Ultime Notizie
Investing Pro 0

Le tre cose (pericolose) a cui devi fare attenzione ora

it.investing.com/analysis/le-tre-cose-pericolose-a-cui-devi-fare-attenzione-ora-200456077
Le tre cose (pericolose) a cui devi fare attenzione ora
Da Marco ZoomProfit   |  11.08.2022 12:13
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Mentre molti guardano alla disoccupazione,all'inflazione al PIL in calo, o una miriade di altri fattori come motivi per ritenere che il mercato sia "pericoloso", noi proponiamo che queste parole siano più pericolose per il tuo conto di investimenti di qualsiasi altra cosa: 

Notizia, Bias e Speranza. 

Notizia 

Vedete, molti si rivolgono alle notizie per determinare in quale direzione si muoverà il mercato. 

Tuttavia, negli ultimi decenni sono state condotte molte ricerche, che suggeriscono che le notizie non hanno l'impatto che molti credono. 

In uno studio del 1988 condotto da Cutler, Poterba e Summers intitolato "What Moves Stock prices", hanno esaminato i movimenti del mercato azionario dopo importanti notizie economiche o di altro tipo (compresi i principali eventi politici) al fine di sviluppare un modello attraverso il quale si potrebbe essere in grado di prevedere le mosse del mercato RETROSPETTIVAMENTE. Sì, ci hai sentito bene. Non erano nemmeno nella fase di sviluppo di un modello di previsione prospettica. 

Tuttavia, lo studio ha concluso che "le notizie spiegano solo circa un quinto dei movimenti dei prezzi di borsa ". In effetti, hanno anche notato che "molti dei più grandi movimenti di mercato negli ultimi anni si sono verificati in giorni in cui non c'erano notizie di eventi importanti". Hanno anche concluso che " è sorprendentemente piccolo l’effetto di grandi notizie di sviluppi politici. . . ed eventi internazionali. " Suggeriscono anche che: 

“Le risposte del mercato relativamente piccole a tali notizie, insieme all'evidenza che i movimenti di mercato di grandi dimensioni si verificano spesso in giorni senza importanti comunicati stampa identificabili, mettono in dubbio l'idea che i movimenti dei prezzi delle azioni siano completamente spiegabili dalle notizie...". 

Nell'agosto del 1998, l'Atlanta Journal-Constitution ha pubblicato un articolo di Tom Walker, che ha condotto il proprio studio su 42 anni di eventi "a sorpresa" e le corrispondenti reazioni del mercato azionario. La sua conclusione, che sarà sorprendente per i più, è stata che era eccezionalmente difficile identificare una connessione tra i movimenti di mercato e le notizie drammatiche a sorpresa. Sulla base dello studio e delle conclusioni di Walker, anche se avessi avuto la notizia in anticipo, non saresti stato comunque in grado di determinare la direzione del mercato solo sulla base di tale notizia. 

Nel 2008 è stato condotto un altro studio, in cui hanno esaminato più di 90.000 notizie relative a centinaia di titoli in un periodo di due anni. Hanno concluso che i grandi movimenti delle azioni NON erano collegati a nessuna notizia: 
"La maggior parte di questi movimenti non era direttamente associata a nessuna notizia e la maggior parte delle notizie non causava alcun movimento." 
Gli eventi esterni influenzano il mercato solo nella misura in cui sono interpretati dagli operatori di mercato. Tuttavia, tale interpretazione è guidata dallo stato d'animo sociale prevalente. Pertanto, il fattore importante da comprendere non è l'evento sociale in sé, ma, piuttosto, lo stato d'animo sociale sottostante che fornirà la "direzione" per la comprensione di quell'evento esterno. 

E, solo negli ultimi anni, quanti di voi hanno seguito eventi come la Brexit, la Corea del Nord, attacchi terroristici, cessazione del QE, danni record dell’ uragano a Houston, Florida e Porto Rico, l’attacco missilistico siriano, i tassi di interesse in aumento, Trump, ecc., e si aspettavano un crollo del mercato solo per uno di questi eventi? Vuoi ancora presumere che gli eventi o le notizie geopolitiche guideranno i nostri mercati? 
In effetti, anche Dennis Gartman, mentre si avvicinava alla pensione, dovette finalmente ammettere che "[abbiamo] imparato che le notizie economiche non contano finché non contano ...". 
Speriamo certamente che il signor Gartman non impieghi un'altra vita per apprendere il resto della verità. Quella verità è che quando le notizie economiche negative alla fine sembrano "importare", è semplicemente perché coincidono con la flessione del mercato e non sono la causa di essa. Presumere il contrario significa mantenere i paraocchi quando il mercato ignora chiaramente quella notizia negativa mentre continua a salire (come abbiamo sperimentato ad aprile e maggio), e poi in senso figurato togliere i paraocchi quando il mercato finalmente si ritira. 

