Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Biden dirà a Putin che subirà sanzioni durissime se invade l'Ucraina

Valute07.12.2021 14:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. La bandiera dell'Ucraina, dell'Unione europea e degli Stati Uniti nel centro di Kiev, in Ucraina, 6 dicembre 2021. REUTERS/Gleb Garanich

WASHINGTON/MOSCA (Reuters) -Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il presidente russo Vladimir Putin terranno oggi una videochiamata in cui Biden dirà che la Russia e le sue banche verranno colpiti da durissime sanzioni se Mosca invadesse l'Ucraina.

Lo hanno riferito alcuni funzionari Usa, aggiungendo che queste sanzioni - che secondo una fonte potrebbero colpire le maggiori banche russe e la capacità di Mosca di convertire i rubli in dollari ed altre divise - sono state disegnate per dissuadere Putin dall'utilizzare le decine di migliaia di soldati schierati al confine ucraino per attaccare il suo vicino meridionale.

Il Cremlino, che ha detto di non aspettarsi nessun particolare passo avanti, ha negato di avere tali intenzione, sostenendo che le proprie truppe sono schierate in una posizione difensiva. Ma i funzionari moscoviti hanno anche aggiunto che la Russia è sempre più infastidita dall'aiuto militare dell'occidente all'Ucraina e da quella che viene definita l'espansione strisciante della Nato.

Mosca si è anche interrogata sulle intenzioni dell'Ucraina ed ha detto di volere garanzie che Kiev non intenda utilizzare la forza per riconquistare i territori persi nel 2014 ad opera di separatisti appoggiati dalla Russia, scenario che l'Ucraina ha escluso.

"Vogliamo relazioni positive e prevedibili con gli Stati Uniti. La Russia non ha mai voluto attaccare nessuno, ma abbiamo le nostre preoccupazioni e le nostre linee rosse", ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov.

Invitando tutti a mantenere "il sangue freddo", Peskov ha detto che è vitale che Putin e Biden si parlino, vista quella che ha definito la straordinaria escalation delle tensioni in Europa.

Il rublo si è leggermente indebolito oggi, con alcuni analisti sicuri che le trattative riusciranno a ridurre la tensione, e con altri che invece sono convinti che le minacce di sanzioni da parte degli Usa rendano vana qualsiasi speranza di raggiungere un'intesa.

In vista della sua prima conversazione diretta con Putin da luglio, Biden si è consultato ieri con gli alleati europei per discutere i piani di sanzioni contro la Russia e per cercare una forte posizione alleata a sostegno dell'integrità territoriale e della sovranità dell'Ucraina.

Il presidente Usa ha parlato con il presidente francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel, il premier italiano Mario Draghi e il primo ministro britannico Boris Johnson. I vari leader hanno chiesto alla Russia di allentare le tensioni e tornare alla diplomazia e hanno detto che i loro team rimarranno in stretto contatto, consultandosi anche con gli alleati della Nato e i partner europei, su un "approccio coordinato e completo", ha detto la Casa Bianca.

I collaboratori di Biden hanno definito una serie di sanzioni economiche da imporre alla Russia se dovesse lanciare l'invasione, ha detto un alto funzionario dell'amministrazione Biden.

Una fonte separata a conoscenza della situazione ha detto che la possibilità di prendere di mira la cerchia ristretta di Putin è stata discussa, ma che nessuna decisione è stata presa in merito. Sono state prese in considerazione anche delle sanzioni contro le più grandi banche russe e la convertibilità dei rubli in dollari e altre valute, ha detto un'altra fonte.

Per German Gref, il Ceo della maggiore banca russa Sberbank, l'idea sarebbe "priva di senso" e "impossibile da mettere in pratica".

Secondo la Cnn, le sanzioni potrebbero includere un passo estremo, come l'esclusione della Russia dal sistema Swift di pagamenti internazionali, utilizzato dalle banche di tutto il mondo.

Bloomberg ha riportato che gli Usa e i loro alleati europei sono alla ricerca di sanzioni che prendano di mira il Fondo russo di investimento diretto.

Gli Usa potrebbero anche ridurre la possibilità per gli investitori di acquistare debito russo sul mercato secondario, ha detto Bloomberg, citando persone a conoscenza della materia.

La Casa Bianca non ha commentato, ma la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha detto che non è chiaro se Putin abbia preso una decisione definitiva sull'invasione dell'Ucraina.

La videochiamata protetta, con Biden che parlerà dalla Situation Room della Casa Bianca, dovrebbe avvenire alle 16,00 circa.

(Tradotto da Alice Schillaci e Luca Fratangelo n redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Biden dirà a Putin che subirà sanzioni durissime se invade l'Ucraina
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Alessandro corra
Alessandro corra 07.12.2021 14:35
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sono d'accordo con i russi, l'America si deve fare I così detti ******suoi
Ferdinando Bertini
Ferdinando Bertini 07.12.2021 14:35
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Perché una eventuale invasione della Ucraina non sarebbero anche ****** suoi?
Paolo Palla
Paolo Palla 07.12.2021 14:35
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Gli Stati Uniti vorrebbero portare l’Ucraina nella Nato e da lì in poi posizionare basi militari e provocare la Russia ; nel contempo non vogliono una base militare cinese in Africa sulla Cista d’Avorio . Cercano sempre più alleati per dominare il mondo
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email