Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Lusso, ridistribuzione ricchezza in Cina minaccia boom post-Covid

Mercato azionario20.09.2021 13:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Un uomo passa accanto a un punto vendita Burberry in un centro commerciale di Pechino, Cina, 26 marzo 2021 REUTERS/Tingshu Wang/File Photo

LONDRA (Reuters) - L'incostante ripresa economica cinese e i piani nazionali per la ridistribuzione della ricchezza minacciano di far deragliare il boom del lusso europeo, creando negli investitori una certa apprensione sul settore anche dopo il forte sell-off visto ad agosto.

Il fattore principale del boom del settore è la domanda di prodotti di fascia alta nel paese più popolato al mondo, che ha rappresentato un terzo delle vendite dei produttori europei di beni di lusso nel 2019 e il 28% nel 2020, secondo gli analisti di Ubs.

L'annuncio dei piani di "prosperità comune" del presidente cinese Xi Jinping ha "bruciato" circa 120 miliardi di dollari di capitalizzazione del settore in soli due giorni ad agosto, colpendo LVMH, Burberry e Kering (PA:PRTP).

Diversi analisti hanno preso spunto da questa flessione per consigliare agli investitori di scommettere che il movimento di ripartenza del settore del lusso dagli effetti del Covid-19, nella quale i produttori europei sono avanzati del 140% da marzo 2020 al picco del 12 agosto, sarebbe ripreso.

Tuttavia, i dati macroeconomici cinesi e i disagi della catena d'approvvigionamento, causati in parte dalle nuove epidemie di coronavirus, hanno interrotto il rimbalzo del settore dai minimi di agosto, innescando un secondo sell-off.

In un solo mese, secondo Ubs, il premio di valutazione del settore del lusso è crollato di 30 punti percentuali al 74% dai massimi di agosto, rispetto al più ampio indice MSCI Europe.

Alcuni analisti segnalano che l'interesse per aziende come Hermes, le cui borsette Birkin vantano un prezzo di listino da oltre 10.000 dollari e spesso hanno liste d'attesa, potrebbe subire un duro colpo se la Cina procederà con i piani di tassazione per i più ricchi e con l'implementazione di una campagna contro l'evasione fiscale.

Le vendite di alto profilo potrebbero essere minacciate "se le tasse più elevate saranno applicate su reddito, patrimonio, proprietà o consumi", ha detto Thomas Chauvet, head of equity research per il settore del lusso di Citi a Londra.

I consumatori cinesi sono diventati "riluttanti all'acquisto di beni di lusso, se sono preoccupati dall'arrivo dell'esattore fiscale", ha detto Jon Cox, head of European Consumer Equities di Kepler Cheuvreux. "Ciò probabilmente avrà un impatto negativo sulla performance di alcune di queste aziende", ha aggiunto.

Kepler ha stimato che tasse più alte per i ricchi potrebbero portare a una flessione tra il 10 e il 25% delle vendite in Cina, colpendo la domanda globale dei beni di lusso, senza che vi siano compensazioni in altre parti del mondo. Ciò potrebbe risultare in un stagnazione del settore per uno o due anni, secondo Kepler.

Altri sono cautamente ottimisti.

Aneta Wynimko, portfolio manager di Fidelity International, spiega che il suo fondo ha mantenuto la fiducia nel settore del lusso europeo, pur monitorando attentamente gli sviluppi in Cina, dato che "sono difficili da prevedere, come hanno dimostrato diversi eventi recenti".

"Siamo consapevoli di un possibile cambiamento nel sentiment dei consumatori nei confronti del segmento del lusso", ha detto, aggiungendo che Fidelity non è così preoccupata da un crollo del potere d'acquisto, dato che le misure annunciate sostengono la crescita della classe media.

Barclays (LON:BARC) ha alzato il rating del settore a 'overweight', citando la recente sottoperformance.

Ubs ha dichiarato che il taglio dei rating implica che l'incertezza a breve termine in Cina è stata incorporata nei prezzi. Nota quindi "buone opportunità d'acquisto per nomi d'alta qualità", citando Richemont, il cui titolo ha perso il 9% dai massimi di agosto.

Storicamente, in seguito a potenziali timori di un rallentamento dell'economia cinese, il rating del settore rispetto all'indice MSCI Europe è calato in media tra 15 e 30 punti percentuali, in linea con il recente repricing, in base ai calcoli degli analisti Ubs.

Ubs prevede che le riforme fiscali cinesi saranno "modeste e graduali", limitando un imminente impatto negativo sul settore.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Lusso, ridistribuzione ricchezza in Cina minaccia boom post-Covid
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email