Ultime Notizie
Investing Pro 0
SCONTO Cyber Monday: Fino al 60% in meno su InvestingPro+ RICHIEDI L’OFFERTA

Bce ha bisogno di robusto rialzo tassi a ottobre; tasso neutrale entro fine anno -Rehn

Economia 28.09.2022 12:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Il governatore della banca centrale finlandese Olli Rehn parla durante un'intervista a Helsinki, Finlandia, 17 luglio 2018. REUTERS/Ints Kalnins

HELSINKI (Reuters) - La Bce deve continuare ad alzare i tassi di interesse rapidamente per domare l'inflazione, e potrebbe raggiungere prima di Natale un livello che non stimola più l'economia, ha detto in un'intervista il capo della banca centrale finlandese, Olli Rehn.

La Bce ha alzato i tassi di 125 punti base nelle ultime due riunioni, il ritmo più rapido mai registrato, ma l'inflazione è ancora lontana dal suo picco, il che fa pensare a un ulteriore inasprimento da parte di una banca centrale che ha iniziato ad alzare i tassi ben dopo la maggior parte dei suoi principali omologhi.

"È opportuno prendere una decisione su un altro significativo aumento dei tassi, che sia di 75 o 50 punti base o qualcos'altro", ha detto Rehn alla Reuters senza approfondire cosa possa comportare "qualcos'altro".

"Fino all'inizio di quest'anno ero favorevole al gradualismo, ma per il momento è più probabile che ci sia un'azione decisa e anticipata", ha detto Rehn, che - all'interno del Consiglio direttivo - è considerato un moderato.

Il rialzo di ottobre dovrebbe essere seguito da un altro passo che porti la Bce al tasso neutrale, ossia quel livello dei tassi di interesse che non stimola né rallenta la crescita, ponendo fine ad oltre un decennio di politica espansiva.

"A mio avviso, ci stiamo dirigendo verso l'intervallo del tasso neutrale entro Natale", ha detto Rehn, 60 anni, un potenziale candidato alla presidenza della Finlandia, secondo i sondaggi.

"Una volta raggiunto questo traguardo, vedremo se è il caso di passare in territorio restrittivo", ha aggiunto.

"Se riterremo che le prospettive di inflazione richiedano un passaggio al territorio restrittivo, allora sarà così".

Anche se non è ben definito, si ritiene che il tasso neutrale sia tra l'1,5% e il 2%, ben al di sopra del tasso di deposito della Bce dello 0,75%.

I mercati vedono ora questo tasso raggiungere il 2% entro la fine dell'anno, per poi salire oltre il 3% la prossima primavera dato che l'inflazione, che ora si avvicina al 10%, dovrebbe rimanere al di sopra dell'obiettivo del 2% della Bce fino al 2024.

Tuttavia, Rehn ha minimizzato i timori per l'inflazione a lungo termine, sostenendo che le aspettative sono ancora "ampiamente ancorate" intorno all'obiettivo e che manca la crescita dei salari, un prerequisito per una crescita duratura dei prezzi.

"Per l'inflazione dell'area dell'euro, c'è un motore più importante degli altri e un ancoraggio più importante degli altri", ha detto Rehn. "Il motore è ovviamente l'energia. L'ancora è l'inflazione salariale relativamente moderata finora".

Il mercato del lavoro europeo sarà anche rigido, ma è in uno stato di gran lunga migliore rispetto a quello degli Stati Uniti, il che determina la divergenza di politiche tra la Bce e la Federal Reserve statunitense.

Oltre ai rialzi dei tassi, la Bce potrebbe anche dover cambiare il modo in cui remunera la liquidità in eccesso, in particolare gli oltre 2.000 miliardi di euro di prestiti concessi alle banche commerciali, spesso a tassi zero o negativi.

Le banche ora guadagnano un rendimento positivo solo parcheggiando il contante presso la banca centrale e alcuni, tra cui il capo della banca centrale francese Francois Villeroy de Galhau, hanno chiesto di cambiare le condizioni, poiché le banche si trovano a guadagnare un considerevole rendimento privo di rischio mentre il blocco entra in recessione.

"Nel contesto attuale e futuro, si può dire che queste condizioni sono piuttosto favorevoli per le banche e sarei favorevole a esaminare la questione", ha detto Rehn.

Sebbene sia sempre più probabile che una flessione si trasformi in una recessione a causa dei prezzi dell'energia alle stelle e della potenziale scarsità di energia, Rehn ha sostenuto che si tratta comunque di un piccolo prezzo da pagare.

"La nostra sofferenza è molto, molto limitata rispetto a quella degli ucraini a causa dell'aggressione, e della guerra illegale e brutale della Russia".

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Francesca Piscioneri)

Bce ha bisogno di robusto rialzo tassi a ottobre; tasso neutrale entro fine anno -Rehn
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
Isabella Lorenzo
Isabella Lorenzo 05.10.2022 10:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
È fantastico, sono appena stato pagato di nuovo. Ho effettuato un altro prelievo di $ 13.050 dopo aver accumulato oltre $ 1.000. Sono molto felice di aver incontrato un broker e account manager affidabile 👉 Henry Anderson fxtrade der su İnstagrám che è stato all'altezza delle sue parole quando si tratta di trading. Lo consiglio a tutti gli investitori di unirsi a me ora e iniziare a guadagnare con me, questo è assolutamente il tipo di broker di cui abbiamo bisogno, è il miglior esperto del mercato che può trasformare $ 500 in $ 6.500 in soli 4 giorni di negoziazione. Henry _Anderson fxtrade su Insta💬gram
Leonardo Tamberi
Leonardo Tamberi 28.09.2022 12:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
"l'operazione è riuscita , il paziente è morto" 😏
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email