Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Borsa Usa, seduta nervosa, Goldman sostiene Dow Jones

Mercato azionario 29.06.2022 18:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Un cartello stradale di Wall Street davanti alla Borsa di New York. REUTERS/Carlo Allegri

(Reuters) - Apertura nervosa per i principali indici di Wall Street con scambi volatili, sulle preoccupazioni per un aumento più rapido dei tassi di interesse, anche se i recenti dati economici hanno dipinto un quadro a tinte fosche, mentre Goldman Sachs (NYSE:GS) tiene a galla il Dow Jones.

Gli investitori temono l'impatto che un forte aumento dei tassi di interesse potrebbe avere sull'economia statunitense, che secondo i recenti dati economici si è contratta nel primo trimestre, con un deficit commerciale record, mentre ieri un rapporto ha mostrato che la fiducia dei consumatori ha toccato i minimi di 16 mesi. 

I mercati sono stati nervosi nella prima ora di contrattazioni, con gli investitori che hanno indicato nel ribilanciamento dei portafogli di fine trimestre un fattore di aumento della volatilità.

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha detto che esiste il rischio che gli aumenti dei tassi di interesse rallentino troppo l'economia, ma che la preoccupazione maggiore al momento è rappresentata dall'inflazione persistente.

Il presidente della Federal Reserve di Cleveland, Loretta Mester, ha auspicato un ulteriore aumento dei tassi di interesse di 75 punti base nella riunione della Fed di luglio, se le condizioni economiche rimarranno invariate. 

Anche la presidente della Fed di San Francisco, Mary Daly, e il numero uno della Fed di New York, John Williams, si sono espressi a favore di ulteriori rapidi aumenti dei tassi di interesse, respingendo i timori che un forte aumento dei costi di rifinanziamento possa innescare una brusca recessione.

GOLDMAN SACHS  guadagna l'1,50%, offrendo sostegno al Dow Jones, dopo che BofA Global Research ha promosso la banca d'investimento a "buy" da "neutral", vedendola ben posizionata per sovraperformare in un peggioramento del contesto economico.

L'indice di riferimento S&P 500 era in procinto di subire il maggior calo nel primo semestre dal 1970 oltre ad essere in corsa, insieme al Dow e al Nasdaq, per un secondo calo trimestrale consecutivo, cosa che non accade dal 2015.

Alle 17,20 il Dow Jones scambia intorno alla parità a 30.943,56 punti, l'S&P 500 perde lo 0,04%, a 3.820,54 punti, mentre il Nasdaq Composite cede lo 0,11%, a 11.169,81 punti.

GENERAL MILLS  ha guadagnato il 6,51% dopo che le vendite del produttore dei Cheerios hanno superato le stime malgrado l'aumento dei prezzi. 

BED BATH & BEYOND  crolla del 20,91% dopo aver registrato un calo delle vendite trimestrali comparabili ed aver annunciato le dimissioni del suo amministratore delegato Mark Tritton.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Gianluca Semeraro)

Borsa Usa, seduta nervosa, Goldman sostiene Dow Jones
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email