Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Borse Europa perdono oltre 1% in attesa dati inflazione Usa

Indicatori economici 10.06.2022 11:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Un uomo spinge un carrello in un supermercato a Manhattan, New York . REUTERS/Andrew Kelly
 
STT
-3,71%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
RYA
+0,00%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
STOXX
0,00%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

(Reuters) - Le borse europee sono ancora in calo con gli investitori in attesa dei dati sull'inflazione statunitense di maggio, che potrebbero influenzare la decisione della Federal Reserve in occasione del meeting sulla politica monetaria la prossima settimana.

Tutti i settori scambiano in territorio negativo, con il bancario particolarmente in calo, mentre l'indice paneuropeo STOXX 600 ha perso l'1,3%. L'indice si appresta a chiudere la settimana in ribasso del 2,5%, il maggior calo da inizio maggio.

Aumentano anche i timori per la domanda e la crescita in Cina, la seconda economia mondiale, dopo che ieri Shanghai e Pechino hanno imposto nuove restrizioni contro il Covid-19.

Si prevede che l'indice dei prezzi al consumo del Dipartimento del Lavoro statunitense è accelerato dello 0,7% a maggio, in contrasto con lo 0,3% visto ad aprile. Tuttavia, escludendo le volatili componenti dei prodotti alimentari ed energetici, è previsto un calo allo 0,5%.

I dati sono attesi per le ore 14,30 italiane, mentre aumentano le aspettative secondo cui la Fed aumenterà ulteriormente i tassi dopo i due incrementi di 50 punti base previsti per la prossima settimana e per il meeting di luglio.

Gsk balza dello 0,4% dopo aver comunicato che il proprio vaccino per il virus respiratorio sinciziale è risultato efficace in uno studio in fase avanzata su adulti anziani. 

Le compagnie aeree europee perdono terreno, con i vettori e gli aeroporti impegnati a trovare più lavoratori per ridurre al minimo i voli cancellati e i ritardi per i passeggeri, in un contesto di lotte sindacali in Europa, indicando un potenziale aumento dei disagi durante l'intensa stagione estiva.

Ryanair (LON:RYA), International Consolidated Airlines, Lufthansa e Wizz Air cedono tra l'1,5% e il 4%

Credit Suisse scivola del 4% dopo che State Street Corp (NYSE:STT) ha comunicato di non avere piani per acquisire la banca svizzera. Indiscrezioni su un'operazione tra i due istituti di credito hanno spinto il titolo Credit Suisse in rialzo dai minimi di quasi 20 anni all'inizio della settimana.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Stefano Bernabei)

Borse Europa perdono oltre 1% in attesa dati inflazione Usa
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
Urio Inzolia
Urio Inzolia 10.06.2022 12:52
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
I piccoli risparmiatori ci lasciano le penne ma gestori lobbisti e operatori in prospettiva cambieranno mestiere..forse è q quello che vogliono..
Urio Inzolia
Urio Inzolia 10.06.2022 12:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
E P.zza Affari quasi il 4%...la dice lunga su gestori e lobbisti di Milano..
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email