x
Ultime Notizie
0

Il capo investimenti di Bridgewater prevede un “forte ribasso” sui mercati

Mercato azionario12.02.2018 13:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Il capo investimenti di Bridgewater prevede un “forte ribasso” sui mercati

Investing.com - Bob Prince, co-direttore per gli investimenti del più grande fondo hedge mondiale questa mattina ha messo in guardia circa un “forte ribasso” in arrivo secondo lui sui mercati globali, con gli investitori che si preparano ad un ritmo più veloce dell’aumento dei tassi di interesse.

In un’intervista pubblicata dal Financial Times, Prince, co-direttore per gli investimenti di Bridgewater, avverte che i mercati stanno entrando in una nuova era di volatilità aggiungendo che la turbolenza sui mercati della scorsa settimana è destinata a continuare.

“La compiacenza sui mercati è durata per tanto tempo, perciò non pensate che questo ribasso si concluderà nel giro di pochi giorni”, afferma. “Probabilmente è in arrivo un ribasso ancora più forte”.

Il calo in picchiata dei mercati finanziari globali della scorsa settimana ha cancellato il valore dei titoli globali per 4 mila miliardi di dollari e le borse statunitensi sono entrate in correzione dopo essere crollate di oltre il 10% dai massimi storici di gennaio.

Wall Street ha visto una ripresa in chiusura venerdì ma i mercati statunitensi hanno comunque registrato la settimana peggiore in due anni dal momento che i timori di un’inflazione più rapida e quindi di aumenti più aggressivi dei tassi di interesse hanno scatenato un’ondata di vendite.

“L’anno scorso i mercati azionari sono andati a briglia sciolta. Ma quest’anno le banche centrali passeranno dal semplice pensare all’inasprimento della politica monetaria al farlo davvero”, spiega Prince. “Assisteremo ad una maggiore volatilità entrando in un nuovo ambiente macroeconomico”.

Prince prevede inoltre che la crescita globale rispetti la tabella di marcia nonostante il cambiamento della politica monetaria delle banche centrali e l’aumento della volatilità sui mercati.

“L’economia reale supererà quella finanziaria quest’anno, il contrario di quanto abbiamo visto negli ultimi anni”, ha dichiarato.

Il capo investimenti di Bridgewater prevede un “forte ribasso” sui mercati
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
Posta
Pubblica anche su
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti
Carlo G.
Carlo G. 17.02.2018 17:01 GMT
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ricordo a tutti che questa gente è la stessa che qualche mese fa puntava contro banca Intesa diverse centinaia di milioni quando era a 2,8 euro mentre ora la troviamo a 3,15. Comici è dire poco. .A colui/colei che ha cancellato per 3 volte il mio articolo, ovviamente negativo nei confronti di Bridge, sto aspettando la motivazione.
Rispondi
0 0
Carlo G.
Carlo G. 17.02.2018 16:52 GMT
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ah ho capito.. siete stati pagati quindi vi da noia che scriva un articolo negativo? Risposta?
Rispondi
0 0
tegola verdi
tegola verdi 13.02.2018 7:06 GMT
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Io mi b vergognerei a pubblicare questi articoli anche se sotto commissione!
Rispondi
1 0
Paolo Ciambrone
Paolo Ciambrone 12.02.2018 17:24 GMT
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ovviamente questo signore confonde la previsione con un suo desiderio profondo. La scorsa settimana il suo fondo ha triplicato da 1,1 miliardi di dollari a 3 mld le posizioni ribassiste sul nostro indice, in previsione dell'ingovernabilità successiva al voto di marzo. Rilasciare interviste di questo tenore, da esperto finanziario mentre in realtà è solo uno speculatore imitatore di Soros, è puro marketing che fa gioco alla sua posizione.
Rispondi
1 0
Nicola Luce
Nicola Luce 12.02.2018 15:01 GMT
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Quindi cosa facciamo ? si smantella
Rispondi
0 0
antonio bagaglia
antonio bagaglia 12.02.2018 14:05 GMT
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Bene. Quindi dovremmo metterci tutti in vendita solo perché lo prevede Bridgewater? Ovviamente se una notizia cosi viene diffusa è perché la si ritiene rilevante e attendibile, giusto? È quindi un consiglio all'investimento oppure no?
Rispondi
0 0
Anita Vacca
Anita Vacca 12.02.2018 14:05 GMT
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Sicuramente il trend ribassista si intensificherà, ma non per via dei tassi di interesse. L'analisi delle onde di Elliott indicava la conclusione di un ciclo di 5 onde in sù a partire dai minimi del 2009, che nel caso del Dow e degli altri indici americani rappresenta la conclusione di un ciclo rialzista che parte dal 1932, quindi richiede un ripiegamento profondo. Questo non potrà non avere ripercussioni sull'economia globale.
Rispondi
0 0
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
Posta 1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email