Ultime Notizie
Investing Pro 0
🚨 Il nostro dato Pro rivela il vero vincitore della stagione degli utili Accedi ai dati

Il lusso di un certificate con cedole fino al 22% e barriera al 50%, 2 sottostanti

Da OraFinanza.it (Antonio Gamma)Panoramica mercato30.11.2022 10:36
it.investing.com/analysis/il-lusso-di-un-certificate-con-cedole-fino-al-22-e-barriera-al-50-2-sottostanti-200458641
Il lusso di un certificate con cedole fino al 22% e barriera al 50%, 2 sottostanti
Da OraFinanza.it (Antonio Gamma)   |  30.11.2022 10:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
JPM
+1,55%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
BARC
+0,13%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
MS
+0,22%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
GS
+0,13%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 

Il cash collect emesso da Vontobel con Isin DE000VV34S73 tratta sotto la pari, stacca premi trimestrali con memoria del 5,57% (22,28% annuo)

se nessuno dei sottostanti, Zalando e Farfetch, sarà crollato, alle date di valutazione, del 50% dal livello iniziale. Zalando a +14,5% dal livello iniziale, Farfetch a -4,8%, due soli sottostanti dello stesso comparto, una distanza dalla barriera di entrambi, profondissima, e un rendimento elevato.

La moda a sconto

Tutto ha un prezzo, anche la moda e, oggi, le occasioni non mancano. Se i big del lusso, Lvmh, Prada, Christian Dior, hanno confermato la loro resilienza a cicli economici difficili, il mix moda + tech non ha retto all’ondata di vendite che ha colpito i mercati finanziari.

Titoli come Zalando, Farfetch, Asos, About You, registrano perdite fortissime da inizio anno, tra il 58 e il 73%, eppure qualcosa sta cambiando.

Gli ultimi dati del Black Friday in Usa parlano di vendite da record, a 9,1 miliardi, con una crescita del 2,9% di quelle nei negozi fisici e + 2,3% di quelle on line. Gli esperti, sottolineano, che le festività hanno portato i consumatori a tornare nei negozi, soprattutto senza più il timore della pandemia. Ma, finite le ferie, lo shopping si sposterà sull’online. Adobe, la società di ricerca che monitora le vendite online, sottolinea che queste sono aumentate del 221% rispetto a un giorno medio di ottobre, ed è boom di acquisti tramite smartphone utilizzati nel 48% dei casi di tutte gli acquisti online, +44% rispetto allo scorso anno.

Il settore della moda online prova a rialzare la testa, dopo un anno in cui sul comparto si è abbattuta la tempesta perfetta. La fine dei lockdown ha ricondotto, a livelli più normali, il boom dei ricavi registrati durante la pandemia, i consumatori, liberi finalmente di uscire di casa, sono tornati, a riempire negozi e centri commerciali per il classico shopping. A questo si sono aggiunti i timori che, una forte inflazione sia in grado di contrarre i consumi e, infine, è arrivato il crollo del settore tech, le cui valutazioni sono inversamente legate all’aumento dei tassi di interesse.

Il sereno dopo la tempesta

Da qualche mese, però, gli analisti si interrogano se siamo arrivati alla fine del calo e se questi livelli sono interessanti per acquistare, soprattutto alla luce di trimestrali rassicuranti.

Una soluzione di investimento

Noi come sempre non vogliamo cadere in questo tranello, sapendo che identificare minimi e massimi in Borsa è più un gioco d’azzardo ma, ci chiediamo se c’è qualche prodotto interessante che sfrutta la volatilità, per dare protezione e rendimento e se, i sottostanti a questi livelli sono solidi sui fondamentali. In pratica qualcosa in grado di farci guadagnare bene anche in uno scenario cauto.

E un’idea molto carina esiste, è un certificato studiato da Vontobel con Isin DE000VV34S73: soli due sottostanti di cui uno, Zalando sta guadagnando un buon 14,8% dal livello inziale. Il secondo la piattaforma della moda online Farfetch flette del 4,8% dal livello iniziale. La barriera è molto profonda 50% dal livello iniziale e il rendimento è elevato 22,5%. In più, tra poco meno di un mese, il 23 dicembre, ci saranno elevate possibilità per lo stacco di una grossa cedola di 55,6 euro (5,6% sulle attuali quotazioni) e oggi il certificate quota sotto la pari a 985 euro. La cedola può essere utilizzata per compensare eventuali minus in portafoglio.

