Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni
Chiusura

Rendimento obbligazione Stati Uniti 10 anni

Crea una notifica
Nuovo!
Crea una notifica
Sito web
  • Con una notifica
  • Per utilizzare questa opzione, assicurati di aver effettuato l'accesso
App per cellulare
  • Per utilizzare questa opzione, assicurati di aver effettuato l'accesso
  • Assicurati di aver effettuato l'accesso con lo stesso profilo utente

Condizione

Frequenza

Una volta
%

Frequenza

Frequenza

Metodo di ricezione

Stato

Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio Aggiungere uno strumento a:
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
2,861 +0,074    +2,64%
23:05:00 - Chiuso. ( Responsabilità )
  • Chiusura prec.: 2,787
  • Min-Max gg: 2,797 - 2,873
Tipologia:  Obbligazione
Gruppo:  Di Stato
Mercato:  Stati Uniti
Stati Uniti 10 anni 2,861 +0,074 +2,64%
Stai visualizzando una parte dei commenti. Visualizza l’intera discussione
Gianni Mennea
Gianni Mennea 17.09.2021 19:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ho letto oggi i vostri commenti, penso non abbiate capito un concetto basilare , ogni banca centrale ha la facoltà di salvare qualunque soggetto essa ritenga di pubblica utilità, finora tutte le banche centrali hanno salvato tutte le banche che hanno seguito le regole dettate come la capitalizzazione, il capitale versato, percentuale di npl , in realtà possono stampare denaro e comprare qualunque azienda sia ritenuta strategica o di pubblica utilità, l obiettivo primario di tutte le banche centrali deve essere quello di favorire la massima occupazione possibile
Rossano Masolini
Rossano Masolini 17.09.2021 19:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il concetto di aziende di pubblica utilità purtroppo in Europa cambia a seconda dei singoli stati. Inoltre le banche centrali possono intervenire direttamente sulle grandi aziende quotate, sugli isituti di credito ma non sulle miriadi di piccole aziende ed attivitá che compongono il tessuto economico ed alle quali il credito deve necessariamente arrivare attraverso gli istituti di credito. Ma se le banche preferiscono fare utili in altro modo anzichè attraverso la loro primaria attivitá di concessione del credito,gran parte degli aiuti delle banche centrali restano all’interno del sistema finanziario e non stimolano l’economia reale ma solamente la speculazione….si puó stampare in eterno, aumentando il debito senza risolvere il problema finchè un qualche evento ci riporterà alla realtà. In 10 anni di QE non mi sembra che le banche centrali abbiano raggiunto il loro obiettivo e forse dovrebbero chiedersi il perchè..
Eleonora Mauri
Eleonora Mauri 17.09.2021 19:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Nessuno augura disastri però non si può neanche magnificare i pil positivi a cui sottraendo l'inflazione sarebbero zero .. transitoria ma zero.Vediamo con il gas cosa combinano
Pino Carbone
Pino Carbone 17.09.2021 19:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Rossano Masolini I SOLDI DATI DALLE BANCHE C.li agli istituti di credito restano nella finanza perche se si mettessero a prestarli all economia reale CI PERDEREBBERO agli attuali tassi negativi che c sono stati ..in CINA INVECE VENIVANO DATI MA COSI LE CORPORATE SI INDEBITAVANO A MANETTA A TASSI CONVENIENTI SOLO CHE POI SE NON SONP ADEMPIENTI MANDANO TUTTO IN CRASH
Rossano Masolini
Rossano Masolini 17.09.2021 19:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Pino Carbone e quindi è come ho scritto, stiamo dicendo la stessa cosa
Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email