Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Covid, Europa rafforza difese e promuove vaccini a fronte di minaccia variante Delta

Generali23.07.2021 17:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Il presidente del Consiglio Mario Draghi a Roma. REUTERS/Remo Casilli

di Crispian Balmer

ROMA (Reuters) - Per contrastare la crescente minaccia della variante Delta del coronavirus, sempre più paesi europei hanno rafforzato le loro difese, tentando di spingere sempre più persone a vaccinarsi per essere al sicuro.

Ieri l'Italia ha seguito l'esempio della Francia e ha annunciato che a breve sarà necessario mostrare un certificato vaccinale o d'immunità per accedere a diverse attività, tra cui ristoranti, palestre, piscine, musei e cinema.

Dalla scorsa settimana, la Grecia ha reso il certificato vaccinale obbligatorio per permettere l'ingresso in ristoranti e bar al chiuso, mentre a inizio luglio dozzine di municipalità portoghesi hanno introdotto restrizioni nel fine settimana per le consumazioni all'interno.

"La variante Delta è anche più minacciosa di altre varianti", ha detto alla stampa il presidente del Consiglio Mario Draghi, difendendo la decisione di rendere il cosiddetto Green Pass obbligatorio per partecipare a diverse attività della vita pubblica.

"Il Green Pass non è un arbitrio, ma una condizione necessaria per non chiudere l'economia. Senza vaccinazione, si deve chiudere tutto di nuovo", ha aggiunto Draghi.

Il numero giornaliero di nuove infezioni da coronavirus in Italia è raddoppiato nel corso della scorsa settimana, con 5.057 contagi ieri, mentre in Francia, i casi giornalieri sono aumentati a quasi 22.000, dai 10.908 del 16 luglio.

A differenza delle precedenti ondate di Covid, i bilanci delle vittime e dei ricoveri non sono aumentati di pari passo con i contagi, grazie alle vaccinazioni di massa viste dall'inizio dell'anno.

Tuttavia, con meno del 54% degli adulti nell'Unione europea completamente vaccinati, i governi temono che ci saranno ancora decine di migliaia di vittime se le vaccinazioni non accelereranno.

Nella settimana successiva all'annuncio del 12 luglio del presidente francese Emmanuel Macron, sull'uso del pass sanitario, 3,7 milioni di cittadini francesi - cifra record - si sono prenotati per vaccinarsi, in base ai dati del sito web Doctolib.

I governatori regionali in Italia hanno notato un deciso aumento delle prenotazioni immediatamente dopo il discorso di Draghi di ieri sera. "Credo che l'obiettivo che il presidente del Consiglio voleva ottenere, l'ha ottenuto" ha detto Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria.

RESISTENZE

Anche altri paesi europei hanno iniziato lentamente a intensificare i loro sforzi, in misura maggiore o minore.

L'Ungheria ha reso le vaccinazioni obbligatorie per gli operatori sanitari, nell'ambito degli sforzi nazionali per contenere la pandemia, mentre questo mese Malta è diventato il primo stato Ue a proibire l'ingresso a ogni turista di età superiore ai 12 anni non completamente vaccinato.

Dopo aver escluso inizialmente l'uso interno dei passaporti vaccinali, il primo ministro del Regno Unito Boris Johnson ha detto lunedì che i nightclub inglesi e altri spazi al chiuso con un alto numero di persone richiederanno di presentare documenti che attestino una completa vaccinazione, a partire da fine settembre.

La Germania, che conta uno dei più bassi tassi di mortalità per capite nel continente, si è opposta alle vaccinazioni obbligatorie, affermando che ciò minerebbe la fiducia pubblica nelle campagne di vaccinazione.

Invece, la prima economia europea sta cercando di persuadere gli scettici e gli indecisi semplificando il più possibile il processo, per esempio offrendo vaccinazioni senza prenotazione nei centri sanitari e inviando operatori mobili in aree rurali.

Adottare una posizione più severa non ha avuto sempre risultati positivi.

Anche se la Russia è alle prese con la terza ondata e ogni giorno si contano centinaia di morti, questa settimana Mosca ha revocato il divieto d'ingresso in bar e ristoranti per i residenti sprovvisti di pass sanitario, dopo che i proprietari hanno segnalato ingenti danni alle loro attività.

Invece, la rabbia per le nuove norme sul Covid in Francia ha causato proteste a livello nazionale, con oltre 100.000 manifestanti che hanno occupato le strade lo scorso fine settimana, accusando il governo di abuso di potere.

"Non sono qui perché sono contro il vaccino. Sono qui per difendere le nostre libertà. Non possiamo essere costretti a farci vaccinare", ha detto a Reuters Mohamed Boukifa, panettiere di 40 anni, durante una manifestazione mercoledì a Parigi.

Ci sono pochi segnali analoghi di rabbia in Italia, il primo paese occidentale colpito dalla pandemia con un bilancio delle vittime a quasi 128.000 morti -- il secondo più alto in Europa, dopo la Gran Bretagna.

"Sono un'estremista del green pass", ha detto Alberto Gaudino, residente a Roma. "È assolutamente vitale per la nostra qualità di vita, per il lavoro, per la sanità, per superare questa situazione. È stupido, semplicemente stupido, opporsi... al green pass", ha affermato.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Covid, Europa rafforza difese e promuove vaccini a fronte di minaccia variante Delta
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email