🎁 💸 Regalo! Copia nella tua watchlist il successo di Warren Buffett che ha guadagnato +49,1% Copia Portafoglio

I fondi negoziati in borsa che tracciano il Bitcoin registrano il quinto giorno consecutivo di prelievi con l'avvicinarsi dell'evento di riduzione

Pubblicato 19.04.2024, 23:40
© Reuters.
RIOT
-
BTC/USD
-
CLSK
-
BITO
-

Giovedì scorso, i fondi negoziati in borsa negli Stati Uniti che seguono il prezzo spot del Bitcoin hanno registrato un quinto giorno consecutivo di prelievi netti di capitale, eguagliando la più lunga sequenza di riduzioni di questo tipo mai registrata.

In base ai calcoli di JPMorgan, questi fondi hanno affrontato rimborsi preliminari per un totale di 4 milioni di dollari in quel giorno.

"Il valore totale degli ordini di vendita, esclusi quelli per il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC), ha raggiunto ieri 86 milioni di dollari", scrivono gli analisti nel loro rapporto.

"Ciononostante, il volume dei fondi in entrata per il Bitcoin Trust (IBIT) di BlackRock è rimasto basso, con un'aggiunta di soli 19 milioni di dollari, invariata rispetto al giorno precedente". Il Bitcoin Trust di Fidelity (FBTC) ha guidato il sell-off con 38 milioni di dollari di ordini di vendita. Al contrario, il Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) ha visto riscatti per un totale di -90 milioni di dollari nello stesso giorno", hanno continuato.

L'aumento dei deflussi di capitale dagli ETF Bitcoin si sta verificando poco prima di una significativa riduzione dell'emissione di nuova offerta di Bitcoin, nota come dimezzamento del Bitcoin. Si prevede che questo evento si verifichi nel corso della giornata di oggi, venerdì 19 aprile. Questo cambiamento ridurrà il numero di nuovi Bitcoin creati ogni giorno da 900 a 450.

"Sebbene non ci aspettiamo che il dimezzamento influisca direttamente sul trading degli ETF o sulla struttura di questi strumenti finanziari, i passati eventi di dimezzamento hanno tipicamente portato a un aumento del prezzo del Bitcoin", hanno osservato gli analisti di JPMorgan.

Gli analisti hanno identificato Riot Blockchain (RIOT) e CleanSpark (NASDAQ:CLSK) come le società che probabilmente guadagneranno da un aumento del prezzo del Bitcoin in seguito al dimezzamento, a differenza di Cipher Mining (NASDAQ:CIFR), che potrebbe non trarre gli stessi benefici.


Questo articolo è stato prodotto e tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale ed è stato revisionato da un redattore. Per ulteriori dettagli, consultare i nostri Termini e condizioni.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.