Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

ESCLUSIVA - Ue pensa ad asticella più bassa per forzare filiali banche estere ad diventare sussidiarie

Mercato azionario28.01.2022 16:37
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Diverse bandiere dell'Unione europea davanti alla Commissione europea a Bruxelles. REUTERS/Yves Herman

LONDRA (Reuters) - L'Unione europea sta considerando varie possibilità per abbassare l'asticella per forzare le succursali di banche estere a diventare sussidiarie che devono avere requisiti di capitale e liquidità più stringenti, secondo un documento Ue.

L'Ue sta rivedendo le proprie regole di capitale per le banche, inclusa la possibilità di un maggiore controllo su come gli istituti stranieri operano nel blocco dopo l'addio della Gran Bretagna in seguito alla Brexit.

Un documento Ue preparato per gli Stati membri e visto da Reuters, suggerisce che le modifiche dovrebbero includere un "trigger automatico", o modi per limitare la discrezionalità con cui le autorità decidono quali filiali debbano diventare delle sussidiarie.

Al momento le autorità bancarie Ue valutano caso per caso se una filiale straniera debba divenire una sussidiaria che poi supervisionerebbero direttamente. La principale autorità di vigilanza di riferimento per le banche estere è quella del paese di origine.

"L'invito ad inserire un trigger automatico metterà in allarme le società" ha detto un funzionario del settore bancario.

Le autorità al momento sottopongono a revisione le succursali estere con asset da 30 miliardi di euro in su, per vedere se queste siano sufficientemente 'sistemiche' da costituire un rischio per la stabilità finanziaria.

Possono chiedere alla filiale una ristrutturazione, o di detenere capitale aggiuntivo per continuare ad operare nel blocco.

La decisione più drastica, quella di costringere la filiale a diventare una sussidiaria, è stata vista come un provvedimento di ultima istanza, ma alcuni Stati membri ritengono che il sistema attuale sia troppo farraginoso.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Andrea Mandalà)

ESCLUSIVA - Ue pensa ad asticella più bassa per forzare filiali banche estere ad diventare sussidiarie
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email