Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Incontro su revisione strategia Bce: cinque cose da tenere d'occhio

Mercato azionario18.06.2021 15:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Il logo della Banca centrale europea a Francoforte, Germania, 23 gennaio 2020. REUTERS/Ralph Orlowski

FRANCOFORTE (Reuters) - I responsabili delle politiche monetarie della Banca centrale europea (Bce) si incontreranno questo fine settimana in un hotel di Francoforte per avviare la revisione della strategia globale che ridefinirà gli obiettivi della banca, con la possibilità di fissarne di nuovi nelle aree relative al cambiamento climatico e all'occupazione.

Di seguito sono elencate le cinque tematiche chiave in discussione in quello che sarà il primo incontro di persona dei banchieri della Bce in oltre un anno. Si tratta di un evento a porte chiuse e i media non vi avranno accesso.

La revisione, avviata all'inizio del 2020, dovrebbe concludersi nella seconda metà di quest'anno.

OBIETTIVO DI INFLAZIONE

È possibile che venga confermato l'obiettivo attuale "al di sotto ma vicino al 2%", ma ci sono poche probabilità di una revisione completa.

Il problema con l'attuale formulazione è che la clausola "al di sotto ma vicino a" crea l'impressione che la Bce si preoccupi più dell'inflazione al di sopra dell'obiettivo che al di sotto di esso.

Questo senso di asimmetria ha ostacolato gli sforzi della Bce per aumentare l'inflazione nell'ultimo decennio, nonostante la massiccia emissione di denaro, con alcuni investitori che dubitano dell'impegno della banca centrale o addirittura della capacità di raggiungere tale obiettivo.

Quindi è probabile che i responsabili di politica monetaria fissino l'obiettivo al 2%, lo dichiarino simmetrico ed esprimano una tolleranza per l'overshooting dopo un periodo di undershooting.

La questione chiave sarà se recuperare l'inflazione persa. La Federal Reserve statunitense ha iniziato a seguire tale approccio puntando all'inflazione media. Ma un tale sistema è complicato da ideare e comunicare, secondo alcuni.

CAMBIAMENTO CLIMATICO

La presidente della Bce Christine Lagarde ha detto chiaramente che la banca deve fare la sua parte nell'affrontare il cambiamento climatico, anche se i governi dovranno ancora sostenere il fardello maggiore.

L'uso dei poteri di vigilanza per costringere le aziende a rendere note più informazioni relative al clima sembra incontrovertibile. In effetti, la Bce ha già chiesto alle banche di effettuare un'autovalutazione del loro rischio climatico e condurrà uno stress test climatico nel 2022.

L'adattamento della politica monetaria è più controverso, tuttavia, anche se l'opposizione dei più conservatori, come il presidente della Bundesbank Jens Weidmann, sta scemando.

Le opzioni in esame includono l'orientamento degli acquisti di asset per favorire le attività con basse emissioni di CO2 o verso quelle aziende che si stanno impegnando per ridurle.

Il problema con un tale approccio è che gli acquisti di bond non sono uno strumento permanente, quindi l'aiuto della Bce sarebbe solo temporaneo. Inoltre, tale tendenza negli acquisti potrebbe anche alimentare bolle di asset.

Un'altra opzione in esame è limitare l'accesso ai finanziamenti della banca centrale per le banche che finanziano le società più inquinanti. Dato che le banche dispongono di più di 2.000 miliardi di euro di prestiti della Bce, aumentare le soglie di garanzia avrebbe un impatto rapido.

MISURA DELL'INFLAZIONE

In un mondo di tassi di interesse super bassi, la crescita dei prezzi percepita dalle famiglie è superiore alle misure ufficiali perché i costi delle abitazioni fanno salire l'inflazione.

Tali costi sono inclusi solo in misura limitata nelle attuali letture dell'inflazione. Tuttavia, per Eurostat, l'agenzia statistica del blocco, la raccolta di dati tempestivi sui costi degli immobili occupati dai proprietari si è rivelata impossibile.

