Goldman mantiene il rating "Conviction Buy" sul titolo Citigroup dopo la forte performance del 1° trimestre

EditorEmilio Ghigini
Pubblicato 12.04.2024, 15:54
© Reuters.
C
-

Venerdì Goldman Sachs ha rafforzato il rating "Conviction Buy" sul titolo Citigroup Inc. (NYSE:C) con un obiettivo di prezzo invariato a $69,00, dopo la pubblicazione dei risultati del primo trimestre della banca.

Citigroup ha superato le aspettative, registrando un utile per azione (EPS) di 1,58 dollari nel primo trimestre, che ha superato le stime di consenso di 1,04 e 1,14 dollari di Goldman Sachs e Visible Alpha, rispettivamente. Escludendo vari costi e aggiustamenti una tantum, l'EPS core ha raggiunto 1,87 dollari, nettamente superiore alle stime di Goldman Sachs di 1,52 dollari.

I risultati finanziari di Citigroup per il primo trimestre del 2024 sono stati sostenuti da una combinazione di ricavi da commissioni superiori al previsto e di spese e accantonamenti inferiori alle aspettative.

L'utile operativo pre-provvigioni della banca si è attestato a 7,4 miliardi di dollari, in crescita del 14% rispetto al consenso, grazie all'aumento dei ricavi dei mercati dei capitali e dei servizi e al contenimento delle spese, anche se parzialmente compensato da un calo del reddito netto da interessi (NII).

Il Common Equity Tier 1 (CET1) ratio della società ha registrato un leggero aumento di 10 punti base rispetto al trimestre precedente, raggiungendo il 13,5%, in linea con le previsioni di Goldman Sachs. La performance di Citigroup indica un solido inizio d'anno, il che suggerisce che la previsione di ricavi per l'intero anno, pari a 80-81 miliardi di dollari, è a portata di mano, considerando l'attuale tasso di esecuzione dei ricavi.

In termini di previsioni, Citigroup ha riaffermato le sue proiezioni per l'intero anno, allineandosi alle aspettative degli analisti. Le previsioni sui ricavi della banca corrispondono a quelle della società di 80,2 miliardi di dollari, mentre le prospettive per l'NII, esclusi i mercati, dovrebbero subire un modesto calo, in contrasto con le previsioni della società di un andamento piatto.

Le spese core previste da Citigroup, escludendo la valutazione speciale della FDIC, si aggirano tra i 53,5 e i 53,8 miliardi di dollari, in linea con la stima del consenso di 53,7 miliardi di dollari.

In prospettiva, Goldman Sachs prevede ulteriori dettagli su diversi aspetti delle operazioni di Citigroup, tra cui la gestione dei flussi di depositi, la crescita dei prestiti nel contesto di un contesto di tassi d'interesse più alti e più lunghi, l'impatto della riorganizzazione in corso sulla traiettoria delle spese della banca per la seconda metà dell'anno e il potenziale di rendimento del capitale in presenza di possibili modifiche significative alle regole proposte per la fine di Basilea III (B3E).

Approfondimenti di InvestingPro

Mentre Citigroup Inc. (NYSE:C) attraversa l'anno fiscale, i dati attuali di InvestingPro forniscono un'istantanea della salute finanziaria e della performance di mercato della banca. Con una capitalizzazione di mercato di 118,25 miliardi di dollari e un rapporto P/E che si è adeguato a 13,89 negli ultimi dodici mesi a partire dal quarto trimestre 2023, Citigroup dimostra una presenza significativa nel settore finanziario. La società si è dimostrata solida con un dividend yield del 3,43% e ha mantenuto il pagamento dei dividendi per ben 14 anni consecutivi, il che potrebbe essere un punto interessante per gli investitori orientati al reddito.

I suggerimenti di InvestingPro rivelano che Citigroup è un attore di primo piano nel settore delle banche e ha ottenuto un forte rendimento negli ultimi tre mesi, con un rendimento totale del 18,43%. Gli analisti prevedono che la società sarà redditizia quest'anno, un'opinione supportata dalla recente performance della banca. Per i lettori che desiderano approfondire i dati finanziari e le prospettive future di Citigroup, sono disponibili ulteriori suggerimenti di InvestingPro, che offrono approfondimenti sulle operazioni e sulla posizione di mercato della società. Utilizzando il codice coupon PRONEWS24, i lettori possono ottenere un ulteriore 10% di sconto su un abbonamento annuale o biennale Pro e Pro+, sbloccando l'accesso a un'ampia gamma di dati e analisi finanziarie. Attualmente sono disponibili altri 9 consigli di InvestingPro relativi a Citigroup, che potrebbero fornire ulteriori indicazioni agli investitori.

Questo articolo è stato generato e tradotto con il supporto dell'intelligenza artificiale e revisionato da un redattore. Per ulteriori informazioni, consultare i nostri T&C.

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.