Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Borsa Milano, in forte calo, Ftse Mib -22% in sem1, crollano Saipem ord e diritti, banche

Mercato azionario 30.06.2022 13:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Una donna davanti alla Borsa di Milano. REUTERS/Flavio Lo Scalzo

MILANO (Reuters) - Indici in forte calo a Piazza Affari, e più in generale anche negli altri mercati europei, in una giornata molto difficile per le borse che risentono degli avvertimenti sul fronte inflazione emersi anche dai banchieri centrali dalla riunione in Portogallo, mentre prevalgono i timori che le misure messe in campo per tentare di ridurla facciano tornare la recessione a livello globale.

"La seduta è veramente pesante e non si vedono inversioni di tendenza al momento", osserva un trader che spera in un recupero anche perché oggi è l'ultimo giorno del trimestre e i gestori dei fondi tirano le somme degli investimenti azionari da presentare ai clienti.

Per Piazza Affari l'anno è iniziato davvero sotto i peggiori auspici, a causa della guerra e della corsa dei prezzi dell'energia: l'indice Ftse Mib è in rosso di oltre il 22% nei primi sei mesi dell'anno, arretrando di ben il 13% solo nell'ultimo mese di giugno.

Intorno alle 12,25 l'indice FTSE Mib arretra del 2,35% sui minimi di seduta. Volumi poco sopra quota 800 milioni di euro.

Tra i titoli in evidenza:

Affondano le banche con l'indice di settore in flessione del 4,6%. Unicredit (BIT:CRDI) arretra del 5,5%, Intesa (BIT:ISP) Sp il 4,9%. Non conosce soste il ribasso di MPS (BIT:BMPS) (-5,1%) su nuovi minimi storici. Su questo titolo, a pesare sono le attese per l'aumento di capitale da 2,5 miliardi, quasi cinque volte la capitalizzazione, con il mercato che teme lo stesso effetto iperdilutivo che sta avendo sugli azionisti di Saipem (BIT:SPMI).

Prosegue l'aumento di capitale di Saipem con la volatilità che la fa da padrona. Nel quarto giorno dell'aumento di capitale iperdiluitivo da 2 miliardi di euro, le azioni e i diritti si muovono in netto ribasso: le ordinarie perdono il 20% a 2,60 euro, mentre i diritti sprofondano del 46,9% a 1,53 euro. Venerdì scorso Borsa Italiana aveva fissato il prezzo del diritto a 22,45 euro. "Crolla il diritto perché gli investitori tardivi che non intendono partecipare se ne vogliono liberare, ma non riescono e tendenzialmente arriverà ad azzerarsi", osserva un trader.

Debutto amaro per la matricola De Nora che paga il momento difficile dei mercati nonostante il collocamento sia avvenuto nella parte più bassa della forchetta a 13,5 euro. Le azioni del produttore di elettrodi cedono il 2,9% a 13,10 euro. "Pesa la situazione dei mercati in generale e il timing della quotazione", osserva un trader.

Raccolto il comparto difensivo delle utility regolate, come Snam (BIT:SRG) in salita dell'1,6%, Italgas (BIT:IG) stabile, Terna (BIT:TRN) (+0,66%)

Denaro anche su Avio (+1,5%) dopo l'annuncio di uno stanziamento di oltre 300 milioni all'interno del PNRR per ordini da spalmare su 4 anni (2023-26). "Che arrivassero ordini dal PNRR era noto. Sebbene gli effetti siano diluiti nel tempo, la dimensione è decisamente rilevante e aumenta la visibilità delle stime", scrive Equita nel daily.

(Giancarlo Navach, editing Stefano Bernabei)

Borsa Milano, in forte calo, Ftse Mib -22% in sem1, crollano Saipem ord e diritti, banche
 

Articoli Correlati

Ora che l'inflazione cala, i tech spingono
Ora che l'inflazione cala, i tech spingono Da Investing.com - 10.08.2022 4

Di Francesco Casarella Investing.com – Il dato chiave della settimana (indice dei prezzi al consumo americano, rilasciato alle ore 14.30 italiane), è risultato...

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Urio Inzolia
Urio Inzolia 30.06.2022 21:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
È talmente evidente come P.zza Affari sia la peggiore in mani ai soliti soeculatori e niente tutti distratti ...ci sarà il suo perché..
Carlo Mitrione
Carlo Mitrione 30.06.2022 21:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non bisogna più investire nemmeno un euro fino a quando la borsa non farà gli interessi dei piccoli investitori.Bisogna guardarsi da. tutti,,senza sperare nei consigli dei funzionari messi là per fare gli interessi dei banchieri .Iniziamo a togliere loro la nostra fiducia e poi si vedrà...Sbagliamo con la nostra testa,non con quella degli altri.Sarebbe consigliabile fare le operazioni bancarie da soli e non aspettare i suggerimenti che non arriveranno mai dai funzionari.Seguite i miei consigli e vi salverete.Ogni qualvolta ho seguito i consigli dei funzionari del sanpaolo mi sono trovato col *******a terra...Togliamo la nostra fiducia per sempre e ogni tanto cambiamo banca.Firmato carlo mitrione
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email