Unisciti ai +750k nuovi investitori che ogni mese copiano le azioni dai portafogli dei miliardariRegistrati gratis

2 azioni legate all’oro da comprare in questa tempesta bancaria

Pubblicato 23.03.2023, 10:09
XAU/USD
-
GC
-
RGLD
-
FNV
-
DXY
-
  • Con la tempesta bancaria di marzo, anche la società di Warren Buffett ha subito perdite: sei delle 15 maggiori perdite di Buffett sono state registrate nel settore finanziario.
  • L’oro e le azioni aurifere sono opzioni di investimento interessanti in questo periodo di incertezza economica e inflazione
  • Oltre all’oro, Franco-Nevada Corporation e Royal Gold sono due titoli legati all’oro che vale la pena considerare come potenziali investimenti.
  • La crisi bancaria in corso ha colpito anche i più grandi nomi della finanza, con la società di Warren Buffett che ha subito perdite per 12,5 miliardi di dollari. Sei delle 15 maggiori perdite registrate da Buffett quest’anno riguardano il settore finanziario. In un periodo di 10 giorni, dal 6 al 15 marzo, la capitalizzazione di mercato delle banche è scesa dell’11,5%.

    Bisogna assolutamente restare calmi in questa situazione difficile, e prendere in considerazione mercati potenzialmente interessanti. E l’oro e le azioni dell’oro sono sicuramente uno di questi, considerando l’attrattiva del metallo giallo come bene rifugio nel pieno di questa crisi bancaria in Europa e negli Stati Uniti.

    Ecco alcuni motivi per cui l’oro potrebbe continuare a brillare quest’anno:

    • Nei momenti di incertezza economica, gli investitori tendono a passare dall’acquisto di azioni a quello di oro come bene rifugio.
    • Con livelli di inflazione più elevati del normale, gli investitori possono acquistare oro per proteggere il loro capitale e minimizzare la conseguente perdita di potere d’acquisto dovuta all’aumento del costo della vita.
    • L’oro trae vantaggio dalla debolezza del dollaro si indebolisce, grazie alla relazione inversa tra i due asset. Se il dollaro si rafforza, il prezzo dell’oro tende a risentirne e viceversa.
    • La Cina è il principale acquirente di oro al mondo. Con la ripresa dell’economia del paese, la domanda di oro aumenterà e questo potrebbe farne salire il prezzo.

    Il 12 gennaio, quando ho parlato per la prima volta dei potenziali vantaggi dell’investire nell’oro, i future dell’oro avevano aperto a 1.879,70 dollari. Da allora, i prezzi sono saliti a 2.014,90 dollari e hanno superato i 2.000 dollari per la prima volta da oltre un anno, con un aumento del 6,5% nell’ultima settimana.

    Tuttavia, se da un lato è possibile trarre profitto investendo nel metallo giallo, dall’altro ci sono altri modi per approfittare dell’aumento dei prezzi dell’oro: investendo in azioni aurifere. Ecco due azioni legate all’oro che meritano la nostra attenzione:

    1. Franco-Nevada Corporation

    Franco-Nevada Corporation (NYSE:FNV) è stata fondata da un canadese che ha scoperto che il modo migliore per fare soldi era quello delle royalties minerarie, cioè il diritto di ricevere una percentuale della produzione di una miniera d’oro.

    FNV Exchange Data and Fair Value

    Fonte: Investing Pro

    La società è quotata alla Borsa di New York e alla Borsa canadese con il simbolo FNV. Negli ultimi 20 anni ha registrato performance migliori di quasi tutti gli altri investimenti.

    FNV Stock Monthly Price Chart

    I risultati trimestrali sono attesi per il 10 maggio e l’utile per azione dovrebbe essere di 0,84 dollari per azione. Un superamento del livello di 150,92 dollari implicherebbe una continua forza rialzista.

    Franco-Nevada Stock Daily Chart

    2. Royal Gold

    La società ha sede a Denver, Royal Gold (NASDAQ:RGLD) è stata fondata nel 1986 e ha iniziato come società di esplorazione di petrolio e gas. Nel 1987, la società ha spostato la sua attenzione sulle royalties dell’oro ed è stato allora che gli investitori hanno iniziato a ottenere grandi profitti.

    RGLD Fair Value and Exchange Data

    Fonte: Investing Pro

    È quotata sul Nasdaq con il ticker RGLD. Pagherà un dividendo il 21 aprile. Per avere diritto a riceverlo, è necessario possedere azioni prima del 5 aprile. Pagherà 0,3750 dollari per azione.

    Royal Gold Monthly Chart

    L’azienda comunicherà i risultati trimestrali il 4 maggio; si prevede un utile per azione di 0,89 dollari per azione. Un superamento del livello di 131,43 dollari implicherebbe una continua forza rialzista.

    Royal Gold Daily Chart

    Il prossimo obiettivo dell’oro sarebbe a 2060-2076 dollari, in coincidenza con una resistenza significativa in quell’area di prezzo. Ricordate di tenere d’occhio il mercato dell’oro nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, perché potrebbe continuare a offrire opportunità di salire sul carro dei vincitori.

    ***

    Nota: L’autore non possiede nessuno dei titoli citati.

    Enroll Here!

    \

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.