Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Stellantis, per AD Tavares costo elettrificazione "oltre i limiti"

Mercato azionario01.12.2021 13:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Carlos Tavares, Ceo di Stellantis durante il Tomorrow in Motion a Parigi. 1 ottobre 2018 REUTERS/Regis Duvignau//File Photo

di Joseph White

DETROIT (Reuters) - Le pressioni esterne sui gruppi automobilistici per accelerare la transizione all'elettrico potrebbero mettere a rischio l'occupazione nel settore e la qualità dei veicoli a causa della difficoltà delle aziende nel gestire i maggiori costi di produzione.

E' l'allarme lanciato dall'AD di Stellantis Carlos Tavares, secondo cui i costi della transizione elettrica "sono oltre i limiti" di quello che l'industria automobilistica può sostenere, nonostante governi e investitori spingano per un'accelerazione.

"Quello che è stato deciso è di imporre all'industria dell' auto un'elettrificazione che comporta un 50% di costi addizionali rispetto a un veicolo convenzionale" afferma Tavares in un'intervista durante la conferenza Reuters Next.

"Non c'è modo per noi di riuscire a trasferire questo 50% di costi addizionali sui clienti finali, in buona parte la classe media non sarebbe in grado di sostenerlo".

Le case auto potrebbero alzare i prezzi e ridurre i volumi o accettare margini di profitto più bassi, spiega l'AD. Ma entrambe le strade porterebbero a tagli, con i sindacati in Europa e Nord America che già lanciano l'allarme sulle decine di migliaia di posti di lavoro a rischio nel settore.

Secondo Tavares i produttori hanno bisogno di tempo per testare e perfezionare le nuove tecnologie. Accelerare il processo "si rivelerà controproducente. Causerà problemi di qualità e porterà ad ogni tipo di problema", spiega Tavares.

Stellantis, prosegue il manager portoghese, punta ad evitare i tagli attraverso un aumento della produttività più sostenuto del settore.

"Nei prossimi cinque anni dobbiamo digerire un aumento della produttività del 10% l'anno (...) in un settore dove normalmente si viaggia tra il 2 e il 3%" afferma Tavares.

"Il futuro ci dirà chi sarà in grado di digerire tutto questo e chi fallirà", prosegue. "Stiamo portando il settore ai suoi limiti".

Il costo dei veicoli a batteria scenderà e gli analisti prevedono che nella seconda metà di questo decennio si allineerà a quello dei veicoli tradizionali.

Come gli altri grandi gruppi tradizionali, Stellantis sente la pressione di concorrenti come Tesla (NASDAQ:TSLA) o di altre start-up puramente elettriche come Rivian.

La case automobilistiche tutte elettriche sono molto più piccole in termini di vendite e addetti. Ma allo stesso tempo gli investitori conferiscono ad esempio a Tesla e Rivian valutazioni di mercato più elevate rispetto a Stellantis, che pure vanta tra i suoi marchi brand apprezzati e profittevoli come Jeep e Ram.

A ciò si aggiungono le politiche pubbliche di riduzione delle emissioni. L'Unione europea, la California e diverse altre amministrazioni hanno deciso la fine delle vendite dei veicoli a combustione entro il 2035. Il Regno Unito addirittura al 2030.

Secondo Tavares i governi ora dovrebbero spostare il focus delle politiche ambientali verso l'industria energetica e verso lo sviluppo dell'infrastruttura per la ricarica dei veicoli elettrici.

Stellantis, nata ad inizio 2021 dalla fusione di Fiat Chrysler (MI:STLA) e del gruppo Peugeot, è sulla strada giusta per centrare l'obiettivo di riduzione dei costi, a regime, per oltre 5 miliardi di euro l'anno, attraverso l'efficientamento delle proprie attività, afferma poi l'AD.

Il gruppo ha lanciato questa estate la sua sfida per l'elettrificazione annunciando investimenti per 30 miliardi di euro al 2025, attraverso cui sviluppare nuove architetture elettriche, costruire impianti per la realizzazione di batterie e per assicurarsi materie prime e tecnologie.

"Possiamo investire ancora e consolidarci nella catena del valore" afferma. "Altri (investimenti) potrebbero arrivare nell'immediato futuro".

Per seguire la conferenza Ruters cliccare su https://reutersevents.com/events/next/

(in redazione a Milano Giulio Piovaccari, Claudia Cristoferi)

Stellantis, per AD Tavares costo elettrificazione "oltre i limiti"
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (7)
francesco maradei
francesco maradei 01.12.2021 20:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
auto elettriche,una follia assoluta. solo una moda che condurrà a disoccupazione di massa e caduta del benessere.
francesco maradei
francesco maradei 01.12.2021 20:23
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
auto elettriche, una follia assoluta
Sandro Ferro
Sandro81 01.12.2021 20:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Già lo aveva detto dall'inizio quello che fu il primo a costruire vetture elettriche : TOYOTA!
Sandro Ferro
Sandro81 01.12.2021 20:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
...ottimo! E dal 2024 torna TRUMP. Fine.
Bern Hedge
Bern Hedge 01.12.2021 16:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Finalmente qualcuno che inizia a parlare chiaro sulla follia della transizione energetica che dal punto di vista tecnico ed economico non sta in piedi e promette solo di distruggere benessere e posti di lavoro.
Rino Lupo
Rino Lupo 01.12.2021 16:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ma in queste analisi "tecnico-economiche" il costo ambientale non entra mai?! La nuova fiat è nella direzione giusta per schiantarsi.
Anna Bisio
Anna Bisio 01.12.2021 15:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
E’ finita la pacchia, viva la concorrenza vera
Cane Nero
Cane Nero 01.12.2021 14:04
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Lo dice Stellantis
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email