Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

La fiducia delle imprese tedesche si stacca dal minimo di quasi 5 anni - Ifo

Indicatori economici25.03.2019 10:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Investing.com - La fiducia delle imprese tedesche a marzo ha segnato una ripresa maggiore del previsto, contrastando sorprendentemente con i deboli dati che hanno spaventato i mercati globali venerdì.

Tuttavia, ha rafforzato il sentimento negativo sul settore manifatturiero chiave del paese ed è emerso che il miglioramento del sentimento è stato dovuto ai settori più orientati sulla nazione come la distribuzione e l’edilizia.

L’istituto economico Ifo con sede a Monaco ha reso noto che il suo indice sulla fiducia delle imprese, basato su un’indagine mensile, è salito a 99,6 da 98,5 a febbraio. La lettura di febbraio è stata la più bassa dal novembre 2014.

Il dato ha battuto le previsioni degli economisti di 98,7 ed è stato il primo miglioramento in sette mesi. I sotto-indici sulle aspettative e le condizioni attuali delle imprese sono saliti.

“L’economia tedesca sta mostrando resilienza”, scrive in una dichiarazione il presidente dell’Ifo Clemens Fuest.

La Germania, il secondo principale esportatore al mondo, è esposta al ribasso della domanda globale, nonché ai rischi dello scontro commerciale tra USA e Cina, all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea ed alla minaccia di un aumento dei dazi sui veicoli costruiti in Germania da parte del Presidente USA Donald Trump.

“Nella prospettiva di un calo della domanda, le compagnie difficilmente pianificano aumenti della produzione”, spiega l’istituto. Al contrario, le condizioni della distribuzione e dell’ingrosso sono salite al massimo dal maggio 2018.

I dati di venerdì scorso hanno rivelato che l’attività tedesca nel settore manifatturiero si è contratta al tasso più rapido in quasi sei anni a marzo, mentre i dati sulla produzione e gli ordinativi di gennaio (gli ultimi disponibili) hanno deluso le attese. Nel sondaggio dell’Ifo, inoltre, le risposte dei manifatturieri continuano a peggiorare, con le aspettative scese al minimo dal novembre 2012.

Carsten Brzeski, capo economista di ING in Germania, ha definito la notizia un “segno provvisorio di sollievo” per il motore dell’economia della zona euro.

“Guardando al futuro, l’indice Ifo di oggi mette fine ad un periodo di pessimismo e suggerisce che non tutto va male nell’economia tedesca … il primo trimestre per l’economia tedesca potrebbe non essere stato tanto debole come qualcuno aveva previsto”, afferma.

Il Consiglio tedesco degli esperti economici, noto anche come “i cinque saggi”, la scorsa settimana ha abbassato le previsioni sulla crescita tedesca 2019 a solo lo 0,8% dalla stima di novembre dell’1,5%.

L’economia tedesca ha subìto un marcato rallentamento nel quarto trimestre, evitando per un soffio un secondo calo trimestrale consecutivo, ossia la definizione tecnica di recessione.

La fiducia delle imprese tedesche si stacca dal minimo di quasi 5 anni - Ifo
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email