Grazie al buon rialzo di Zalando la barriera sul titolo, è molto distante, al 57% dai livelli attuali, lasciandoci la possibilità di concentriarci di più, su un solo sottostante ma con i rendimenti di un certificate con due sottostanti volatili. La distanza dalla barriera è molto profonda anche per Farfetch pari al 47,5%.

Di seguito i livelli di riferimento:



Analisi sui sottostanti

Entrambi i titoli in Borsa stanno già pagando uno scenario difficile e dunque partono da un livello molto depresso che, oggi, rende più attraenti le quotazioni sui fondamentali.
Il grafico sotto mostra come i due titoli, insieme a tutto il comparto, scontino già uno scenario difficile. Da maggio i due titoli hanno arrestato la loro discesa, muovendosi lateralmente.




Gli analisti appaiono ottimisti. Vediamo perché.

Farfetch

Sulle piattaforme di vendita online di Farfetch si trovano i prodotti di oltre 1.300 brand del lusso. Farfetch realizza e gestisce i siti di e-commerce di negozi e boutique di 50 Paesi. Lo scorso agosto Farfetch ha acquistato il 47% di YNAP, diventando il primo azionista della piattaforma di vendita di Richemont, il colosso degli orologi e della gioielleria con marchi come AZ Factory, Baume & Mercier, Cartier, Chloé, Dunhill, Jaeger-LeCoultre, Montblanc, Van Cleef& Arpels.

Il gruppo dovrebbe chiudere il 2022 con un fatturato di 2,3 miliardi di dollari (nel 2021 era stato di 2,2 miliardi) e un Ebitda rettificato negativo per circa 50 milioni. Per il 2024 i ricavi dovrebbero salire oltre i 2,7 miliardi con un Ebitda positivo a 21,2 milioni. Farfetch capitalizza 3 miliardi di dollari, che corrispondono a 1,1 volte l’Enterprise Value (capitalizzazione di Borsa meno la liquidità in pancia alla società).

Dall’inizio dell’anno la quotazione di Farfetch è scesa del 77%. Il target price medio dei 21 analisti che coprono il titolo è 14,08 dollari, un obiettivo di prezzi che implica una previsione di rialzo dell’84% nei prossimi 12 mesi.

Il 2022 difficile per l’e-commerce ha frenato anche lo shopping online del lusso e ne ha fatto le spese Farfetch, piattaforma britannica specializzata nei luxury brand. Venerdì 18 novembre Farfetch ha presentato risultati del terzo trimestre inferiori alle attese degli analisti, senza per questo scoraggiare le attese di lungo termine di molti esperti. Il primo di questi è l'analista di JP Morgan (NYSE:JPM) Doug Anmuth, che di fronte al brusco ribasso del titolo ha scritto in un report che “il calo crea un'opportunità irresistibile per acquistare le azioni Farfetch, soprattutto alla luce dell'impegno della società a razionalizzare la struttura dei costi”.

JP Morgan ha confermato la raccomandazione positiva Overweight (sovrappesare in portafoglio) e ha abbassato il target price a 12 mesi a 15 dollari da 16 dollari.

Anche Morgan Stanley (NYSE:MS) ha confermato la raccomandazione Overweight, pur abbassando il target price a 24 dollari d 26 dollari. Per l’analista Lauren Schenk il trend di fondo rimane solido, nonostante siano stati abbassati gli obiettivi di vendita per il quarto trimestre di quest’anno.

Marvin Fong, analista di BTIG, ha abbassato l'obiettivo di prezzo su Farfetch a 13 dollari da 16 dollari confermando il rating Buy. Anche Fon è convinto che le promozioni caratterizzeranno le vendite online di beni di lusso.

Zalando

Zalando per noi italiani è più nota, merito molto delle pubblicità. La società dal 2013 al 2018 ha visto i ricavi passare da 1,7 miliardi a poco più di 5 miliardi per raddoppiare a 10 a fine 2021. Per quest’anno, gli analisti stimano ricavi piatti per crescere a 12 miliardi il prossimo. La società, nata in Germania, ha visto prima una forte crescita in tutta l’area a lingua tedesca, poi le vendite nel resto d’Europa hanno superato quelle dell'area core e, infine, i ricavi generati nel resto del mondo, a fine 2021, ammontavano al 27,2% dei ricavi totali, nel resto d’Europa erano pari al 23,2% in area Dach (lingua tedesca) al 19,3%.

