Ricevi uno sconto del 40%
🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Natixis IM vede l’euro tornare intorno a 1,10 su dollaro solo verso fine 2024

Pubblicato 20.04.2024, 10:00
Natixis IM vede l’euro tornare intorno a 1,10 su dollaro solo verso fine 2024

Mabrouk Chetouane analizza i trend ciclici e strutturali delle due aree spiegando che la differenza di percezione sulle mosse di Fed e Bce supporta il biglietto verde che dovrebbe toccare 1,05 a 3-6 mesi

La traiettoria del cambio euro/dollaro riflette equilibri multipli instabili, come il differenziale di crescita, gli investimenti, la divergenza delle politiche monetarie e gli sviluppi politici. Da inizio 2023 il si è mosso in un range tra 1,05 e 1,11. Ragioni sia cicliche che strutturali dovrebbero portare il dollaro ad apprezzarsi per 3-6 mesi e quindi a rompere sotto 1,05, ma poi l’euro dovrebbe ritrovare la sua strada grazie al miglioramento dell’economia europea atteso entro il 2025 e alla stabilizzazione del gap di politica monetaria tra Fed e Bce.

COLLEGAMENTI CON L’ANDAMENTO DELLE DUE ECONOMIE

Sono le indicazioni di Mabrouk Chetouane, Head of Global Market Strategy di Natixis IM Solutions, che analizza la traiettoria del cambio euro/dollaro a breve e medio termine e i relativi collegamenti all’andamento delle economie sulle due sponde dell’Atlantico, osservando che la volatilità implicita del cambio è a livelli storicamente bassi, segno che gli investitori non percepiscono la necessità di proteggersi dal rischio di una brusca variazione...

Continua la lettura


** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge


Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.