 2021, l'AIE ha dichiarato che la crescita della domanda mondiale di petrolio aumenterà di 5,8 milioni di barili al giorno, con una revisione al rialzo di 0,3 milioni di barili rispetto al mese scorso.

La notizia dell’efficacia del vaccino di Pfizer (NYSE:PFE) e Biontech (NASDAQ:BNTX) aveva sostenuto i prezzi del petrolio nelle tre sessioni di trading consecutive successive all’annuncio, con un massimo di 42,90 dollari al barile, ma questa mattina il rapporto dell’EIA ha fatto virare in rosso il greggio, scambiato intorno a 41,20 dollari, mentre il Brent scende a 43,62.

Se Pfizer e Biontech avevano fatto sperare i mercati in un nuovo aumento della domanda di energia nei prossimi mesi, “è troppo presto per sapere come e quando i vaccini permetteranno la ripresa di una vita normale", spiega l’EIA, le cui revisioni “non prevedono un impatto significativo nella prima metà del 2021”.

Riunione dell'OPEC

L'ultimo rapporto dell'AIE arriva pochi giorni prima della prossima riunione dell’OPEC+, prevista per il 1° dicembre.

A fronte di una domanda globale di petrolio ancora poco brillante, il gruppo dei produttori ha concordato un taglio record dell'offerta di 9,7 milioni di barili al giorno a partire dal 1° maggio. Il taglio è stato successivamente ridimensionato a 7,7 milioni in agosto e l'OPEC+ ha dichiarato che prevede un'ulteriore riduzione il prossimo anno.

“Con un vaccino contro il Covid 19 che per un certo periodo di tempo non sarà in grado di salvare il mercato petrolifero globale, la combinazione di una domanda più debole e di un'offerta petrolifera in crescita fornisce un difficile contesto per l'incontro dei paesi OPEC+”, sottolinea l'EIA nel suo rapporto. "A meno che i fondamentali non cambino, il compito di riequilibrare il mercato procederà lentamente”, aggiungevano dall’agenzia.

Mercoledì l'OPEC ha tagliato le previsioni sulla domanda globale di petrolio per il resto di quest'anno e per il 2021, citando una prospettiva economica più debole del previsto e un'impennata dei casi di coronavirus.

Il gruppo di 13 produttori ha dichiarato di prevedere una contrazione della domanda petrolifera mondiale di 9,8 milioni di barili al giorno su base annua nel 2020, prima di aumentare di 6,2 milioni di barili su base annua l'anno prossimo.

Petrolio, EIA pessimista su vaccino: “difficilmente sosterrà la domanda”
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (3)
Ferrari Gianluca
Ferrari Gianluca 12.11.2020 14:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Guai ad intravedere l ottimismo, in linea con i notiziari.la pletora degli jettatori aumenta.
Pierluigi Lotti
Pierluigi Lotti 12.11.2020 11:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
non sono un esperto di materie prime, ma la mia considerazione è che se siamo a -35% rispetto a gennaio 2020 e ci impiegasse anche 7 anni a tornare ai valori di gennaio 2020 io mi porto a casa un interesse composto di circa il 6% annuo e per me è più che sufficiente per investirci qualcosa.
Luca Boraso
Luca Boraso 12.11.2020 11:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
bravo pierluigi.. io sono gia in gain su exxor, oxy e cnooc.. se non si investe adesso quando? ripeto investe.. poi se si usano le leve e quindi si gioca il discorso è diverso
Matteo Macchi
Matteo Macchi 12.11.2020 11:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Per i mercati futures devi però considerare l'effetto contango che potrebbe notevolmente abbattere guadagni sul lungo, per questo vengono sempre trattati con prospettive di breve periodo
Luca Boraso
Luca Boraso 12.11.2020 11:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
consiglio di non investire sui future ma sulle aziende che trattano oil.. come dice matteo macchi il future è fatto per perdere alla lunga anche se si appezza il valore dell'oil
Smooth Jazz by Dj Rokketto
Smooth Jazz by Dj Rokketto 12.11.2020 11:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Attenzione perché nei prossimi 7 anni il petrolio potrebbe perdere molta importanza vista l'avanzata dell'elettrico e del green. I prezzi attuali possono subire cali fino anche a 38. Molto più saggio comprare a scaletta sui cali con piccole quote. E non andare oltre ETC a leva 2 al max .Stare fermo su un solo prezzo ossia quello attuale e sperare che torni a 55 USD nei prossimi 7 anni potrebbe rivelarsi una strategia che non porta ad un interesse composto del 6 come pensi.
Christian Casarola
Christian Casarola 12.11.2020 11:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Andrà quindi ad aumentare il costo del petrolio o a diminuirlo?
Raffaele Docente
Raffaele Docente 12.11.2020 11:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Diminuire
Arturo Taraborrelli
Arturo Taraborrelli 12.11.2020 11:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Con lo scenario prospettato dal EIA andra a scendere
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email