Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Idrogeno, fino a 1,5 mld per nuovo elettrolizzatore in piani governo - fonti

Mercato azionario18.06.2021 18:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi. REUTERS/Remo Casilli

di Stephen Jewkes e Giuseppe Fonte

MILANO (Reuters) - Il governo punta a generare investimenti totali fino a 1,5 miliardi di euro per costruire un impianto elettrolizzatore da 1 gigawatt l'anno a partire dal 2025, nell'ambito di un più ampio progetto che mira a dotare l'Italia di un importante centro europeo per la produzione di idrogeno verde.

I fondi europei destinati all'impianto ammontano ad un massimo di 450 milioni, stando alle 'schede progetto' che l'Italia ha presentato a Bruxelles assieme al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

Ma l'intenzione, spiega una fonte governativa direttamente impegnata nel dossier, è raggiungere un totale compreso tra 1,1 e 1,5 miliardi di euro, sommando contributo pubblico e investimenti di aziende private.

Non si può ancora parlare di trattative vere e proprie con le società potenzialmente interessate, perché la priorità in questa fase è procedere con le gare necessarie ad accrescere la capacità di energia da fonti rinnovabili, cercando di costruire anche in Italia una filiera dell'idrogeno.

Prodotto principalmente da carburanti fossili, in particolare dal gas naturale, l'idrogeno rappresenta infatti circa l'1% del consumo energetico nazionale.

L'obiettivo è favorire la transizione all'elettrolisi usando energia rinnovabile per estrarre l'idrogeno dall'acqua, in un processo a zero emissioni di Co2 che implica però costi molto elevati.

Le economie di scala sono pertanto essenziali e, sebbene non ci siano ancora decisioni definitive, l'Italia punta preferibilmente sulla costruzione di un unico grande elettrolizzatore, spiega la fonte.

Nei piani del governo, il mercato dell'idrogeno dovrebbe portare all'installazione in Italia di circa 5 gigawatt di capacità di elettrolisi entro il 2030.

La costruzione dell'impianto richiederà quattro anni a partire dal 2022, avvalendosi di uno o più siti industriali in disuso, preferibilmente ancora connessi alla rete elettrica.

Una seconda fonte spiega che il governo punta su un grande partenariato pubblico-privato. Snam (MI:SRG) e Italgas (MI:IG), già interessate alla crescita delle loro rispettive attività d'idrogeno, potrebbero entrare in partita.

Nel complesso, l'esecutivo vuole installare entro il 2030 circa 70 gigawatt (GW) di nuova capacità da energia rinnovabile.

Snam, che gestisce oltre 40.000 chilometri di reti di trasporto gas, è interessata alla distribuzione di idrogeno verde in Europa tramite i propri gasdotti.

Anche gli altri stati membri europei si stanno posizionando. La Germania ha stanziato circa 9 miliardi per l'idrogeno verde.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Idrogeno, fino a 1,5 mld per nuovo elettrolizzatore in piani governo - fonti
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (7)
Dario Blengino
dario52 21.06.2021 8:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
dovremmo fare un plebiscito perchè Draghi rimanga almeno 10 anni................e la classe politica in collegio a studiare , forse cosi avremo qualche speranza.
Mario Martinez
Mario Martinez 21.06.2021 7:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Io sono sempre per il nucleare di ultima generazione. Oltre le auto, avremmo tutto elettrico.
Pro Meteus
Pro Meteus 21.06.2021 7:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Le scorie radioattive le mettiamo a casa tua???
Danilo Sales
Danilo Sales 20.06.2021 14:23
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
tanto appena va via draghi cominceranno a litigare su come rubarsi i soldi e alla fine l'impianto non partirà mai, uno di quei progetti millenari, come qualsiasi altra cosa in questo paese.
Pro Meteus
Pro Meteus 20.06.2021 10:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Fosse vero!!! ...sarebbe il TOP! ...ma nn appena verrà indicato il sito dove costruirlo nasceranno i NO IDRO!!!
Leonardo Magnolfi
Leonardo Magnolfi 20.06.2021 9:31
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Quando capiranno che l’energia migliore è il Nucleare?
Pro Meteus
Pro Meteus 20.06.2021 9:31
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Leo... 6 out.
Federico Buffa
Federico Buffa 20.06.2021 0:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
non possiamo paragonarci alla Germania, ci mancano i miliardi ma soprattutto manchiamo di disciplina, autostima e un sano nazionalismo. Non solo quando gioca la Nazionale.
ROLANDO FAGNANI
ROLANDO FAGNANI 19.06.2021 10:35
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Riducoli i ns stanziamenti x l’idrogeno e portati cone sempre alle calende greche da buoni ultimi.😥
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email