Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

UniCredit divisa tra Russia e Svizzera, dove guarderà Orcel?

Mercato azionario 12.01.2022 09:58
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters

Di Alessandro Albano

Investing.com - Le voci di possibili nuove operazioni di M&A fuori dal contesto italiano non stanno facendo bene al titolo di UniCredit (MI:CRDI), ora in calo dell'1,6% ad euro 13,83 sul -1,1% registrato alla vigilia.

Dopo il nulla di fatto con il Monte dei Paschi (MI:BMPS), Gae Aulenti sarebbe alla ricerca di un nuov partner capace di migliorare la redditività della banca milanese. Per questo, scrive Bloomberg, l'Ad Andrea Orcel avrebbe puntato gli occhi su Otkritie Bank, un istituto di credito russo nazionalizzato nel 2017 che ha molto in comune con Rocca Salimbeni.

Secondo le fonti citate, UniCredit (MI:CRDI) potrebbe avviare la fase istruttoria questa settimana visto che Orcel avrebbe già assunto l'advisor per concludere la due diligence "entro poche settimane".

Inoltre, il legame tra Mosca e Milano va oltre le voci di mercato, visto che nel giugno 2021 Otkritie ha nominato Mikhail Alekseev, ex presidente del cda del branch russo di UniCredit dal 2008 al 2020, come nuovo membro del consiglio di sorveglianza.

Nonostante un'operazione in Russia vada contro la tendenza delle grandi banche europee, che negli ultimi anni hanno alleggerito significativamente la propria esposizione in Russia, Gae Aulenti potrebbe puntare sulla forte territorialità della banca, la settima del Paese, per avere una maggiore presenza in un Paese considerato strategico, inglobando un istituto che conta più di 500 filiali con attività diversificate (corporate, retail, PMI e private banking).

Opzione svizzera

Se la 'campagna russa' non dovesse andare in porto, Orcel potrebbe virare verso la Svizzera. Negli ultimi giorni, infatti, sono state crescenti le indiscrezioni per un'operazione con il colosso Credit Suisse (SIX:CSGN), ora alla ricerca di un grande partner europeo per risollevare la propria reputazione.

Come raccontato su Investing.com, il credito svizzero è alla ricerca di una "rivoluzione interna" dopo i recenti scandali che hanno interessato il presidente António Horta Osório e i disastri finanziari sui fondi Archegos e Greensill.

Indebolito inoltre dalla presenza del Ceo Thomas Gottstein, Horta sarebbe in procinto di orchestrare una mega operazione con "importanti istituti europei", e oltre ad UniCredit, gira il nome anche di BNP Paribas (PA:BNPP), potenzialmente interessata a Credit Suisse (NYSE:CS) per via della divisione di investment banking.

Quale che sia la prossima strada di Gae Aulenti, Orcel ha preso il posto di Mustier grazie al proprio pedigree sulle fusioni bancarie, e dopo la batosta del Monte dei Paschi (MI:BMPS), è difficile pensare che un'importante operazione di M&A non sia all'orizzonte.

UniCredit divisa tra Russia e Svizzera, dove guarderà Orcel?
 

Articoli Correlati

Eba prevede seconda fase pulizia capitale banche Ue
Eba prevede seconda fase pulizia capitale banche Ue Da Reuters - 07.07.2022

LONDRA (Reuters) - Le principali banche dell'Unione europea hanno migliorato in modo significativo la qualità del loro capitale core, ma dovranno escludere ulteriori strumenti di...

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (10)
roberto bianco
roberto bianco 13.01.2022 13:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
unicredit mi ha sempre dato grandi soddisfazioni... sarà cosi anche stavolta...forse non sarà né russia, né svizzera, fumo negli occhi, abbiate pazienza e sapremo...intanto tengo azioni e cw 🤞
Nicola Br
Nicola Br 12.01.2022 13:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Unicredit peggior investimento della mia vita.... Titolo di m@e@r@d@a
Lamberto Celleno
Lamberto Celleno 12.01.2022 13:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ragionamento ****.... 16 mld da distribuire ai soci in 4 anni ... che vorrebbe dire gli utili netti di 4 anni di gestione ... per acquistare titoli e distribuire dividendi ....per me sono la leva per acquistarla nuovamente , dopo essere uscito ( purtroppo ) troppo presto a 12 ... comprata oggi a 13,60 ... se scende ne compro ancora ad occhi chiusi !!!!
Giuliano Delendati
Giuliano Delendati 12.01.2022 13:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
orcel con una mano da con l altra prende...meglio operare sul mercato domestico dove ce il salvataggio dello stato.non sbatti il *******leggi turchia
Lamberto Celleno
Lamberto Celleno 12.01.2022 13:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Quindi , secondo te , il mercato russo sarebbe peggiore della Turchia ? Unicredito gia opera in Russia e trae profitti ... questa e’ una banca del tipo MPS gia salvata dallo Stato nel 2017 ... se riorganizzata penso ne valga la pena ... sicuramente mon avranno gli esuberi “ ingestibili “ del MPS
Giovanni Donina
Giovanni Donina 12.01.2022 13:05
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Avanti con Orcel. Mi sembra che abbia scosso la banca con iniziative coraggiose
vincenzo pasca
vincenzo pasca 12.01.2022 13:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ricoveratelo
Alfio Di Guardia
Alfio Di Guardia 12.01.2022 11:37
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Orcel, dovrebbe guardare anche i mercati che sono un indicatore di buon consiglio. i soldi su Unicredit li mettono gli investitori
strategia e metodo
strategia e metodo 12.01.2022 11:28
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
se voleva mps a costo zero, spero che non prenda strade rischiose per gli azionisti, che hanno giá dato anche troppo, senza dividemdi e continui aumenti di capitale.
Claudio Di Salvatore
Claudio Di Salvatore 12.01.2022 11:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
tenere presente entusiasmo e fiducia, dei risparmiatori di Russia, verso la 'solidità' UniCredit
Alex Cruise
Alex Cruise 12.01.2022 10:53
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
La campagna di Russia fu decisiva per l'indebolimento e la successiva caduta dello stesso Napoleone...Historia magistra vitae
Roberto Cortesi
Roberto Cortesi 12.01.2022 10:37
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Unicredit la campagna nell'est Europa l'ha già fatta tempo fa con Profumo e non sembra andata bene ! Non vorrà ripetere lo sbaglio !  Due errori si sommano non si elidono !! A meno che non riesca ad avere gratis da Putin un po' di gas per riscaldare le filiali Unicredit
Filippo Prete
Filippo Prete 12.01.2022 10:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Meglio banca svizzera
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email