Il cambio di rotta annunciato a giugno dal management di Zalando sta dando i frutti sperati. Giovedì 3 novembre la società tedesca leader in Europa nella vendita online di calzature e abbigliamento ha annunciato risultati migliori delle attese. Dopo i buoni risultati il titolo ha iniziato ad accelerare in Borsa e ha recuperato il 50% dal minimo assoluto segnato 29 settembre a 19,18 euro.

Nel terzo trimestre 2022 il Gross merchandise value (GMV), cioè il valore della merce venduta sulla piattaforma, è cresciuto del 7,1% a 3,28 miliardi di euro. I ricavi di Zalando sono aumentati del 2,9% a 2,35 miliardi. Gli analisti in media si aspettavano 2,3 miliardi. L’utile operativo (Ebit) è salito a 13,5 milioni dai 9,8 milioni dello stesso periodo del 2021.

Dopo la diffusione dei risultati, Goldman Sachs (NYSE:GS), Rbc Capital e Ubs hanno confermato il giudizio Buy. Confermati anche i target price di 35 euro di Goldman e Rbs e di 48 euro di Ubs. JP Morgan e Barclays (LON:BARC) hanno ribadito la raccomandazione Neutral.
Oggi su 34 analisti che coprono Zalando, le raccomandazioni di acquisto (Buy o Outperform) sono 28 e otto quelle Neutral, 6 quelle Sell. La media dei target price è 37,86 euro, un prezzo più alto del 29% rispetto alla quotazione attuale.

La strategia d’investimento

La strategia è quella di posizionarci su un settore che ha già patito molto uno scenario difficile, non per forza puntando a un rimbalzo o a un forte apprezzamento dei sottostanti, ma per poter estrarre un elevato rendimento anche in caso di calo dei sottostanti, fino a un certo livello misurabile appunto dalla barriera. Il tutto generando un flusso cedolare interessante che potrebbe essere utilizzato per un’eventuale compensazione delle minus a scadenza.

Guardando nel brevissimo periodo, già, alla data del 23 dicembre sono elevate le possibilità di stacco di una cedola di 55,7 euro. Non è da escludere anche il rimborso anticipato a 1.055,7 euro (1.000 di valore nominale più, la cedola trimestrale) che scatterebbe con entrambi i titoli sopra il livello iniziale (Farfetch dovrebbe guadagnare il 4,8% e Zalando non portarsi sotto il livello iniziale) . Acquistando oggi il certificate sotto la pari a 985 euro, in caso di rimborso a 1.000 più la cedola l’investitore porterebbe a casa 70,7 euro (55.7 +15 euro dati da 1.000 -985) ovvero il 7,17% in meno di un mese, annualizzato arriviamo a oltre l’84%, non male.

Come funziona il certificate

Per chi è nuovo nel mondo dei certificate si tratta di una struttura classica. Il certificate stacca premi trimestrali con memoria del 5,57% (22,28% annuo) se nessuno dei sottostanti sarà crollato alle date di valutazione trimestrale del 50%.
Le cedole godono del classico effetto memoria. Significa che, se a una data di valutazione trimestrale, uno dei sottostanti o entrambi dovessero trovarsi sotto la barriera, il coupon non verrà perso e potrà sempre essere recuperato nelle date di valutazione successive se tutti i sottostanti si troveranno sopra la barriera.
La barriera è davvero profonda, 50%, si incassano coupon se i due titoli non si dimezzeranno di valore e a guardare i grafici stanno già quotando sui minimi di periodo.

Possibile rimborso anticipato

Come i classici cash collect anche questo offre all’investitore la possibilità di rimborso anticipato. Una formula valida in tutte le successive rilevazioni trimestrali. Nel caso in cui tutti e due i sottostanti siano sopra i Valori iniziali all’investitore viene pagata la cedola prevista per la scadenza e le eventuali cedole precedenti sospese e viene rimborsato anticipatamente il 100% del valore nominale (1.000 euro).
L’investimento si chiude e l’investitore torna in possesso del capitale più tutte le cedole maturate fino a quel momento (recuperando grazie all’effetto memoria anche quelle eventualmente non distribuite).

Gli scenari alla scadenza

Il certificate ha durata due anni. Alla scadenza per l’investitore si presenteranno due possibili scenari.

