Ultime Notizie
Investing Pro 0

Aumento tassi Fed, quali implicazioni per le obbligazioni

Mercato azionario 11.08.2022 12:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.
 
US10Y...
+3,59%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Investing.com - Con il Tnote a dieci anni sotto il 2,8% di rendimento, gli investitori obbligazionari continuano a tenere da una parte il ciclo di aumenti dei tassi e dall'altra lo spettro della recessione che, secondo molti addetti ai lavori, potrebbe iniziare tra le fine di quest'anno e il primo trimestre 2023. 

"Ritengo che nell’attuale contesto macroeconomico le obbligazioni di qualità superiore, a lunga scadenza, possano dimostrarsi resistenti, anche nel caso in cui la Fed continui ad aumentare i tassi di interesse a breve termine per molti mesi a venire", scrive Nanette Abuhoff Jacobson, Global Investment and Multi-Asset Strategist di Wellington Management

L'esperta fa notare che, mentre i contratti futures sui tassi dei fed funds indicano che il mercato ritiene che il tasso terminale della Fed per il 2022 sarà intorno al 3,25%, i contratti futures di dicembre 2023 sono attualmente scambiati più vicini al 2,75%, suggerendo la convinzione che la Fed "invertirà la rotta e inizierà a tagliare i tassi a metà del 2023".

"Per quanto ottimista possa essere, se questa previsione si rivelasse effettivamente corretta, sarebbe certamente un buon motivo per detenere obbligazioni US, in particolare a lunga durata e di qualità superiore", afferma Jacobson. 

Se il mercato dovesse sbagliarsi e la Fed dovesse aumentre i tassi in modo aggressivo, secondo la strategist "i rendimenti obbligazionari a lungo termine scenderanno in quanto gli investitori prevedono un rallentamento economico più significativo in risposta all'inasprimento della Fed".

Per l'esperta, il rischio è che la Fed possa rinunciare "all'inasprimento delle politiche a fronte di una crescita debole", anche se l'inflazione elevata persiste.

"In tal caso, credo che il mercato metterebbe in dubbio la credibilità della Fed e lo segnalerebbe con un aumento dei rendimenti obbligazionari a lungo termine - un rischio che la Fed non è disposta a correre, a mio avviso", aggiunge Jacobson. 

Quali implicazioni dunque per gli investimenti?

  • Il 60/40 potrebbe tornare in auge - Il tradizionale mix azionario-obbligazionario 60/40, spiega la strategist di WM, è caduto in disgrazia a causa dei rendimenti negativi a due cifre, determinati dalle correlazioni positive tra le due classi di attivi in questo periodo di alta inflazione. Tuttavia, la nostra ricerca mostra che tali correlazioni tendono ad essere negative quando l'inflazione è in calo. Se la Fed continuerà ad aumentare il tasso di inflazione fino a quando l'inflazione non sarà diminuita in modo sostenibile, le obbligazioni potrebbero riprendere il loro ruolo di copertura contro i ribassi azionari: un altro motivo per prendere in considerazione la possibilità di detenere duration nelle obbligazioni statunitensi.
  • Aggiungere un'esposizione alle obbligazioni di alta qualità in maniera selettiva - A mio avviso - conclude l'esperta - i Treasury statunitensi, le obbligazioni sovrane di alta qualità e le obbligazioni societarie investment-grade sono candidati interessanti per aggiungere un'esposizione alla duration nei portafogli. Per gli investitori sensibili alle imposte, anche i municipal bond possono svolgere questo ruolo, soprattutto con molti governi statali e locali ancora ricchi di liquidità grazie alle misure di stimolo legate al COVID
Aumento tassi Fed, quali implicazioni per le obbligazioni
 

Articoli Correlati

2 aumenti dei dividendi interessanti oggi
2 aumenti dei dividendi interessanti oggi Da Investing.com - 29.09.2022

City Holding Co (CHCO) ha aumentato il dividendo trimestrale dell'8,3% a 0,65 dollari per azione (o 2,6 dollari annualizzati), pagabile il 31 ottobre 2022 agli azionisti registrati...

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email