Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Dollaro sui massimi dal 2002, euro sulla parità

Valute 19.08.2022 15:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.
 
EUR/USD
-0,13%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
INGA
+2,82%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Di Alessandro Albano 

Investing.com - Con i policymaker della Federal Reserve che insistono sulla necessità di continui aumenti significativi dei tassi, l'indice del dollaro è tornato sopra i 108, poco sotto i massimi in 20 anni di 108,47 toccati a luglio dopo l'aumento da 75 punti base deciso dalla Fed.

James Bullard, un membro del Fomc notoriamente hawkish e presidente della Fed di St.Louis, ha affermato di "favorire un altro aumento del tasso dello 0,75%" a settembre, mentre Esther George ha avvertito che, sebbene i dati sull'inflazione del mese scorso "siano incoraggianti, non è ancora il momento di dichiarare la vittoria sull'inflazione".

Osservazioni che fanno eco a quelle della presidente di S.Francisco Mary Daly, la quale in settimana ha affermato che l'inflazione dei servizi "ha continuato a salire", preferendo un aumento del denaro dello 0,5% o 0,75%.

Le dichiarazioni dei banchieri Fed sono in linea con le attese del mercato misurate dai future sui fed funds. Secondo il Fed rate monitor di Investing.com, il 55% dei partecipanti al mercato punta su un aumento di 50 pb a settembre, contro il 45% di chi vede +75 pb per la terza volta consecutiva. 

Dollar Index

Una delle coppie che più stanno soffrendo dall'aumento del valore del dollaro è l'euro, da settimane in bilico sulla parità contro il biglietto verde e ora distante poco più di 60 pips nonostante le prospettive di un continuo aumento dei tassi da parte della BCE. 

Secondo ING (AS:INGA), "la crisi del gas continua senza dubbio a pesare sull'euro" con i gestori dei fondi che "continuano a ritenere che l'euro sia sottovalutato - ma lo dicono dal 2018".

"Crediamo che la crisi del gas e lo shock delle ragioni di scambio abbiano portato a un calo dei fondamentali dei valore dell'EUR/USD”, spiegano dalla banca olandese. 

Grafico giornaliero

 

Dollaro sui massimi dal 2002, euro sulla parità
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
cosimo marseglia
cosimo marseglia 19.08.2022 20:50
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
tutti questi discorsi convergono sulle teorie putiniane. l'Europa avrebbe potuto essere più cinica pur sostenendo l'Ucraina, l'alternativa è una sola, il nucleare.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email