Il primo scenario è quello positivo in cui all’ultima data di rilevazione del 24 giugno 2024, se il certificato non sarà stato ritirato anticipatamente, tutti e due i sottostanti quotano sopra la barriera. All’investitore viene pagato l’ultimo premio di 55,70 euro e tutti gli eventuali premi precedenti “congelati” e non pagati. Inoltre, viene rimborsato al 100% del valore nominale del certificate, pari a 1.000 euro. L’investimento si chiude con un guadagno di 445,6 euro (otto cedole da 55,70 euro) pari a un rendimento annuo superiore al 22,28% più un leggero capital gain perché oggi il certificate si acquista appena sotto la parità.

Lo scenario negativo si verifica se alla scadenza anche solo uno dei due sottostanti quota sotto la barriera. A quel punto non viene pagata l’ultima cedola e nemmeno le eventuali cedole precedenti sospese. Il rimborso del capitale sarà proporzionale alla performance del peggiore dei sottostanti. Se, per esempio, alla chiusura del 24 giugno 2024 Zalando accusasse un ribasso del 65% rispetto al Valore iniziale, il rimborso sarebbe di 350 euro, pari al 35% del Valore iniziale.

Ricordiamo che investire in certificati espone l’investitore al rischio fallimento dell’emittente e a quello di azzeramento di un sottostante, casi che possono comportare la perdita dell’intero investimento. Vontobel gode di un buon rating: Aa3 da parte di Moody’s. I potenziali rendimenti indicati sono sempre al lordo della tassazione. Prima di ogni investimento leggere sempre tutti i documenti scaricabili dalla pagina del prodotto dell’emittente.

Il lusso di un certificate con cedole fino al 22% e barriera al 50%, 2 sottostanti
 

Articoli Correlati

Il lusso di un certificate con cedole fino al 22% e barriera al 50%, 2 sottostanti

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (5)
luca pizzi
luca pizzi 02.12.2022 15:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Sig. Gamma, aveva appena scritto che il titolo Farfetch era una grande occasione di acquisto, direi tempismo perfetto…-40% in 2 gg…..classe cristallina…..
Max Calabria
Max Calabria 02.12.2022 15:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non per dire ma in borsa l imponderabile è dietro l angolo…e solo stato sfortunato…pero il certificato ora è interessante
Vi Vi
BurryIta81 01.12.2022 21:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Tempismo incredibile con -35% di oggi
Massimo Guerrini
Massimo Guerrini 01.12.2022 17:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il rimborso anticipato balza alla grande..Oggi Farfetch - 20%
Max Calabria
Max Calabria 01.12.2022 17:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
E si però ti dirò se farfetch dovesse arrivare ai minimi di sempre in area5,9 un cippino lo prendo…quelli sarebbero valori sotto il quale farei fatica a vederla,ed a quei valori il certicato divrebbe stare sotto i 900
Max Calabria
Max Calabria 01.12.2022 17:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Max Calabria come nin detto…
Grande Puffo
Grande Puffo 01.12.2022 12:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Peccato che alle banche d'investimento piaccia vendere sui minimi. Cosa direi tipica di qualunque asset con parabola discendente apparentemente conclusa.
Marco Bologna
Marco Bologna 30.11.2022 22:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
al 23 dicembre non è molto probabile che se entrambi i sottostanti siano a un valore maggiore a quello di partenza, sia rimborsato anche il capitale (1000) anticipatamente ? Grazie
Vi Vi
BurryIta81 30.11.2022 22:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ad oggi si
Antonio Gamma
Antonio Gamma 30.11.2022 22:25
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Si come scrivo : Guardando nel brevissimo periodo, già, alla data del 23 dicembre sono elevate le possibilità di stacco di una cedola di 55,7 euro. Non è da escludere anche il rimborso anticipato a 1.055,7 euro (1.000 di valore nominale più, la cedola trimestrale) che scatterebbe con entrambi i titoli sopra il livello iniziale (Farfetch dovrebbe guadagnare il 4,8% e Zalando non portarsi sotto il livello iniziale) . Acquistando oggi il certificate sotto la pari a 985 euro, in caso di rimborso a 1.000 più la cedola l’investitore porterebbe a casa 70,7 euro (55.7 +15 euro dati da 1.000 -985) ovvero il 7,17% in meno di un mese, annualizzato arriviamo a oltre l’84%, non male.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email