Ultime Notizie
Investing Pro 0

Economia russa piegata, le sanzioni possono davvero affondare Putin

Economia 07.03.2022 08:20
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Economia russa piegata, le sanzioni possono davvero affondare Putin

L’impatto è stato violento sulla struttura finanziaria, legando le mani alla Banca centrale russa e mettendo al bando le banche, ma ora si fa sentire anche sull’economia reale, che potrebbe sprofondare in recessione

Gli anni 20 del secondo millennio dovevano essere ruggenti ma finora hanno regalato una pandemia devastante e ora Putin che come Hitler ottanta e passa anni fa che aggredisce i vicini in Europa e minaccia la pace mondiale. A Monaco in una situazione simile nel 1938 le potenze europee reagirono con codardia (definizione di Churchill), ora mostrano fermezza e coraggio con sanzioni spietate che fanno male anche a loro ma che stanno mettendo la Russia in ginocchio. L’Ue ha vietato ai media statali russi di trasmettere sul suo territorio, lo spazio aereo europeo è chiuso a tutti gli aerei russi, è stato imposto l’embargo su molti prodotti tecnologici e sono stati sequestrati e confiscati i beni degli oligarchi all’estero. Ma soprattutto gli attivi esteri della Banca centrale russa sono congelati, riducendone notevolmente il potere di sostenere l’economia, mentre oltre il 70% delle 300 banche russe sono escluse da SWIFT, il più grande sistema di comunicazione bancaria del mondo, utilizzato da 6.600 istituzioni per effettuare trasferimenti, escludendo di fatto le banche russe dal commercio internazionale, dato che il 55% delle esportazioni russe sono in dollari e il 28% in euro.

IMPATTO ANCHE SULL’ECONOMIA REALE

Il risultato è stata la chiusura della Borsa di Mosca, il rublo in caduta libera e l’incapacità di onorare anche i pagamenti delle cedole dei titoli di Stato, praticamente default, mentre l’impatto sta colpendo duramente anche l’economia reale, con scarsità di beni e di contanti per comprarli, mentre anche le carte di credito servono a poco dato che Visa e Mastercard hanno sospeso le operazioni in Russia. Putin risponde proseguendo i bombardamenti in Ucraina, ma per far funzionare la macchina bellica, che tra l’altro si è mostrata più arrugginita del previsto, servono alla fine soldi, non rubli ma dollari e euro. È in parte un film già visto, alla caduta del Muro di Berlino e al collasso dell’Urss due anni dopo si arrivò anche, se non soprattutto, perché i soldi erano finiti, dopo averne spesi a fiumi nella disastrosa guerra in Afghanistan e nella rincorsa ai programmi militari degli americani, ai tempi in cui Ronald Reagan annunciava al mondo di aver realizzato il famoso ‘scudo spaziale’....

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Economia russa piegata, le sanzioni possono davvero affondare Putin
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (25)
08.03.2022 9:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
articolo? ahahah
08.03.2022 8:15
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ci manca il punto interrogativo in questo titolo
Edo Castelli
Edo Castelli 07.03.2022 23:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ho sentito uno qua fuori che ha commentato questo articolo con “vai tra”
Raimondo Visintin
Raimondo Visintin 07.03.2022 19:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Sono d'accordo con il paragone. La Russia aveva molte altre opzioni per raggiungere i suoi obiettivi. Finanziare una forte opposizione interna, addirittura finanziare un colpo di stato ad esempio. Invece l'opzione scelta è di tutte la peggiore per la Russia stessa. Anacronistica, antica, inadeguata ed eccessiva.La reazione è stata forte e speriamo sufficiente a dissuadere la Cina a fare lo stesso con Formosa. Secondo me dobbiamo leggere in filigrana questa come la vera partita. Dissuadere la vera grande potenza, la Cina, a imitare la Russia.
Milvia Morelli
Milvia Morelli 07.03.2022 15:44
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Tommy Stoyko la pensi esattamente come te
Edo Castelli
Edo Castelli 07.03.2022 15:44
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Beh certo per forza lui la pensa come lui … sarebbe strano in contrario
gustavo galliano
gustavo galliano 07.03.2022 15:23
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Nuovo modo di fare le guerre
Tommi Stojko
Tommi Stojko 07.03.2022 15:14
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Paragonare ********a Putin...ma di tutti i paesi che zio Sam ha occupato militarmente dalla seconda guerra mondiale in poi?Tutti i civili uccisi, tutto lo scompiglio portato nel medioriente e in giro per il mondo? Di queste cose chiaramente nessuno parla, il cattivo è Putin giustamente...
Maurizio Tempo
Maurizio Tempo 07.03.2022 15:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il vero embargo lo abbiamo noi banda di ignoranti del no a tutto
Riccardo Cima
Riccardo Cima 07.03.2022 14:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ma la nostra economia come la vedete??
angelo salinitro
angelo salinitro 07.03.2022 14:52
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Spero non facciano l’errore di dare di muovo prestiti come ha fstto l’Occidente dopo la caduta del muto di berlino …adesso devono cuocere nel loro brofo visto che ci hanno minacciato con le bombe muclesri
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email