Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Fed: che si fa quando un falco resta rialzista?

Da Investing.com (Darrell Delamaide/Investing.com)Panoramica mercato27.06.2022 13:52
it.investing.com/analysis/fed-che-si-fa-quando-un-falco-resta-rialzista-200455057
Fed: che si fa quando un falco resta rialzista?
Da Investing.com (Darrell Delamaide/Investing.com)   |  27.06.2022 13:52
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Il capo della Fed di St. Louis James Bullard la scorsa settimana ha dichiarato che i timori di una recessione negli Stati Uniti sono esagerati, anche se continua a chiedere aumenti “preventivi” dei tassi di interesse.

Bullard, un pioniere nel chiedere decisi aumenti dei tassi per ridurre l’inflazione, crede fermamente che l’economia statunitense si trovi in una fase di espansione e che le voci di un ribasso siano errate o premature.

In occasione di un evento UBS a Zurigo, Bullard ha affermato:

“Gli aumenti dei tassi di interesse rallenteranno l’economia ma probabilmente rallenteranno più il trend del tasso di crescita, senza portarla sotto il trend. Non penso che si tratti di un rallentamento enorme. Penso che si tratti di un moderato rallentamento dell’economia”.

Nella vicina Basilea, la Banca dei Regolamenti Internazionali (BRI), nota come la banca centrale delle banche centrali, non è altrettanto ottimista. Nel suo report annuale, la BRI ieri ha avvertito che gli aumenti dei tassi delle banche centrali devono superare l’inflazione per essere efficaci.

“Alzare gradualmente i tassi ad un ritmo inferiore agli aumenti dell’inflazione significa un calo dei tassi di interesse reali. È difficile da conciliare col bisogno di mantenere sotto controllo il rischio di inflazione. Data la portata delle pressioni inflazionarie nell’ultimo anno, i tassi reali dovranno salire significativamente per moderare la domanda”.

Per sicurezza, la BRI aggiunge: “Un modesto rallentamento potrebbe non essere abbastanza”.

Quindi, chi ha ragione? Bullard o la BRI? O entrambi?

Questo lunedì mattina i discorsi sono animati, con gli esperti che giudicano a posteriori la politica della Fed. Al centro dei discorsi, soprattutto il Presidente della Fed Jerome Powell.

Un analista degli investimenti, Joachim Klement, ha scritto un articolo di opinione su MarketWatch dal titolo: “Jerome Powell è il peggior policymaker della Federal Reserve della mia vita”.

Klement, analista di Londra, esperto di matematica, pensa che Powell sia stato bullizzato dai mercati finanziari a premere il pulsante del panico, come i “presidenti deboli” di fine anni Sessanta e inizio Settanta.

“Una Fed forte sarebbe in grado di spiegarlo al pubblico e di sopportare le pressioni dei mercati ad alzare i tassi velocemente. Al contrario, sotto Powell, ancora una volta abbiamo banche centrali con priorità invertite, che lasciano dettare la politica monetaria agli estranei. Soccombendo alle aspettative dei mercati di rapidi aumenti dei tassi, la Fed creerà proprio quella recessione che il mercato orso dell’azionario già anticipa”.

Vuole che la Fed si concentri sul tasso di inflazione core, anziché su quello generale guidato dagli shock delle forniture di energetici ed alimentari, che gli aumenti dei tassi di interesse possono fare poco per influenzare.

Alla base dei commenti misurati di Bullard e Klement c’è l’idea che la Fed avrebbe dovuto agire molto prima per contrastare l’inflazione, oltre un anno fa, quando stava decollando.

Anche solo guardando l’inflazione core, ci sono pressioni sui prezzi dall’eccessiva domanda che dei tempestivi aumenti dei tassi avrebbero potuto ridurre.

Perché i policymaker della Fed non l’hanno fatto? Forse gli storici riusciranno a capirlo. Al contempo, abbiamo incontrato shock delle forniture che hanno esacerbato l’inflazione generale.

Powell ha dovuto ammettere nella testimonianza al Congresso la scorsa settimana che c’è il “rischio” che la disoccupazione salga con l’aumento dei tassi Fed, puntualizzando che la disoccupazione al momento si trova ad un “livello storicamente basso”. Potrebbe effettivamente esserci una recessione, l’ha ammesso.

Avendo sbagliato sull’inflazione, i policymaker della Fed ora cambiano rotta, ha detto Powell.

“La cosa importante è che non possiamo sbagliare su questo. Dobbiamo davvero far scendere l’inflazione al 2%. Vogliamo vedere la prova che sta realmente scendendo prima di dichiarare vittoria”.

Avendo alzato i tassi di ben tre quarti di punto percentuale all’inizio del mese, la Fed dovrebbe replicare a luglio.

Troppo, secondo Klement; troppo poco, secondo la BRI?

Fed: che si fa quando un falco resta rialzista?
 

Articoli Correlati

Fed: che si fa quando un falco resta rialzista?

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Luca Magelli
Luca Magelli 27.06.2022 20:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
questi sono convinti che l inflazione possa scendere ma se l'anno tirata fuori loro questa storia loro sono i burattinai e noi i burattini
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email