Ultime Notizie
0

Barclays: “Italia in recessione con crollo produzione industriale”

Indicatori economici11.01.2019 13:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Barclays: “Italia in recessione con crollo produzione industriale”

Investing.com - I dati economici del terzo trimestre 2018 potrebbero evidenziare una recessione tecnica, dopo che oggi sono stati diffusi i dati sulla produzione industriale di novembre, i quali hanno evidenziato un calo del 2,6% su base annua, maggiore diminuzione dall’ottobre 2014. A ipotizzarlo sono gli esperti dell’istituto Barclays (LON:BARC).

“I dati sulla produzione industriale molto più deboli del previsto” spiegano da Barclays, “confermano il nostro punto di vista secondo cui l'Italia entrerà in recessione tecnica nel quarto trimestre del 2018", stimando un Pil tricolore in calo dello 0,1% nell'ultimo quarto del 2018, dopo il ribasso già registrato nel terzo trimestre.

Per l'anno appena iniziato invece, Barclays prevede una crescita del Pil italiano dello 0,7% soltanto: "L'indebolimento della dinamica della domanda all'interno e all'esterno dell'area dell'euro, l'aumento dell'incertezza sui tempi e sull'attuazione dell'allentamento fiscale annunciato dal governo e l'instabilità politica in atto gettano un'ombra lunga sulle nostre prospettive", spiegano.

A Milano, l’uscita dei dati sulla produzione industriale ha fatto virare in negativo l’indice Ftse Mib, che dopo un inizio positivo, ha virato in rosso con una perdita dello 0,30%.

Intanto, In tarda serata è atteso il pronunciamento di Dbrs sull'attuale giudizio BBB (high) sull'Italia. “L'outlook è stabile. Seguirà”, ricorda Reuters, “il 22 febbraio il pronunciamento di Fitch che ha un outlook negativo sul giudizio BBB, il 15 marzo quello di Moody's, che ha un outlook stabile sul rating Baa3 (tagliato di un notch a ottobre), e il 26 aprile quello di S&P”. Quest'ultima ha un outlook negativo sul giudizio BBB.

Barclays: “Italia in recessione con crollo produzione industriale”
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti
Luciano De Rubertis
Luciano De Rubertis 13.01.2019 1:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non vedevano l'ora (e l'occasione) di poterla pronunciare la parolina magica: RECESSIONE! (Bravi 7+).
Rispondi
0 1
Johnny Riks
Johnny Riks 12.01.2019 5:33
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Dopo le elezioni europee in recessione ci saranno sicuramente i bilanci delle banche come la vostra!!!
Rispondi
0 1
CORRADO IZZO
CORRADO IZZO 11.01.2019 19:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
sempre a dire: eh ma gli altri? sveglia, gli altri stanno meglio e noi in recessione e con sti babbi che ci governano e dicono che c'è il boom...scenario già visto, grazie.
Rispondi
2 0
Roberto Altieri
Roberto Altieri 11.01.2019 15:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Gli analisti di queste società li conosco da decine e decine di anni e sono sempre lì che dicono sempre le stesse cose. Per riprendersi le economie mondiali hanno bisogno della scomparsa dello sfruttamento dei lavoratori in tutto il mondo e quindi pagarli bene con conseguenza che ripartono i consumi ed è tutto risolto. Però secondo voi Bezos and company finiranno di sfruttare i miliardi di lavoratori?MAI e poi mai
Rispondi
2 3
Urio Inzolia
Urio Inzolia 11.01.2019 14:50
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Invece non egli altri paesi no ?Crescita ?O è solo che le vaste si muovon nel comuneinteresse di ripristinare il potere con le politiche economiche dei potentati che sono in Bildenberg & C.molto ben rappresentati in Italia dalla partitocrazia contro il governo del popolo !!....
Rispondi
3 6
Gi Mi
Gi Mi 11.01.2019 14:50
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Infatti...la germania che da mesi e trimestri ha dati di c...a quella no eh? Almeno noi abbiamo i consumi che tengono, loro nemmeno quelli...ed i francesi uguale a loro
Rispondi
3 1
Gi Mi
Gi Mi 11.01.2019 14:50
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ah ah aspettiamo la bellissima Deutsche Bank! Voglio vedere il siparietto che verrà costruito per: 1) salvarla di nascosto 2) salvarla in via statale con scuse varie (alla faccia dei salvataggi italiani)
Rispondi
2 1
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email