🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Oro e argento in calo, sta scemando l’impennata accordo UE

Pubblicato 02.07.2012, 09:27
GC
-
HG
-
SI
-
SMT
-
Investing.com - I futures dell’oro sono sotto pressione negli scambi della mattinata europea, in seguito al moderarsi dell’euforia che ha dominato i mercati dopo il summit dell’Unione Europea, tra i timori sull’efficacia a lungo termine dell’accordo europeo per allentare la crisi del debito nella zona euro.

La divisione Comex del New York Mercantile Exchange, ha scambiato i futures dell’oro con consegna ad agosto a 1.593,15 dollari l’oncia troy nella mattinata europea, in calo dello 0,7%.

Prcedentemente i prezzi sono scesi dello 0,9%, al minimo della sessione di 1.589,75 dollari l’oncia troy. I prezzi avevano toccato 1.607,45 dollari l’oncia troy venerdì, il massimo dal 21 giugno.

I futures dell’oro hanno trovato supporto a breve termine a 1.548,45 dollari l’oncia troy, il minimo del 28 giugno e resistenza a 1.622,95 il massimo del 20 giugno.

I metalli preziosi hanno subito un’impennata venerdì, con i prezzi dell’oro in salita del 3% e l’argento schizzato a +5%, con il sentimento del rischio spinto dall’accordo UE di utilizzare i fondi per il salvataggio internazionale per supportare direttamente le banche, senza pesare ulteriormente sul debito nazionale, ed hanno stabilito inoltre di formare un organismo di controllo bancario per l’area dell’euro.

Oltre alla ricapitalizzazione diretta delle banche spagnole, i fondi per il salvataggio nella zona euro acquisteranno debito per contenere i rendimenti.

I leader UE hanno convenuto di devolvere 120 miliardi di euro di stimolo pe rincoraggiare la crescita e creare occupazione.

Ma i mercati si sono raffreddati stamane, nell’incertezza su come e quando i leader UE metteranno in pratica le nuove misure decise.

Gli investitori osserveranno inoltre il vertice della BCE fissato per questo giovedì, nelle aspettative verso un taglio degli interessi, nonché i dati sulle buste paga non agricole che gli Usa rilasceranno venerdì.




Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.