Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Italia, aumenta la crescita ma salgono i prezzi. In Europa va peggio

Indicatori economici30.11.2021 11:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Di Alessandro Albano 

Investing.com - Crescita rivista in rialzo ma inflazione in accelerazione. Queste le nuove rilevazioni dell'Istat rese note in giornata, con i principali aggregati della domanda interna (consumi, investimenti ed export) tutti in aumento nel terzo trimestre.

Secondo la lettura finale, il PIL è aumentato del 2,6% rispetto al trimestre precedente (uguale alla stima precedente), mentre su base annua il tasso di crescita è stato del 3,9% dal 3,8% della prima lettura (+17,3% nel Q2). La variazione acquisita per il 2021, precisa l'Istat in nota, è pari a +6,2%.

Acclerano i prezzi 

Corre ancora l'indice dei prezzi al consumo, che a novembre ha accelerato al +3,8% su base annua (massimi dal settembre 2008) dal +3,0% del mese precedente (+3,2% atteso dal mercato). 

L’ulteriore aumento su base tendenziale dell’inflazione, spiega l'istituto di statistica, "è ancora una volta in larga parte dovuta ai prezzi dei beni energetici (da +24,9% di ottobre a +30,7%) e, in particolare, a quelli della componente non regolamentata (da +15,0% a +24,3%), mentre la componente regolamentata, pur mantenendo una crescita molto sostenuta, registra un lieve rallentamento (da +42,3% a +41,8%)".

Eurozona 

Più sensibile l'aumento dell'inflazione dell'area euro. L'IPC, secondo le stime preliminari dell'Eurostat, è aumentato del 4,9% a novembre dal 4,1% di ottobre, mentre il consenso di Investing.com era del +4,5%. 

Guardando alle principali componenti, l'energia ha registrato ancora una volta il tasso annuo più elevato (27,4% dal 23,7% di ottobre), seguita dai servizi (2,7% dal 2,1%), beni industriali non energetici (2,4%, dal 2,0%) e alimentari, alcolici e tabacco (2,2% dall'1,9%).

Italia, aumenta la crescita ma salgono i prezzi. In Europa va peggio
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (4)
Gianpiero Giambelli
Gianpiero Giambelli 30.11.2021 12:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
il titolo del articolo spiega anche da cosa è causata questa crescita, dall'aumento dei prezzi, anche nel 2008 eravamo i migliori salvo poi 3 anni più tardi stare quasi per andare in default causa l'elevato debito pubblico che da allora non ha fatto altro che aumentare
Gabriele Berto
Gabriele Berto 30.11.2021 11:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
l'unica cosa che cresce in questo momento tutto italiano è il disagio popolare.
Renato Crocco
Renato Crocco 30.11.2021 11:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
In Italia non c'è controllo. Ognuno fa' come gli pare, come andare a mangiare e pagare oggi, un piatto di spaghetti al pomodoro anche fino a 10/12€!!!
paolo e basta
Clavulanico 30.11.2021 11:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il controllo suo prezzi li facevano in Urss e in Cina (ma poco poco ormai)…
Sandro Ferro
Sandro81 30.11.2021 11:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
In europa va peggio...l'italia dove si trova per capire? E lo dice lei che va peggio???
Mario Albonetti
Mario Albonetti 30.11.2021 11:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
è difficile che ci tolgono il podio facendo peggio di noi. Sui disastri siamo gli unici e i migliori
Lorenzo Ghiselli
Lorenzo Ghiselli 30.11.2021 11:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
In Italia l'inflazione e di circa il 3%, in Europa del 5%.. nell'articolo questo si legge.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email