Ultime Notizie
0

Banche Italia, Moody's mantiene outlook negativo, preoccupano funding, fiscalità

Economia06.12.2018 16:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Banche Italia, Moody's mantiene outlook negativo, preoccupano funding, fiscalità

MILANO (Reuters) - Moody's mantiene l'outlook negativo sul sistema bancario italiano a causa dei costi crescenti di funding e del potenziale inasprimento fiscale, fattori che controbilanciano l'impatto positivo derivante dalle previste ulteriori riduzioni dei crediti problematici.

In un report pubblicato oggi, Moody's sottolinea come nel 2020 e nel 2021 le banche italiane dovranno rimborsare circa 240 miliardi di funding a basso costo ottenuto con le operazioni Tltro della Bce.

"Il rimborso dei fondi Tltro, unito alla necessità dettata dai regolatori di detenere più titoli di debito conteggiabili in caso di bail in, potrebbe aumentare la dipendenza dal funding di mercato più caro, a meno che non riescano a raccogliere con bond retail o depositi aggiuntivi", spiega Fabio Ianno, vice president e senior credit officer di Moody's in una nota.

Nonostante le banche italiane siano meno dipendenti di altri dal mercato dei capitali, Moody's vede pressioni sulla redditività derivanti dal funding più costoso, a causa dei rendimenti dei titoli di Stato che spingono verso l'alto il costo del debito bancario.

Le proposte sulla fiscalità delle banche contenute nella legge di bilancio per il 2019 potrebbero pesare sugli utili, attraverso una significativa riduzione della deducibilità di alcune spese o perdite su crediti, prosegue l'agenzia.

Moody's riconosce una stabilizzazione delle condizioni economiche dell'Italia ma al contempo sottolinea che la crescita resta moderata se confrontata con le altre economie avanzate. Per Moody's il Pil è atteso in crescita dell'1% per quest'anno e dell'1,3% nel 2019.

In questo scenario l'elevato stock di crediti deteriorati gradualmente si ridurrà. Moody's vede un rapporto tra crediti deteriorati e totale impieghi sotto l'11% entro fine 2018 dal 14,5% del 2017 e un ulteriore calo nel 2019 pur restando ben sopra la media Ue che è meno del 4%.

Banche Italia, Moody's mantiene outlook negativo, preoccupano funding, fiscalità
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti
giovanni urzi
giovanni urzi 06.12.2018 18:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
vogliamo cancellare ste porcherie di Agenzie di rating ?
Rispondi
1 1
Orazio Castorina
Orazio Castorina 06.12.2018 18:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Già fatto! (Per parte mia).
Rispondi
0 0
daniel cortes
daniel cortes 06.12.2018 17:50
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
modys è da ricoperto pschiatrico
Rispondi
2 1
Francesco Chiappini
Francesco Chiappini 06.12.2018 16:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
evitiamo commenti!!! diciamo che se la cantano e se la suonano!!
Rispondi
3 1
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email