Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Società energetiche europee escluse da boom ricavi legato a prezzi record

Mercato azionario17.09.2021 19:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Una fattoria eolica Iberdola a Moranchon, in Spagna. REUTERS/Sergio Perez

di Susanna Twidale e Isla Binnie e Stephen Jewkes

LONDRA/MADRID/MILANO (Reuters) - Diverse società energetiche europee sono rimaste escluse dal boom di ricavi legato ai livelli record raggiunti dai prezzi di gas ed elettricità, poiché le loro vendite sono in gran parte bloccate a prezzi inferiori, e devono fronteggiare ulteriori pressioni da parte dei governi che si muovono per proteggere i consumatori.

Le società che generano elettricità affermano che l'intervento dei governi potrebbe impedire gli investimenti a lungo termine necessari per realizzare i piani del blocco per la transizione energetica, mentre i fornitori retail minori senza i capitali per coprire i rischi potrebbero fallire - riducendo le possibilità di scelta per i consumatori.

I prezzi di riferimento per il gas in Europa sono balzati di circa il 250% quest'anno a causa di diversi fattori come i bassi livelli di stoccaggio, l'alta domanda in Asia e i problemi delle infrastrutture, spingendo i prezzi energetici ai massimi storici in Gran Bretagna e in Europa.

In teoria dovrebbe essere un momento proficuo per le società dedicate all'energia nucleare o alle rinnovabili - eolica, solare e idroelettrica - in grado di beneficiare degli alti prezzi all'ingrosso senza aver anche bisogno di pagare gli elevati costi di carbone e gas.

Tuttavia, poiché la maggior parte delle società hanno già coperto le loro vendite a termine, dicono di aver avuto poche opportunità per beneficiare della situazione, mentre le mosse del governo spagnolo hanno causato proteste.

"Le società elettriche hanno venduto a termine il 100% della loro produzione di base (idroelettrica, nucleare e rinnovabile) nel 2021 e oltre il 75% della produzione 2022 mesi fa, a prezzi decisamente inferiori rispetto al mercato spot", ha dichiarato l'associazione spagnola dei fornitori di elettricità Aelec - formata da Edp, Endesa, Iberdrola (MC:IBE) e Viesgo.

Endesa - controllata di Enel (MI:ENEI) - ha indicato l'impatto dei crescenti prezzi del gas come una delle cause del calo del 3% degli utili del gruppo nel primo semestre.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi)

Società energetiche europee escluse da boom ricavi legato a prezzi record
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (3)
Roberto Santagiuliana
Roberto Santagiuliana 20.09.2021 8:28
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Su molti fondi d'investimento e sicav, l'aumento del prezzo del petrolio non ha generato innalzamento delle quotazioni. L'articolo ne spiega bene la causa, spiegando la motivazione per cui l'aumento di prezzo della materia prima non si è tradotto in maggiori utili per le Società.
Marco Trezzi
Marco Trezzi 20.09.2021 5:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Considerando che le nostre “energetiche” sono portafogli dei governi a discapito dei cittadini.. che dovevano fare?
Pro Meteus
Pro Meteus 17.09.2021 21:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
...ma che dici mai!!!! ...l'ENEL (che è ancora l'unico operatore nazionale, cn le sue infrastutture... e nn vengano a dirmi del "libero mercato"... così come ex Telecom IT ora TIM ha il monopolio "sull'ultimo miglio", cioè la presa del telefono in casa) ci fa pagare ancora un bolletta il costo per lo smantellamento delle ex centrali nucleari italiane (Trino Vercellese e Caorso ed altre)!!!!
AAA aaa
AAA aaa 17.09.2021 21:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
beh potremmo liberalizzare anche il trasporto.. sai che bello vedere migliaia e migliaia di piccoli tralici indipendenti! ognuno con il suo bel logo impresso sopra :D  comunque per inciso, le infrastrutture non sono di Enel ma di Terna..
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email