Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Stellantis, jv Acc annuncia investimento per fabbrica batterie Termoli

Mercato azionario 23.03.2022 09:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Il logo Stellantis presso lo stabilimento Mirafiori a Torino. REUTERS/Massimo Pinca

MILANO (Reuters) - Stellantis (MI:STLA), insieme ai suoi partner in Automotive Cells Company, conferma l'impegno per trasformare lo stabilimento di Termoli in un nuovo impianto dedicato alla produzione di batterie e finalizza l'accordo per aggiungere Mercedes-Benz come nuovo socio alla pari nella joint venture.

I partner di Acc - fondata da Stellantis e TotalEnergies/Saft nell'agosto del 2020 - si sono anche impegnati ad aumentare la capacità industriale ad almeno 120 gigawattora (GWh) entro il 2030 e ad ampliare lo sviluppo e la produzione di celle e moduli per batterie ad alte prestazioni di nuova generazione, si legge in una nota del gruppo italiano.

Nell'ambito del piano strategico 'Dare Forward 2030' presentato a inizio mese, Stellantis ha annunciato piani per realizzare globalmente vendite di veicoli elettrici a batteria (Bev) per cinque milioni di unità nel 2030, raggiungendo con i Bev il 100% del mix di vendite di autovetture in Europa e il 50% di autovetture e veicoli commerciali leggeri negli Stati Uniti.

Stellantis ha inoltre aumentato la capacità pianificata di batterie da 140 GWh a circa 400 GWh, grazie al supporto di cinque gigafactory e di contratti di fornitura aggiuntivi.

Trasformare l'impianto esistente di Termoli, in Molise, "per contribuire nella creazione di un futuro più sostenibile posiziona Acc come leader europeo nella produzione di batterie e riafferma, grazie alla collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, il ruolo dell'Italia nel sostenere la trasformazione di Stellantis in un'azienda di tecnologie dedicate alla mobilità sostenibile", commenta nella nota il Ceo di Stellantis Carlos Tavares.

La cosiddetta 'gigafactory' di Termoli sarà la terza in Europa per Stellantis insieme a quelle in Francia e Germania.

Secondo quanto detto in passato da Tavares, l'investimento del gruppo per Termoli potrebbe essere simile a quelli già effettuati di recente per gli stabilimenti di batterie in Francia e Germania, costruiti sempre attraverso Acc, pari a circa 2 miliardi di euro ciascuno.

Il governo si è impegnato il mese scorso a sostenere con 369 milioni di euro di risorse pubbliche la creazione dello stabilimento per batterie elettriche.

In una nota a commento della notizia la Uilm sottolinea come la costruzione della gigafactory a Termoli rappresenti "un passo fondamentale nell'adeguamento della catena produttiva italiana verso quel processo di elettrificazione che l'Unione europea sta imponendo con le sue normative" e dimostri inoltre "la volontà di Stellantis di continuare a investire nel nostro Paese e la sua attenzione per le problematiche occupazionali".

"Confidiamo di poter conoscere presto i particolari dell'investimento e quindi di poter avviare un confronto sindacale costruttivo", prosegue il sindacato, chiedendo un incontro con Tavares.

(Sabina Suzzi, editing Stefano Bernabei)

Stellantis, jv Acc annuncia investimento per fabbrica batterie Termoli
 

Articoli Correlati

Walt Disney, ricavi trimestrali battono previsioni
Walt Disney, ricavi trimestrali battono previsioni Da Investing.com - 10.08.2022 2

Investing.com - Walt Disney ha rilasciato gli utili del terzo trimestre che hanno battuto le previsioni degli analisti in questo Mercoledì, con i ricavi che mancano le...

Bank of America, un’analisi tecnica sul titolo
Bank of America, un’analisi tecnica sul titolo Da Benzinga Italia - 10.08.2022 3

Mercoledì, al momento della pubblicazione, Bank of America Corp. (NYSE:BAC) era in aumento. La giornata lievemente rialzista di martedì ha fatto sì che il...

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Tode Albe
Tode Albe 23.03.2022 10:29
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Multinazionale con più di 60 miliardi di liquidità, va al sud per avere contributi e agevolazioni sul lavoro, e per giunta ha anche incentivi per la costruzione... Tutto questo per fare lavorare qualche centinaio di persone e portare tutti i profitti con relative tassazioni in Olanda o giù di lì... MALEDETTA ITALIA
Libero Spirito
Libero Spirito 23.03.2022 10:29
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
dopo gli eurobond per il PNRR e il Piano Energetico Europeo, la creazione di una tassa minima Europea
Libero Spirito
Libero Spirito 23.03.2022 10:29
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
volevo dire speriamo mettano una tassa minima Europea sui profitti
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email