Tuttavia, molti partecipanti al mercato e esperti sono molto simili al signor Gartman. In effetti, non sono diversi dai bambini che tentano di indovinare il cambiamento della luce del semaforo dal rosso al verde. Guardano il semaforo e dicono "adesso", cercando di prendere in tempo il cambiamento del colore. E, se non cambia, continuano a dire "adesso". E questo va avanti forse per altre 10-15 volte, a seconda di quanto tempo impiega la luce a cambiare. Quando la luce finalmente cambia mentre coincide con uno dei loro "adesso", presumono con orgoglio di aver colto quel momento in modo così perfetto. 

Quindi, quando leggiamo che gli esperti ripetono motivo dopo motivo sul motivo per cui il mercato crollerà o salirà, lo consideriamo simile al bambino di 3 anni che dice "adesso". Alla fine, il mercato cambierà direzione proprio come il semaforo e l'esperto reagirà orgogliosamente come il bambino di 3 anni, supponendo che abbiano colto quel tempismo in modo così perfetto. Ma chiaramente non c'è preveggenza nella loro capacità di identificare la causa di quella svolta. 
Vedi, proprio come il mio bambino di 3 anni non ha capito che c'è qualcosa di interno al semaforo che ha causato il cambiamento della luce, gli esperti non capiscono che c'è qualcosa di interno al mercato azionario che lo dirige, che è quello che cerchiamo di capire nello ZoomProfit Club. Se questo non è stato chiaro agli operatori di mercato da quando abbiamo toccato il fondo del mercato a marzo, non abbiamo altro da dire. Alla fine della giornata, il bambino di 3 anni e l'esperto di mercato semplicemente non comprendono il vero driver di ciò che stanno tentando di cronometrare. 

Pensiamo che il seguente studio spieghi meglio questo fenomeno. In un articolo intitolato "Large Financial Crashes", pubblicato nel 1997 su Physica A., una pubblicazione della European Physical Society, gli autori, all'interno delle loro conclusioni, presentano una bella sintesi di ciò che dirige il principio del gregge all'interno dei mercati finanziari: 
“I mercati azionari sono strutture affascinanti con analogie con quello che è probabilmente il sistema dinamico più complesso che si trova nelle scienze naturali, cioè la mente umana. Invece della solita interpretazione dell'ipotesi di mercato efficiente in cui gli operatori estraggono e incorporano consapevolmente (con la loro azione) tutte le informazioni contenute nei prezzi di mercato, proponiamo che il mercato nel suo insieme possa esibire un comportamento "emergente" non condiviso da nessuno dei suoi costituenti. In altre parole, abbiamo in mente il processo di comparsa del comportamento intelligente su scala macroscopica di cui gli individui su scala microscopica (individuale) non hanno idea. Questo processo è stato discusso in biologia, ad esempio, nelle popolazioni animali come le colonie di formiche o in connessione con l'emergere della coscienza ".
 
Quindi, bisogna onestamente chiedersi se il virus sia stato semplicemente coincidente con una flessione del mercato, piuttosto che una causa diretta di ciò. In altre parole, potrebbe essere stato semplicemente un altro "adesso" nel gioco giocato dai bambini al semaforo specialmente dopo che il mercato era stato estremamente teso al rialzo. 

Bias 
La prossima parola pericolosa è BIAS. Una volta che un pregiudizio è stato stabilito nella mente di un investitore o esperto, è abbastanza raro vedere quella persona essere in grado di allontanarsi da tale pregiudizio. Come ha notato una volta Albert Einstein, “poche persone sono in grado di esprimere con serenità opinioni che differiscono dai pregiudizi del loro ambiente sociale. La maggior parte delle persone non è in grado di formarsi tali opinioni.” 

Ad esempio, anche se il mercato he registrato un crollo del 20% all'inizio dell'anno, il recency bias ha causato la maggior parte degli investitori non solo a vendere vicino ai minimi, ma ha impedito loro di tornare sul mercato perché semplicemente "sapevano "che stava per accadere qualcosa.  

Questo ci porta alla nostra ultima e più pericolosa parola: SPERANZA. 

Speranza 
 Molti investitori hanno venduto allo scoperto il mercato sui minimi a luglio. Eri uno di loro? Avevi un piano che ti avrebbe fatto smettere quando potevi capire che la tesi iniziale del tuo piano era sbagliata? Avevi una prospettiva oggettiva che ti diceva che la tua tesi iniziale per il tuo piano era sbagliata?  

La parola di otto lettere più pericolosa nel mondo degli investimenti - SPERANZA - ha mantenuto molte di quelle posizioni short durante uno dei rally più forti degli ultimi anni. 

Quindi, ora le domande che devi chiederti sono se permetti alle notizie di dirigere la tua tesi di investimento; se operi sul mercato in base al pregiudizio comune o in base a un bias ; e se hai intenzione di mantenere una posizione in perdita basata sulla tua speranza?