La Bce potrebbe considerare misure di inflazione alternative e potrebbe persino calcolare i dati sull'inflazione autonomamente. Ma qualsiasi mossa del genere sarebbe controversa e darebbe l'idea che la banca stia ritoccando i numeri non avendo raggiunto il suo obiettivo.

In definitiva, è probabile che la Bce si attenga alle misure attuali, ma continui a esercitare pressioni su Eurostat per migliorare gli indicatori sull'inflazione.

PEPP

Sebbene il Programma di acquisti di emergenza pandemica (Pepp) da 1.850 miliardi di euro non sia previsto nella revisione, incombe notevolmente sulle discussioni.

Il Pepp scadrà il prossimo marzo, quindi entro questo autunno la Bce dovrà discutere se ridurre il programma e se modificare altri strumenti per adattarsi meglio a un mondo post-pandemia.

Tuttavia, queste decisioni influenzeranno la politica monetaria per gli anni a venire, quindi prenderle prima che una revisione sia conclusa sembrerebbe controproducente.

UN MONDO DIVERSO?

Le principali regole economiche che hanno guidato la politica monetaria per decenni, in particolare la curva di Phillips, non sembrano più funzionare come prima della crisi finanziaria globale del 2008-2009.

Secondo la curva, un calo della disoccupazione porta a salari più alti e un'inflazione più rapida. Ma i salari e l'inflazione sono cresciuti appena mentre il blocco ha beneficiato di una robusta corsa economica e la disoccupazione è diminuita prima della pandemia.

Ciò potrebbe portare la Bce a prendere decisioni politiche meno preventive rispetto al passato e seguire la Fed nell'accettare livelli di disoccupazione più bassi con mercati del lavoro più caldi.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Incontro su revisione strategia Bce: cinque cose da tenere d'occhio
 

Articoli Correlati

Acea, utile sem1 +15%, alza guidance su Ebitda 2021
Acea, utile sem1 +15%, alza guidance su Ebitda 2021 Da Reuters - 28.07.2021

ROMA (Reuters) - Acea (MI:ACE) ha chiuso il primo semestre con un utile netto di gruppo salito del 15% su anno a 166 milioni di euro e ha alzato la guidance 2021 sull'Ebitda. Lo...

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
isacco fantini
isacco fantini 18.06.2021 20:04
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
cito: "la Bce ha già chiesto alle banche di effettuare un'autovalutazione del loro rischio climatico e condurrà uno stress test climatico nel 2022." Cioè la BCE condurrà uno "stress test climatico!!!!?".. quando tempo ancora deve passare prima che a questi pazzi scatenati sia data la possibilità di decidere le sorti del popolo europeo!!!!? TSO URGESI
Andrea Maffione
Andrea Maffione 18.06.2021 16:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Se si riduce la disoccupazione aumenta l’inflazione e viceversa. Non è cambiato il rapporto. Appena ci sarà lo sblocco dei licenziamenti e la disoccupazione purtroppo aumenterà assisteremo ad una riduzione dell’inflazione ed i prezzi delle principali materie prime subiranno una contrazione. Potrebbe essere una buona occasione Short.
Antonio Rubino
Antonio Rubino 18.06.2021 16:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mi spieghi la correlazione tra disoccupazione ed inflazione? I libri parlano di aumento di inflazione a causa di aumento degli stipendi, di aumento delle materie prime e aumento della massa monetaria. I tuoi testi invece dicono che diminuiscono quelli che hanno uno stipendio ed aumenta l'inflazione? Che libri legge?
isacco fantini
isacco fantini 18.06.2021 16:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
i vecchi libri di economia sono utili ma malnsi adattano all' ultimo decennio di politiche ostinate ed iper-espansive delle banche centrali. Questa che stiamo vivendo è SENZA OMBRA di DUBBIO inflazione sintetica, prodotta paradossalmente in un mercato del lavoro depresso. È la produzione di moneta ad essere IPER INFLAZIONATA.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email