Ultime Notizie
0

Ue, Moscovici: Italia rispetti regole, 'compromesso' non è parola adatta

Economia08.11.2018 15:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Il commissario Ue agli Affari economici Pierre Moscovici

BRUXELLES (Reuters) - Il commissario Ue Pierre Moscovici ha chiarito che la Commissione è disponibile a un dialogo con l'Italia sulla legge di Bilancio per il 2019 rifiutandosi però di parlare di "compromesso" e restando fermo sul fatto che le regole vanno rispettate.

A meno di una settimana dal 13 novembre, data in cui Roma deve presentare a Bruxelles la nuova bozza della manovra, Moscovici resta di fatto fermo sulle proprie posizioni.

Nemmeno da Roma sembrano arrivare aperture di rilievo.

Il premier Giuseppe Conte, in una nota, ha detto che non ci sono i presupposti per "mettere in discussione la fondatezza e la sostenibilità" delle stime italiane.

Ancor più netta la replica del ministro dell'Economia Giovanni Tria -- che domani vedrà il presidente dell'Eurogruppo Mario Centeno a Roma. Secondo Tria, le previsioni della Commissione sul deficit derivano da "un'analisi non attenta e parziale" del Documento programmatico di bilancio (Dpb) e della legge di Bilancio.

"La parola compromesso mi preoccupa", ha detto durante l'attesa conferenza stampa dopo la pubblicazione delle stime Ue, rispondendo a chi gli chiedeva se fosse possibile una sorta di patto con Roma sulla manovra.

Mpscovici ha ribadito che l'esecutivo Ue è stato e sarà flessibile sull'applicazione delle regole fiscali che però chiede all'Italia di rispettare. "Non ci può essere una trattativa su questo tema", ha messo in chiaro.

Rispondendo alle molte domande dedicate alla situazione italiana, il Commissario Ue ha detto che le stime economiche dell'esecutivo europeo sulla crescita di Roma sono meno ottimistiche di quelle del governo italiano spiegando che la divergenza si giustifica perlopiù con previsioni "più prudenti" su consumi e investimenti del Paese e con costi di servizio del debito più elevati rispetto alle stime del governo M5s-Lega.

Sulla base delle stime della Commissione, nel 2019 l'economia crescerà dell'1,2% anziché dell'1,5% previsto dal governo del premier Giuseppe Conte e nel 2020 dell'1,3% da confrontare con l'1,6% indicato dal governo.

Moscovici ha detto anche che le stime della Commissione si basano sulla bozza fornita dall'Italia a Bruxelles a metà ottobre ma che comunque l'esecutivo Ue resta in attesa della nuova versione della legge di Bilancio che l'Italia deve inviare entro martedì prossimo.

Ribadendo che per l'Italia non c'è futuro fuori dalla zona euro, il commissario Ue ha detto che tutti i ministri delle Finanze del blocco sostengono la Commissione sull'Italia e sono favorevoli al dialogo.

Ricordando l'indipendenza della Commissione, Moscovici ha chiarito che la situazione dell'Italia non è eccezionale e Roma non è oggetto di un trattamento particolare.

Ue, Moscovici: Italia rispetti regole, 'compromesso' non è parola adatta
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti
Orazio Castorina
Orazio Castorina 08.11.2018 18:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Anche a rispettar le regole, non è che poi sia andata così bene... (anzi...). Certo, a questo punto, è sorta la curiosità di vedere cosa potrebbe succedere (di peggio) a non rispettarle.
Rispondi
0 0
Gian Lorenzo Molinari
GianLo 08.11.2018 13:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il sig. Moscovici, vada ad imporre regole a casa sua, non in quella degli altri.
Rispondi
3 8
ruggiero dambra
ruggiero dambra 08.11.2018 13:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
o Moscovici deve imporre le regole é farle rispettare da tutti italia compresa poi tutti gridiamo al lupo al lupo solo cosi si esce dall'impasse promesse elettorali senza soldi trovano il tempo che trovano cioe paga sempre il solito pensionato e lavoratori dipendenti di Maio Salvini Conte che se ne fregono e importante il seggiolino questo vale per tutti
Rispondi
4 0
Luca Joly
Luca Joly 08.11.2018 13:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ma se le regole valgono soltanto per lu0027Italia... Ormai lu0027hanno capito tutti!!
Rispondi
0 0
Gian Lorenzo Molinari
GianLo 08.11.2018 13:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ruggiero dambra Le regole che vorrebbe Moscovici, sarebbe imposte e poi attuate da gente come Monti e Cottarelli e abbiamo visto dal 2011 in poi chi ha pagato!!!
Rispondi
0 0
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email