Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

3 titoli da dividendo per aumentare le entrate pensionistiche in tempi difficili

Da Investing.com (Haris Anwar/Investing.com)Mercati azionari29.06.2022 12:09
it.investing.com/analysis/3-titoli-da-dividendo-per-aumentare-le-entrate-pensionistiche-in-tempi-difficili-200455124
3 titoli da dividendo per aumentare le entrate pensionistiche in tempi difficili
Da Investing.com (Haris Anwar/Investing.com)   |  29.06.2022 12:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Nell’ultimo decennio, la combinazione di tassi di interesse moderati e di un contesto macroeconomico favorevole ha spinto su i titoli growth, a scapito delle società value, che pagano i dividendi.

Ma, con l’inflazione alle stelle ed i mercati su un sentiero difficile, questo trend sembra essersi invertito. Di conseguenza, i titoli con rendimento del dividendo e value sono diventati leader quest’anno.

Sebbene le società che pagano dividendi possano offrire agli investitori un rifugio sicuro per il loro denaro, ciò non le rende un investimento senza rischi. I titoli con un rendimento più alto, ad esempio, spesso appartengono ad un segmento di mercato nel quale è difficile prevedere la crescita futura della società.

È dunque importante condurre un’attenta due diligence.

Tenendo a mente questi aspetti, abbiamo selezionato tre titoli da dividendo relativamente sicuri da considerare per il portafoglio pensionistico sul lungo termine.

1. United Parcel Services

È arrivato il momento di comprare United Parcel Service (NYSE:UPS), dopo il recente calo. La società di logistica segna -16% quest’anno nei timori che un’imminente recessione pesi sulla domanda dei suoi servizi di trasporti e logistica.

UPS ieri ha chiuso a 179,92 dollari, con un rendimento annuo del 3,34%.

UPS Weekly
UPS Weekly

Tuttavia, secondo una nota di Credit Suisse di questa settimana, UPS appartiene ad un gruppo di società di qualità che hanno forti team gestionali e solidi bilanci per supportare i payout sul lungo termine.

UPS alza i dividendi da due decenni. A febbraio, la società di Atlanta ha annunciato un aumento del dividendo trimestrale del 49% a 1,52 dollari, il più importante nella storia della compagnia.

In futuro, UPS intende distribuire il 50% dei suoi EPS diluiti rivisti in dividendi.

Credit Suisse considera UPS un’azienda “best in class”, con un alto rendimento del dividendo e margini “superiori”.

2. Cisco

Cisco Systems (NASDAQ:CSCO) è un’altra società ricca di liquidità ben posizionata per affrontare un possibile ribasso del mercato continuando a pagare dividendi senza interruzioni. Il colosso delle reti con sede a San José è il maggiore produttore mondiale di router, switch ed altre componenti che le società usano per connettere i computer. Ieri ha chiuso a 43,06 dollari.

CSCO Weekly Chart
CSCO Weekly Chart

Cisco ha considerevolmente migliorato le sue prospettive di crescita futura dopo un’aggressiva diversificazione per passare da un modello basato su hardware ad uno software, all’interno di nuove aree ad alta crescita del mercato, come sicurezza informatica, applicativi e servizi.

Queste iniziative di crescita, insieme alla posizione dominante della società nella regione americana da cui ottiene la maggior parte delle vendite, le consentono di avere una performance superiore quando i rischi macroeconomici si riducono.

Anche Cisco rientra nella lista di Credit Suisse dei titoli tech considerati outperform, che sono stati duramente colpiti nell’attuale ribasso del mercato. Tuttavia, hanno forti flussi di cassa disponibili per continuare a pagare i dividendi.

Cisco ha alzato il suo payout ogni anno negli ultimi 12 anni, il che lo rende un’opzione allettante per chi cerca entrate crescenti. La compagnia paga un dividendo trimestrale da 0,38 dollari ad azione con un rendimento annuo del 3,47%.

3. Verizon Communications

Nei periodi di trambusto economico, le società di telecomunicazioni offrono un buon valore, in quanto affidabili generatrici di entrate. Non importa la direzione dell’economia, le connessioni internet e wireless saranno le ultime cose che i consumatori elimineranno dalla loro lista dei prodotti necessari.

Questa prevedibilità aumenta l’appeal di investimento per i pensionati. Verizon Communications (NYSE:VZ) ha un solido appeal per i pensionati in quest’area. La società attualmente paga 0,64 dollari ad azione di dividendo trimestrale che, alla chiusura di ieri di 50,46 dollari, si traduce in un rendimento annuo del 5,02%.

VZ Weekly
VZ Weekly

Il più grande operatore wireless USA dovrebbe produrre crescita futura da iniziative come la vendita agli abbonati mobile di piani dati illimitati 5G ad un prezzo più alto, offrendo la banda larga domestica wireless, e stringendo collaborazioni con grandi società tech.

Verizon collabora con la società madre di Facebook Meta Platforms (NASDAQ:META) per esplorare una serie di opportunità nel metaverso, dal futuro del lavoro/collaborazione ibridi ad esperienze di consumo legate al metaverso.

Le azioni delle telecomunicazioni possono non offrire massicci aumenti del capitale, soprattutto se confrontati con i titoli ad alta crescita. Ma questi titoli hanno una natura difensiva ed aiutano i pensionati nei periodi di difficoltà economica.

***

Alla ricerca di nuove idee? Su InvestingPro+ potete esaminare oltre 135 mila titoli azionari per trovare i titoli con la crescita più rapida o i più sottovalutati al mondo, con dati, strumenti e dettagli professionali. Scopri di più »

3 titoli da dividendo per aumentare le entrate pensionistiche in tempi difficili
 

Articoli Correlati

3 titoli da dividendo per aumentare le entrate pensionistiche in tempi difficili

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (6)
eddo marchesin
eddo marchesin 02.07.2022 14:58
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non ho mai comprato un titolo azionario solo per il suo dividendo....
mauro ruscelli
mauro ruscelli 30.06.2022 22:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ma siamo sicuri che li danno
Andrea De Ponti
Andrea De Ponti 29.06.2022 21:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
...potenziale di upside
Andrea De Ponti
Andrea De Ponti 29.06.2022 21:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
La tassazione con la doppia aliquota arriva al 31%. Francamente con l'attuale inflazione consigliare titoli che rendono meno di un 3-4% netto mi sembra abbastanza inutile. Consideriamo che in Usa esistono reit che, ai prezzi attuali, rendono l'8-9% netto. In ogni caso sull'mta ci sono fior di titoli che staccano dividendi netti anche superiori al 5-6% e che, in ottica long, hanno anche grande potenziale di uccidere.
Matteo Vigna
Vigna 29.06.2022 17:32
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
I dividendi americani però subiscono la doppia tassazione o sbaglio?
Umberto Capati
Umberto Capati 29.06.2022 17:32
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Daniele Eleuteri
Daniele Eleuteri 29.06.2022 17:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
E in Italia cosa suggerisce ?
Alberto Cornetti
Alberto Cornetti 29.06.2022 17:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ti suggerisco di lasciar perdere indice italiano se proprio non riesci a faebe a meno TERNA
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email