Ultime Notizie
Investing Pro 0
🚨 Il nostro dato Pro rivela il vero vincitore della stagione degli utili Accedi ai dati

Inflazione Eurozona rallenta per la prima volta in 17 mesi, va peggio in Italia

Indicatori economici 30.11.2022 11:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Di Alessandro Albano 

Investing - L'inflazione dell'area euro ha dato qualche segnale di rallentamento nel mese di novembre toccando il +10% su base annuale, una decelerazione che per altro non avveniva da 17 mesi e che potrebbe far pensare la Bce circa i prossimi rialzi dei tassi d'interesse. 

Come mostrato dalle stime preliminari dell'Eurostat, l'indice dei prezzi al consumo è aumentato al 10% dal 10,6% rivisto di ottobre e rispetto al 10,4% atteso dal consenso degli economisti.

Guardando alle principali componenti, l'energia ha continuato a registrare il tasso più elevato anche se in miglioramento (34,9%, rispetto al 41,5% di ottobre), seguita dal paniere degli alimentari (13,6%, rispetto al 13,1% di ottobre), beni industriali non energetici (6,1%, stabile rispetto a ottobre) e servizi (4,2%, rispetto al 4,3% di ottobre).

Una lettura che, tuttavia, non trova riscontro in Italia, dove l'IPC è aumentato dell'11,8% come nel mese di ottobre, a cui corrisponde un indice armonizzato europeo del +12,5% (12,6% nel mese precedente), 

L'indice annuale, quindi, resta ancora sui massimi dal marzo del 1984, a causa, ha spiegato l'Istat, "di altre componenti che continuano ad accelerare, tra cui gli energetici regolamentati e in misura minore gli alimentari lavorati".

Rallentano, invece, i prezzi di altre componenti che ne avevano sostenuto l'ascesa come gli energetici non regolamentati e in misura minore gli alimentari non lavorati. 

Lato crescita, l'istituto di statistica ha confermato stamattina il dato congiunturale e tendenziale del Pil del terzo trimestre, salito dello 0,5% su trimestre e del 2,6% su anno, in entrambi i casi in linea con i dati indicati preliminarmente e con variazione acquisita per il 2022 pari al +3,9%.

"Rispetto al trimestre precedente, tutti i principali aggregati della domanda interna sono risultati in espansione, con tassi di crescita dell'1,7% dei consumi finali nazionali e dello 0,8% degli investimenti, mentre la domanda estera netta ha contribuito negativamente alla crescita del Pil", ha scritto l'Istat in nota. 

Mercati europei comunque positivi dopo i dati, con FTSE MIB in rialzo dello 0,6% ed Euro Stoxx 50 al +0,8%.

Inflazione Eurozona rallenta per la prima volta in 17 mesi, va peggio in Italia
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (4)
Christianahandsome Christianahandsome
Christianahandsome Christianahandsome 30.11.2022 18:50
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mi sono reso conto che senza 🅖︎🅤︎🅘︎🅝︎🅔︎🅥︎🅔︎🅡︎🅔︎🅥︎🅐︎🅝︎_🅒︎🅡︎🅨︎🅟︎🅣︎🅞︎_🅣︎🅡︎🅐︎🅓︎🅔︎🅡︎ la mia vita sarebbe stata così miserabile ora sono orgoglioso di dire che sono uno di quelli che traggono profitto dal trading attraverso 🅖︎🅤︎🅘︎🅝︎🅔︎🅥︎🅔︎🅡︎🅔︎🅥︎🅐︎🅝︎_🅒︎🅡︎🅨︎🅟︎🅣︎🅞︎_🅣︎🅡︎🅐︎🅓︎🅔︎🅡︎ aiuto e guida, è un account manager così straordinario che può farti ottenere un buon profitto in tutto il tuo investimento, se non fosse stato per lui il trading sarebbe stato così difficile per me, faccio solo un prelievo di $ 12.000 con un capitale iniziale di $ 1000, ti consiglio di 🅖︎🅤︎🅘︎🅝︎🅔︎🅥︎🅔︎🅡︎🅔︎🅥︎🅐︎🅝︎_🅒︎🅡︎🅨︎🅟︎🅣︎🅞︎_🅣︎🅡︎🅐︎🅓︎🅔︎🅡︎ su 🅘︎🅝︎🅢︎🅣︎🅐︎🅖︎🅡︎🅐︎🅜︎💬
Elta Bushi
Elta Bushi 30.11.2022 12:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Articoli acchiappa views senza verità.
giovanni signorini
signo26 30.11.2022 12:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Allora scrivilo tu il prossimo articolo pieno di verita
Tom ETF
Tom ETF 30.11.2022 12:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
SONO DATI OGGETTIVI! Dove sarebbe la non verità?
Incantheru Kleomenes
Incantheru Kleomenes 30.11.2022 12:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
può essere che l'inflazione sia in calo nell'ultima rilevazione e che torni a salire in quelle successive, ma i numeri non si possono falsare.
The Nelson
The Nelson 30.11.2022 12:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Quindi di senza veritá c è la tua foto del profilo
Elta Bushi
Elta Bushi 30.11.2022 12:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
The Nelson  peccato che esisto ahaha ma continuate a commentare con quello che credete, tanto il forum è solo per gli haters. Tolgo il disturbo!
Carlo Delelio
Carlo Delelio 30.11.2022 12:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
gli alimentari sono aumentati dal 40 al 100% da febbraio. 🧐
Mostra risposte precedenti (1)
LUIS LUIS
LUIS70 30.11.2022 12:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ivo Maldifassi   no no è il 300% !!!   Ma di che parli???    come fai a dire 120%  !!!!   Il pane è piu' che raddoppiato?  La pasta?  la benzina?
gabbox steff
gabbox steff 30.11.2022 12:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Io onestamente gli alimentari così aumentati non li ho visti , direi un buon 20%. Se tutti diminuiscono le spese i prezzi prima o poi dovranno calare.
franco barini
barnix 30.11.2022 12:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
se tutti diminuissero la spesa le aziende ridurrebbero i guadagni ,inizierebbero a licenziare e si arriverebbe ad un ciclo recessivo autoalimentate...cosa che non è mai bella
Incantheru Kleomenes
Incantheru Kleomenes 30.11.2022 12:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
seguendo il Suo ragionamento, mi sentirei di dirLe che Lei avrebbe un Q.I. di 800 punti.
LUIS LUIS
LUIS70 30.11.2022 12:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
franco barini   che ragionamento banalmente semplicistico e irreale... pensi solo al fatto che le aziende riducono i guadagni anche comprando a prezzi piu' alti i beni che necessitano per la pruduzione, l'energia.... ecc...   ma che dice???? secondo il suo ragionamento assurdo allora l'unico modo per aumentare i profitti è alzare i prezzi ?? e le economie di scala?  le razionalizzazioni? il miglioramento tecnologico e produttivo? ecc. ecc....
THE REAL DINACCI
THE REAL DINACCI 30.11.2022 12:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Inflazione al 10% e dire va molto meglio (peraltro per uno 0,6% di meno) mi sembra poco esatto.
giovanni signorini
signo26 30.11.2022 12:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Devi guardare le aspettative e non il dato in se per se. Il mercato e il mondo non s’interessa dell’oggi ma delle aspettative per il futuro quello che succede è gia stato “scontato”
Tom ETF
Tom ETF 30.11.2022 12:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Dicasi dato tendenziale: se un valore oggi sale rispetto a ieri la tendenza è al rialzo e ci si attende che salirà anche domani , se oggi scende rispetto a ieri ci si attende che scenderà anche domani (auspicabilmente verso l obiettivo del 2%)
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email