Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Tapering, inflazione e casi Covid. Cosa aspettarsi dalla Fed

Economia28.07.2021 16:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Di Alessandro Albano 

Investing.com - L'evento più atteso della settimana, e forse dell'estate, è l'esito della riunione della Federal Reserve previsto questa sera alle 20:00 CEST, con l'importante conferenza stampa del governatore Jerome Powell a seguire alle 20:30 CEST.

Sebbene il mercato non si aspetti cambi repentini degli strumenti monetari, l'attenzione sarà tutta rivolta verso possibili indicazioni sulla riduzione degli acquisti obbligazionari già iniziate nel meeting di giugno, con l'aumento dei tassi mostrato dai dot plot che resta ancora sullo sfondo. 

Il forte aumento dei casi Covid negli Stati Uniti, triplicati in poco meni di due settimane, e la paura per possibili restrizioni, impongono però cautela sulla riduzione degli stimoli, nonostante un'inflazione al consumo al 5,4% e un Pce indicator (indice preferito dslal Fed per misurare l'aumento dei prezzi) al 3,4%, ben oltre il target Fed. 

Secondo gli analisti ING (AS:INGA), la questione del tapering verrà sollevata alla conferenza di agosto a Jackson Hole con i rischi che "rimangono sbilanciati verso una normalizzazione delle politiche prima del previsto". 

L'ultima testimonianza di Jerome Powell indica, però, il contrario. Al Congresso, il governatore ha infatti ribadito che le pressioni inflazionistiche rimangono "transitorie" senza bisogno urgente di un cambiamento di politica. Inoltre, i livelli di occupazione rimangono di 6 milioni più bassi rispetto ai livelli pre-pandemici, indicatore che si aggiunge all'incertezza, citata poco fa, della variante indiana. 

Con QE e tassi che rimarranno ai livelli attuali (0% - 0,25%) è possibile che Powell suggerirà che, sebbene sia iniziata la discussione sul tapering, "ci vorrà ancora molto tempo prima di arrivare ad a una conclusione sulla riduzione degli stimoli" avvertono da ING. 

Per gli esperti, nonostante un'ulteriore posizione dovish, Powell potrebbe "parlare un po' di più delle discussioni che circondano il percorso del tapering", con l'incontro di Jackson Hole a fine agosto che "vedrà i funzionari Fed iniziare a gettare le basi per una riduzione del QE".

Per ING, informazione più dettagliate del FOMC arriveranno a settembre prima di un annuncio ufficiale a dicembre, con QE che "terminerà nel secondo trimestre del 2022".

Per quanto riguarda i tassi di interesse, a giugno il FOMC ha accelerato le previsioni per punto di partenza nel 2023 rispetto alla precedenze indicazioni del 2024, indicando però una possibile accelerata in caso di miglioramento delle condizioni economiche. 

"Con l'economia che continua a crescere fortemente, l'inflazione ben al di sopra dell'obiettivo e un mercato del lavoro che sembra teso a causa della mancanza di lavoratori idonei, non saremmo sorpresi di vedere delle sorprese" sottolineano dalla banca olandese, secondo cui il primo inasprimento delle politiche avverrà "nel corso nel settembre 2022" con un successivo aumento dei tassi "nel dicembre 2022".

E il dollaro? 

Il dollaro è entrato in questa settimana vicino ai massimi annuali, e con un tapering verso settembre e una crescita globale rimanga nella migliore delle ipotesi contrastato, per ING la moneta verde "può confermare i guadagni, se non salire".

"La combinazione di una Fed meno accomodante e della variante Delta ha sicuramente colpito i flussi di portafoglio verso i mercati emergenti, fornendo supporto al dollaro", aggiungono gli esperti, secondo i quali "sarà difficile vedere un'inversione di questa tendenza nell'immediato futuro".

Per l'EUR/USD, da un possibile un intervallo di 1,17-1,23 per la seconda metà di quest'anno, "un ambiente globale più difficile e una Banca centrale europea più accomodante significano che il floor a 1.1700 sarà sottoposto a maggiore pressione".

"Una rottura prolungata di 1,1700 segnalerebbe un'allarme di discesa verso 1,15 e persino di 1,13 nel terzo trimestre di quest'anno", aggiungono.

Tapering, inflazione e casi Covid. Cosa aspettarsi dalla Fed
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (8)
LUCA VANGI
LUCA VANGI 28.07.2021 20:44
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il tapering non lo faranno mai...non gli conviene!!! Le politiche saranno espansive in eterno e dell'inflazione ci se ne fregaaaaaa... Gli servira' per ridurre il valore effettivo del debito!!!
Daniele Intorcia
Daniele Intorcia 28.07.2021 20:44
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
purtroppo hai ragione.... ma non so questo giocattolo quanto puo andare avanti così
Max Americi
Max Americi 28.07.2021 20:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
A me non risultano affatto più casi covid, risultano casomai più positivi , ma questo è normale con tutta la gente che si è fatta inoculare quella roba che chiamano impropriamente "vaccini", ci saranno anche varianti a causa di ciò , non capisco perchè questo stupore.
Sorin Darie
Sorin Darie 28.07.2021 20:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sei un grande
Antonio Rubino
Antonio Rubino 28.07.2021 20:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Un altro infettivologo laureato su Google
Giuseppe Ganino
Giuseppe Ganino 28.07.2021 19:39
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
I listini americani sono sopravvalutati quindi prima si ridimensionando e meglio è per tutti e tutto
Marajo WS
Marajo WS 28.07.2021 17:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ieri a riunione della FED è stata adoperata come grimaldello per far scendere i listini. Supponendo un atteggiamento più hawkish nelle comunicazioni di oggi,quindi il ribasso avrebbe anticipato questo probabile scenario.Penso che la FED e Powell non hanno alcuna intenzione di far intendere ai mercati che il tapering sarà avviato presto.Sotto questo aspetto gli danno una mano i dati economici che fanno desumere un rallentamento della ripresa economica associato alle restrizioni causate dalla variante delta che contribuirebbero a raffreddare ancora di più l'economia.Dato che i mercati hanno digerito la notizia  che gia dalla precedente riunione nel FOMC si è cominciato a parlare di tapering ci potrebbero essere accenni su questo argomento,ma sicuramente Powell eviterà di danneggiare i mercati.Sarebbe meglio a mio avviso anticipare il tapering e successivamente il rialzo dei tassi prima che l'inflazione incombente lo costringa a farlo con danni ben maggiori.
Marco Trezzi
Marco Trezzi 28.07.2021 17:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ed il debito pubblico globale come pensa di farlo scendere? L’austerity è acclarato che ammazza l’economia, non crea grandi vantaggi.
Fabrizio Fiorentini
Fabrizio Fiorentini 28.07.2021 17:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
bambos
Marco Trezzi
Marco Trezzi 28.07.2021 17:24
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ancora con sto tapering? :|
edoardo cabrini
edoardo cabrini 28.07.2021 17:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Avete scritto il NULLA
Pro Meteus
Pro Meteus 28.07.2021 17:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
...nulla ...
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email