Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Le cinque cose da seguire sui mercati questo martedì

Economia 07.11.2017 11:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Le cinque cose da seguire sui mercati questo martedì

Investing.com - Ecco le cinque principali notizie da seguire sui mercati finanziari questo martedì 7 novembre:

1. L’impennata delle borse globali non mostra segni di cedimento

L’impennata dei mercati azionari globali non mostra segni di cedimento, con gli indici in tutto il mondo che registrano una nuova serie di massimi storici, poiché gli investitori ottimisti continuano a lanciarsi sull’azionario.

I titoli azionari dell’Asia Pacifica schizzano ai massimi di un decennio, tra i report sugli utili e il viaggio del Presidente USA Donald Trump nella regione.

Notevole la performance dell’indice nipponico Nikkei che schizza dell’1,7% chiudendo al massimo dal 1992. In Australia, l’indice S&P/ASX 200 balza dell’1% al massimo dal febbraio 2008, incoraggiato dai prezzi delle materie prime.

In Europa, la maggior parte delle borse sono positive negli scambi di metà mattina, con l’indebolimento dell’euro che ha spinto l’indice DAX legato alle esportazioni ad un nuovo massimo storico.

A Wall Street, i titoli USA puntano ad un’apertura pressoché invariata vicino ai massimi storici, con gli investitori in attesa dei report sugli utili per capire come influiranno sui mercati. I tre principali indici di Wall Street hanno chiuso ai massimi storici ieri.

2. Greggio vicino al massimo del luglio 2015

Il prezzo del greggio resta vicino al massimo di oltre due anni, nei timori per l’instabilità in Arabia Saudita, il principale produttore petrolifero al mondo nonché più influente membro dell’OPEC.

I future del greggio Brent, il riferimento per il prezzo della materia prima al di fuori degli Stati Uniti, scendono di 15 centesimi, o dello 0,3%, a 64,11 dollari, non lontano dal massimo intraday di 64,65 dollari, il massimo dal luglio 2015.

Intanto, i future del greggio West Texas Intermediate (WTI) sono invariati a 57,36 dollari al barile, dopo aver raggiunto il massimo dalla metà del 2015 di 57,69 dollari in precedenza.

Il prezzo del greggio è schizzato di oltre il 3% ieri, l’aumento percentuale maggiore delle ultime sei settimane, nei timori per gli eventi politici del fine settimana in Arabia Saudita che hanno portato all’arresto di funzionari e membri della famiglia reale.

L’American Petroleum Institute rilascerà il report settimanale sulle scorte alle 16:30 ET (21:30 GMT), nelle previsioni di un calo di 2,8 milioni di barili che sarebbe il secondo consecutivo.

3. Dollaro in salita, euro al minimo da luglio

Aumenta la richiesta di dollaro, con un modesto aumento del rendimento dei Buoni del Tesoro USA che supporta la valuta, mentre gli investitori continuano a seguire da vicino i progressi sulla proposta di legge sulle tasse USA che, se approvata, sarebbe la principale riforma del sistema fiscale statunitense dagli anni Ottanta.

L’indice del dollaro USA, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di altre sei principali valute, sale dello 0,5% superando brevemente il livello di 95,00 per la prima volta dal 27 ottobre.

Il dollaro forte ha spinto l’euro giù a 1,1555, il minimo dalla metà di luglio. Il calo dell’euro è accelerato una volta partiti i programmi di vendita automatici dopo che è sceso sotto il livello di 1,16.

4. Riflettori sul mercato del lavoro USA e su Yellen

Tra i pochi dati economici previsti per oggi, è atteso il report JOLTS sulle posizioni lavorative aperte relativo al mese di settembre alle 10 ET (15:00 GMT).

Per quanto riguarda la banca centrale, Janet Yellen, presidente uscente della Fed, terrà un discorso in occasione della consegna del premio Paul H. Douglas Award for Ethics in Government a Washington DC alle 14:30 ET (19:30 GMT).

Saranno seguiti con attenzione anche i commenti del vice presidente della Fed per la Supervisione Randal Quarles. Terrà un discorso alla conferenza annuale della Clearing House a New York alle 12:30 ET (17:30 GMT).

La banca centrale terrà l’ultimo vertice di politica monetaria dell’anno il 12 e 13 dicembre, con una probabilità di un aumento dei tassi pari al 100% secondo lo Strumento di Controllo dei Tassi della Fed di Investing.com.

5. La stagione degli utili USA volge al termine

Decine di compagnie rilasceranno gli utili oggi, con la stagione degli utili USA che inizia a volgere al termine.

Valeant Pharmaceuticals (NYSE:VRX), Royal Caribbean Cruises (NYSE:RCL), Dean Foods (NYSE:DF), Tapestry (NYSE:TPR), SeaWorld (NYSE:SEAS) e Mallinckrodt (NYSE:MNK) pubblicheranno i risultati prima della campanella di apertura.

Dopo la chiusura, sono attesi i report di Snap (NYSE:SNAP), Marriott International (NASDAQ:MAR), Zillow (NASDAQ:ZG), Fossil (NASDAQ:FOSL), Zynga (NASDAQ:ZNGA), Match Group (NASDAQ:MTCH) e Blue Buffalo Pet Products (NASDAQ:BUFF).

Più dell’80% delle compagnie dell’indice S&P 500 ha già pubblicato i risultati trimestrali. Circa il 73% di queste compagnie ha superato le aspettative sugli utili, mentre il 65% ha superato quelle sulle vendite, secondo Thomson Reuters I/B/E/S.

Le cinque cose da seguire sui mercati questo martedì
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Lu Tos
lucat 07.11.2017 23:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Quanto durerà questo golden time su tutti gli azionari?
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email