Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Verbali Fed, debito russo, Lagarde - Cosa sta succedendo sui mercati

Economia 25.05.2022 14:10
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters

Di Geoffrey Smith 

Investing.com - Con la Fed che pubblicherà i verbali questa sera alle 20:00 CET, s'intensificano le voci di chi considera il regime economico attuale come il preludio di una recessione. Per questo, in Europa diminuiscono le richieste per aumento aggressivo dei tassi d'interesse che potrebbe avere importanti ripercussioni anche sul mercato immobiliare. In Russia, intanto, la banca centrale deve affrontare lo stop alla licenza sul debito che ha permesso a Mosca di rispettare gli impegni precedenti, mentre il rublo continua il suo forte apprezzamento sul dollaro. Ecco le notizie principali sui mercati di questo mercoledì:  

1. Burry ricorda il 2008 

La Federal Reserve pubblicherà alle 20:00 CEST i verbali dell'ultima riunione di monetaria in cui la banca ha aumentato i tassi d'interesse di 50 punti base per la prima volta dal 2001. Le minute, tuttavia, rischiano di essere datati rispetto alla situazione attuale, in quanto l'incontro del 3/4 maggio si è svolto in un momento in cui i mercati erano concentrati più sui rischi di inflazione che sulle prospettive di recessione.

Sono le ultime, infatti, che stanno occupando la mente degli investitori, dopo che i pronti warning di diverse società e i deboli numeri sulle vendite di nuove case hanno spinto al ribasso i rendimenti obbligazionari e i titoli cosiddetti growth. Ricordiamo che già nel primo trimestre il PIL statunitense è diminuito ad un tasso annualizzato del -1,4%. 

I ricordi della Grande Recessione del 2007/8 sono stati rievocati martedì da un tweet in qualche modo criptico di Michael Burry, investitore diventato famoso per la sua operazione short sul mercato subprime che ha aiutato a scoperchiare “Come ho detto a proposito del 2008, è come assistere a un incidente aereo. Fa male, non è divertente e non sto sorridendo”, ha scritto Burry su Twitter, senza specificare cosa fosse.

2. Meno falchi in BCE

Il euro scambia in area 1,07 sul dollaro dopo i forti guadagni dei giorni scorsi in seguito al post sul sito della BCE in cui la presidente Lagarde ha specificato che l'era dei tassi negativi terminerà entro la fine del terzo trimestre. In un'intervista a Bloomberg, l'ex FMI ha poi ribadito il concetto di "gradualità" e "flessibilità" nella normalizzazione del costo dei prestiti, ridimensionando le voci che volevano un aumento di 50 punti base nelle riunioni estive. 

Il governatore della banca centrale olandese Klaas Knot e l'omologo finlandese Olli Rehn, un 'centrista' chiave nel consiglio direttivo, hanno dichiarato che sarebbero entrambi soddisfatti di un aumento di soli 25 punti base durante nella banca a luglio, con Rehn che ha segnalato "grandi revisioni al ribasso" nella previsioni di crescita per il 2022 che verranno rese note in conclusione della riunione di giugno. 

Nella Financial Stability Review, Francoforte scritto che il mercato immobiliare della zona euro, al momento "troppo caro", potrebbe "crollare" se i tassi sui mutui aumentassero "più rapidamente dell'inflazione, portando allo scoperto le bolle alimentate dal debito in alcuni Paesi".

Intanto la Germania ha evitato la recessione, considerata take dopo due trimestre consecutivi di diminuzione del PIL. 

3. Stop a licenza su debito  

In Russia aumentano le pressioni sul debito russo e sui creditori internazionali. Dopo i rumor della scorsa settimana, il Tesoro statunitense non ha rinnovato l'estensione della deroga che ha permesso al Cremlino di rispettare gli impegni obbligazionari precedenti. 

Il 2 marzo scorso, poco dopo l'invasione dell'Ucriana, l'Office of Foreign Assets Control del Dipartimento del Tesoro americano ha rilasciato una licenza temporanea, chiamata 9A, per permettere la "ricezione di interessi, dividendi o pagamenti a scadenza in relazione a debiti o azioni" tra Washington e Mosca nonostante le sanzioni occidentali. 

La deroga, che scade oggi 25 maggio, ha permesso al Cremlino di continuare a pagare gli investitori ed evitare il default sul debito pubblico, permettendo agli investitori statunitensi di ricevere regolarmente i pagamenti delle cedole. 

Intanto, la banca centrale russa aha comunicato che terrà domani un meeting straordinario per considerare il livello dei tassi di interesse e possibilmente ridurlo fino al 10,5% nel corso dell'anno, dopo il forte aumento deciso in seguito all'invasione dell'Ucraina per sostenere il rublo. Moneta che ha toccato i massimi da fine 2017 contro il dollaro grazie ai dati sulle partite correnti che hanno mostrato un record dell'export energetico e una forte diminuzione delle importazioni. 

4. Borse contrastate 

Al momento della scrittura, i Futures Dow sono in calo dello 0,4%, mentre {{8839|Futures S&P 500}} e Futures Nasdaq 100 segna un ribasso rispettivamente dello 0,4% e 0,6%. Tra i titoli, attenzione al chipmaker NVIDIA (NASDAQ:NVDA) che rilascerà il report trimestrale dopo la chiusura dei mercati. 

Azionario contrastato in Europa, dove il Mib avanza dello 0,1%, mentre DAX e CAC perdono lo 0,1% e 0,2%. 

Verbali Fed, debito russo, Lagarde - Cosa sta succedendo sui mercati
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (5)
Faith Etti
Faith Etti 26.05.2022 1:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
I never believed investing in crypto could be this profitable, I started up $1000 and and I'm gaining $6000 in a week all thanks to Trisha. Donald on Whats👤App➡️ +1(615)623-8348
Andrea Bianchi
Andrea Bianchi 26.05.2022 1:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
meno male che ci siete voi
Sandro Ferro
Sandro81 25.05.2022 16:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Gli USA il conto lo pagheranno tutto assieme e nemmeno troppo in la...
sbx superlong
sbx superlong 25.05.2022 15:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il debito russo ? Ad avercene .
Werner Salomoni
Werner Salomoni 25.05.2022 15:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
e sulla base di quei verbali come sempre in ritardo il mercato fa il matto...
Michele Pincopallino
Michele Pincopallino 25.05.2022 14:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
L’ultima follia di Lagarde: l’Europa è in una poszione di forza sul gas russo perché siamo i principali clienti! Questa è pa ciliegina sulla torta
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email