Fammelo sapere qui sotto nei commenti

Le tre cose (pericolose) a cui devi fare attenzione ora
 

Articoli Correlati

Le tre cose (pericolose) a cui devi fare attenzione ora

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (13)
Sergio Caboni
Sergino 14.08.2022 19:37
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Tradare sulle tre parole che hai scritto è cosa buona solo per bruciare conti uno dietro l'altro ma questo è noto : forse lo sa anche chi lo fa !!!
Mario Scala
Mario Scala 12.08.2022 13:43
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Articolo molto bello. Complimenti
Pecora Pecora
Pecora Pecora 12.08.2022 9:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
A me sembra che il mercato è crollato dopo le torri gemelle, Leman e covid. Comunque in parte lo trovo anche veritiero perché cerchiamo notizie dopo i movimenti. Auguri a tutti!
angelo luca Iannaccone
angelo luca Iannaccone 11.08.2022 23:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
le news so propagano in modo devastante solo da pochi anni tramite twitter e i social, ricerche di 29 anni fa non servono a nulla
My Fat Piggy Bank
My Fat Piggy Bank 11.08.2022 23:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
esatto, le notizie e i dati sono il fondamentale della borsa (altrimenti non esisterebbe questo sistema di investimenti dato che sarebbe un casinò) semplicemente 40 anni fa non c'era internet, dovevi trovarti li fisicamente o telefonare (quindi le notizie e i dati nonostante spostassero tanto quanto oggi erano più spalmate nel tempo dato che gli strumenti per leggerle non erano tanto immediati) Qua si parla come se i mercati non fossero crollati per Covid, Guerra, Inflazione, Recessione, e ultimamente tensioni tra Usa Taiwan e Cina (vogliono far diventare gli utenti un covo di complottisti della finanza)
My Fat Piggy Bank
My Fat Piggy Bank 11.08.2022 23:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
apparte che basta guardare il tizio che ha scritto l'articolo (se è maggiorenne è tanto....) ormai qua fanno pubblicare ogni tipo di fantasia inutile spacciandola come notizia quando è una totale bestemmia....
Giovanni Grigo
Grigio17 11.08.2022 23:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ragione su tutto , soprattutto sui complottisti della finanza. unico appunto sull'età di chi scrive , proprio grazie alla formazione che noi degli anni 80 non abbiamo avuto , i giovani possono essere molto più formati di noi ....poi sicuramente le notizie di investing sono un po' condizionate
virginio codegoni
virginio codegoni 11.08.2022 23:54
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Quindi si dovrebbe concludere che i mercati sono guidati dal caso senza nessuna motivazione. Non riesco a condividere minimamente questa conclusione.. È pura follia.
Luigi Melita
Luigi Melita 11.08.2022 22:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
che brutta cosa gli articoli tradotti con Google Translate, neanche la decenza di rimaneggiarlo un minimo...
chaky chaky
chaky chaky 11.08.2022 22:10
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
@Francesco Spinosa i mercati non sono forse la massa? tu e io siamo la massa..
Francesco Spinosa
Francesco Spinosa 11.08.2022 22:10
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
siamo la massa ma l'importante è non ragionare come la massa ma ragionare come i MM
Alessandro Guarnieri
Alessandro Guarnieri 11.08.2022 21:29
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
hai detto bene,manca secondo me un particolare ed una caratteristica, la furbizia ed il potere dei soldi, roba apparentemente alle banche,quelle grosse...in bocca al lupo
Graz Sc
Graz Sc 11.08.2022 21:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Articolo inutile
Mariapia Martina
Mariapia Martina 11.08.2022 21:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
mah ne vedo tanti di articoli inutili, questo non lo è... è utile per chi vuole approfondire
My Fat Piggy Bank
My Fat Piggy Bank 11.08.2022 21:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Stai scherzando!? questo articolo è paragonabile al terrapiattismo....(i mercati sono crollati per Covid, guerra, inflazione) non per lo spirito santo... (i mercati è dall'alba dei tempi che si muovono SOLO per dati e notizie) su cosa credete che si basino i mercati sullo spirito santo!? Riflettono l'economia REALE...(se tutto migliora si sale, se tutto peggiora si scende, ovviamente parlando sia a livello macro che del titolo specifico) non so come mettervela in maniera più semplice...(ho perso anche troppo tempo dato che sarai il solito account fake per spingere i vari account Ponzi...)
Giam Ros
Giam Ros 11.08.2022 21:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non è così automatico magari fosse così che se va male tutto crolla e se va bene cresce. Si ma cosa cresce e in che misura? Cresce per poi scendere? E di quanto? E fino a Quando?
augusto boggero
augusto boggero 11.08.2022 20:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non vendo sui crolli, se posso compro se non posso attendo
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email